Sign in to follow this  
squarz

NeXT Step

Recommended Posts

Guest gennaro_mac

leggere i tutorial per gestire le partizioni, visto che ti trovi il bios normale al posto di open firmware.

Ma figurati ... il Mac è il software mica l'HW (l'estrema goduria sarebbe se ora abbandonano l'HFS+ in vista di un vero filesystem UNIX ... magari case sensitive ... così "Prova.doc" è ben diverso da "prova.doc" ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

next lo provai su una nextstation, non era per un ***** lento costava una follia tipo anche venti milioni ma non era per nulla lento. poi fate come volete...

beos no, non l'ho provato, ne parlano tutti un gran bene ma chi l'ha visto mai? io non ho giudicato beos, ho detto che l'han visto ben in pochi, e copland non è mai uscito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma figurati ... il Mac è il software mica l'HW (l'estrema goduria sarebbe se ora abbandonano l'HFS+ in vista di un vero filesystem UNIX ... magari case sensitive ... così "Prova.doc" è ben diverso da "prova.doc" ;-)

meglio un filesystem case sensitive che uno non case sensitive.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

next lo provai su una nextstation, non era per un ***** lento costava una follia tipo anche venti milioni ma non era per nulla lento. poi fate come volete...

Eddai Loré, non le dire ste cose. E' 'na cosa assodata che NeXT era lento come una tartaruga! Ma un OS che leggeve e scriveva dati da un'unità ottica ... come pretendi che era veloce? Eppoi la grafica allora basata sul PostScript ... era bellissima da vedere, ma il rendering di una finestra avveniva alla stessa velocità con cui Leonardo dipingeva il cenacolo!

Eppoi non permetteva l'uso del desktop ... in pratica le icone o le tenevi nel dock o nelle finestre in cui stava il file.

D'altra parte ... aveva la stessa CPU dei Mac SE/30 ... il confronto in prestazioni era impietoso.

beos no, non l'ho provato, ne parlano tutti un gran bene ma chi l'ha visto mai? io non ho giudicato beos, ho detto che l'han visto ben in pochi, e copland non è mai uscito.

Guarda che lo puoi scaricare tuttora. BeOS Personal Edition per x86 ... sono 50mb e si installa su qualunque x86, senza neanche partizionare il disco o cancellare Windows. Provalo e poi ne riparliamo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

next lo provai su una nextstation, non era per un ***** lento. poi fate come volete...

si, certo.

Era veloce come un fulmine, come un g4 nei bench contro i p4, come i g4 e i g5 overclockati per reggere la concorrenza, come quando apple faceva le macchine biprocessore perche' motorola non mollava i processori nuovi e qualcosa bisognava pur presentare (peccato che l'os non supportasse decentemente il multiprocessing), come il system classico sui primi ppc che era al 90% emulato. come il 10.0 e il 10.1 e il 10.2....

Era veloce e bello e perfetto come tutto quello che che apple decide e vende.

Mamma mia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

meglio un filesystem case sensitive che uno non case sensitive.

Molto Mac-like :-P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma figurati ... il Mac è il software mica l'HW (l'estrema goduria sarebbe se ora abbandonano l'HFS+ in vista di un vero filesystem UNIX

Se per "vero filesystem UNIX" intendi roba come UFS, HFS+ è meglio. Al massimo potrebbero passare a Reiser4, che col "vero UNIX" c'entra poco.

... magari case sensitive ... così "Prova.doc" è ben diverso da "prova.doc" ;-)

Non conosci HFSX?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Se per "vero filesystem UNIX" intendi roba come UFS, HFS+ è meglio. Al massimo potrebbero passare a Reiser4, che col "vero UNIX" c'entra poco.

Eh no, non vale quello ... ci vuole un ext2

Non conosci HFSX?

Dici l'HFS case sensitive? No, me lo sono risparmiato quello :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

>voi avete provato tutto e sapete tutto, ciao buonanotte

trovami un solo commento su web che narri della velocita' fulminea di next.

Dicci come faceva un os che girava su una unita' m/o ad andare veloce.

>adesso come adesso potreste anche dire qualsiasi cosa, riprendetevi

ma allora non hai capito nulla della mia posizione!!

Io dico che jobs ha FATTO BENE a passare ad intel, e anzi ha gestito male la cosa e doveva farlo ben prima.

Io sono qui di passaggio per oservare affascinato come tutti quelli che si svenavano per dimostrare che figata che erano i ppc e che merde che erano gli intel, oggi abbiano cambiato idea perche' jobs gli ha detto che è giusto cosi'.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah, scusate, vi volevo informare che ho letto adesso che, oltre a quella cagata di open firmware (che tutti criticavano come obsoleta rispetto alla geniale tecnologia alla base del bios), con l'adozione di intel si abbandona finalmente quell'obbrobrio che era il boot da firewire: finalmente si potra' fare i backup e installare gli os come veri uomini, non come checche.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bene, allora hai sbagliato persona, non ero io a stralodare i ppc. come ora non sono un fanatico dei pentium.

la architettura ppc è sicuramente più moderna, ma la realtà dei fatti è che non sono svilupppati, almeno quelli che abbiamo sui mac attuali. se i ppc970 fossero prodotti nella quantità dei pentium la cosa sarebbe ben diversa. chiedi a un programmatore cosa ne pensa della programmazione su quelle due piattaforme e vedi che ti dice. era un bel sogno ma non si è realizzato.

per quanto riguarda next. io ho scritto che non mi pareva lento, non lo penso solo io ma anche uno che lavorava con me. toh, una cosa trovata in due minuti, ma lasciamo stare.

per me non era un fulmine ma aveva un tot di tecnologie interessanti che rallentavano, ovvio, la macchina. inoltre girava su 68k. beos è del 96, next un bel po' prima comunque.

I was surprised to note that, in working with my NeXTSTATION Turbo Color workstation (68040 @ 33Mz, 32MB RAM, running NeXTSTEP v3.3) this weekend, NeXT applications and the OS in general do indeed feel significantly snappier on this machine than OS X and its apps do on my b&w G3 400 (256MB RAM, UltraWide SCSI). This is especially interesting to me given that I've recently been working with a PowerMac 6100 (PowerPC 601 @ 66MHz, 32MB RAM, 1MB L2 cache, running MacOS 8.6) which just feels super-sluggish. And it's CPU is much faster than a 33Mz 68040, and OS 8.6 is far less complex than NeXTSTEP--one would think individual apps would feel faster, but they do not.

non dico che sian verità assolute, anzi ne dubito, ma mi hai chiesto un esempio ed eccotelo in pochi secondi. su internet si trova di tutto, se si parla di cose che non si sono mai viste non so che dirti. continuiamo pure. io beos non l'ho visot e non dico nulla, so che ci girava veramente poco e non credo che sia mai stato usato per produrre nulla di significativo, allora amiga in confronto era un miracolo.

basta parlare per partito preso, sentimenti feriti, rancori assurdi... me son rotto l'anima.

ah, io non ti ho mai preso in giro, vedi di fare uguale pure tu. ciao.

:P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this