Sign in to follow this  
Olaf Marzocchi

Trasformare il Mac in oscilloscopio

Recommended Posts

Mi serve un informatico per quel progetto. Ti assolderò a costo zero.

Però se ci riesco non è perché sono un grande, è perché sono anche stato aiutato.

P.S. il prototipo funziona già, se non faccio ora errori nel saldare il circuito, non vedo perché dovrebbe smettere :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci faccio un affarino che mi permetta di usare il Mac come oscilloscopio :-)

Se funziona, poi scriverò un articoletto con anche tutti i dettagli.

Sappi però che c'è qualcuno, qui sul forum, che ha DAVVERO messo mano al saldatore col proprio iMac :-)

Perchè non apri subito un thread sul forum per parlare del tuo progetto, invece di aspettare di averlo completato?

Interesserebbe molto anche a me usare un mac come oscilloscopio :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

1Vpp, quindi da -1V a +1V.

Per le frequenze, ovviamente, il range è fino a circa la metà della massima frequenza di campionamento della tua scheda audio (quindi 22 kHz se usi 44 kHz, oppure circa 45 kHz se usi una scheda audio che ha l'ingresso fino a 96 kHz).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi il circuito è all'incirca un clamper per tagliare eventuali segnali a voltaggio troppo elevato (per non danneggiare la scheda audio) seguito da un filtro passa basso per eliminare eventuali effetti di aliasing, vero? Usare una scheda audio è buona come idea, perchè consente di avere un ADC a 16bit a costo zero (usando la scheda audio interna). Il problema ovviamente è la massima frequenza in ingresso, ma non si può avere tutto.. ;)

Tienici informati :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

1Vpp, quindi da -1V a +1V.

Per le frequenze, ovviamente, il range è fino a circa la metà della massima frequenza di campionamento della tua scheda audio (quindi 22 kHz se usi 44 kHz, oppure circa 45 kHz se usi una scheda audio che ha l'ingresso fino a 96 kHz).

Perdonami ma se vai da -1V a +1V hai 2Volt picco picco ;) parola di giovane studente di elettronica :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho anche inserito, oltre a due diodi (LED) per evitare sovratensioni, un amplificatore (10X, 100X) e attenuatore (1/10X, 1/100X, 1/1000X).

In effetti non ho nessun filtro passa basso, non ci avevo pensato. Forse ne vale la pena, devo pensarci.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per il software mi ha già arruolato...:P

Ancora qualche settimana e forse mi libero degli impegni universitari (forse...speriamo bene!)...dopo mi metto a fare quello che olaf gentilmente mi ha chiesto...gliel'ho promesso!

Pazienta ancora un pò olaf, ti prego....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this