Sign in to follow this  
Raider

Apple -- con --> Sony ed Intel.....

Recommended Posts

Nel febbraio di quest'anno Steve ha presentato sul palco del MacWorld il signor Kunitake Ando null'altro che il Presidente della Sony. Costui ha parlato di fattive collaborazioni tra le due Società.

Tutti sappiamo che la Sony è "ammanicata" un po' in tutto quello che riguarda la tecnologia e l'intrattenimento....

In questi giorni la notizia BOMBA che Apple molerà IBM nel giro di 2 anni e si affiderà ad Intel per la fornitura dei processori....Dopo qualche giorno esce anche la notizia che ad agosto si aprirà un iTunes Music Store anche in Giappone..

Intanto la Sony continua la sua collaborazione con la IBM (appena silurata da Steve) per la progettazione, produzione ed utilizzo del processore Cell.

Credo che nessuno possa sapere che cavolo ha in testa SJ, ma di certo c'è qualche cosa di grosso che sta bollendo in pentola, ben oltre il solo cambio di processore....

E dopo alcuni fatti, un po' di fantainformatica... :D

1) Tutti sanno che Sony ha case discografiche e di produzione cinematografica, produce hardware per Broadcast televisivi e cinematografici ed anche che sta spingendo per il suo cd ad alta capacità Blu-Ray. In questo campo Apple ha "creato" uno standard di fatto nel campo dell'HD ovvero h.264...Che possa nascere un colosso per la produzione di video in alta definizione e la creazione di prodotti per i Broadcaster per attaccare la posizione di AVID ???

2) Sappiamo che Sony produce degli ottimi portatili; i VAIO sono accattivanti, dal design innovativo e soprattuto di ottima qualità e votati al multimediale. Che a breve (1 anno) potremmo vedere dei portatili in stile VAIO con processori Intel e OS X 10.5 ???

3) La creazione di un prodotto incrociato tra iPod, Palm e cellulare 3G. Un minicomputer palmare che dia anche la possibilità di comunicazione wireless e gestione di musica e video ???

3) Apple ---> Sony

Sony ---> IBM ---> Cell

"Cos'è cell? (da Wikipedia ): Cell è una tipologia di processori sviluppati da IBM in cooperazione con Sony e Toshiba. La famiglia di processori Cell è sviluppata per permetterne un utilizzo quasi universale. Questi nuovi processori dovrebbero essere in grado di coprire i mercati che vanno dalle applicazioni dedicate (embedded) fino al mercato dei mainframe. I processori sono progettati per utilizzare la computazione parallela e la Sony prevede di utilizzarli per la sua nuova console, la PlayStation 3........Guardando l'architettura da un altro punto di vista Cell assomiglia a un moderno Computer da tavolo con un solo processore. Le moderne schede grafiche sono dotate di un unità di elaborazione e di molte unità dedicate alle gestione della grafica poligonale. Queste unità dispongono di un accesso alla memoria molto rapido e spesso sono in grado di condividere delle zone di memoria. Cell estende questa architettura, le unità SPU sono molto più flessibili e potenti delle unità dedicate all'elaborazione dei poligoni e la loro possibilità di comunicazione e sincronizzazione è notevolmente superiore a quella di qualsiasi scheda grafica. Non stupisce quindi che Cell venga utilizzata nella PlayStation 3 per realizzare la più potente accoppiata CPU scheda grafica che una console abbia mai visto.

L'architettura di Cell prevede l'incorporazione di più elementi base (1 PE più 8 GPU) in un solo chip. IBM ha presentato il brevetto di un'unità formata da quattro unità base in grado di sviluppare in teoria 1 Teraflop. Non è chiaro quante unità base verranno incluse nella PlayStation 3 o nei chip per computer.

Le prime versioni di Cell avranno un Clock di 4 o 5 Ghz, nei laboratori sono riusciti a spingere i processori fino a 5.2 Ghz. Secondo Sony i primi processori Cell verranno prodotti con il processo di IBM a 90 nanometri sebbene la piena operatività si avrà con futuro processo di Sony a 65 nanometri e con la possibilità di utilizzare il processo a 45 nanometri che verrà sviluppato nella fabbrica di Nagasaki per la PlayStation 3 se sarà necessario. Attualmente Sony utilizza un processo a 90 nanometri per produrre il chip GS/EE utilizzato dall'unità PlayStation2/DVR disponibile solo in Giappone......."

Mi pare strano che un "processore" del genere possa essere utilizzato SOLO per far girare dei giochi sulla PlayStation 3. Non è che alla fine Apple userà processori Intel per computer di fascia bassa/media in modo da tenere calmierati i prezzi, aumentare le vendite ed aumetnare la sua penetrazione nel mercato SOHO, e tornare con IBM ed usare Cell su macchine di fascia alta tipo Workstation e Server ??? Certo ci sarebbe il problema che gli sviluppatori dovrebbero fare il porting dei programmi su due processori diversi, ma questo potrebbe essere fattibile? Del resto è quello che dovrà capitare tra poco, ovvero programmi che girino su PPC e su Intel...

Ok, ho detto che si trattava di fantainformatica, ed io non sono un gran tecnico, ma mi piaceva portare qualche tema di discussione... :)

Non esagerate troppo con il lancio di pomodori :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ormai, in questi giorni, si può dire tutto e il contrario di tutto...

Io stesso mi sarò contraddetto più volte.

L'abbandono del PPC brucia ancora, anche perché il G5 è davvero un buon processore, sebbene non fosse probabilmente nato per usi "portatili".

Se non sbaglio, qualche giorno fa si disse che Cell era molto più simile all'architettura x86 che PPC... sia mai che...

;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da xlr8yourmac ->

Also, all the cell people and the AMD people need to be quiet. Apple evaluated both. AMD has the same, if not worse, supply problems as IBM. Their roadmap is fine, but the production capacity is not.

The tested Cell as well. That processor is NOT intended for PC applications. (it was designed for game systems, not as a general use CPU) The lack of out of order execution and ILP control logic creates very poor performance with existing software. Having developers rewrite for cell would have been MUCH more work than reworking for Intel. And that's what this is, you rework your codebase in ALL cases, not rewrite it. "

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) Tutti sanno che Sony ha case discografiche e di produzione cinematografica, produce hardware per Broadcast televisivi e cinematografici ed anche che sta spingendo per il suo cd ad alta capacità Blu-Ray. In questo campo Apple ha "creato" uno standard di fatto nel campo dell'HD ovvero h.264...Che possa nascere un colosso per la produzione di video in alta definizione e la creazione di prodotti per i Broadcaster per attaccare la posizione di AVID ???

Beh, sappiamo tutti quello che Jobs ha fatto nel panorama "audio" (store online, player...), doveroso tentare di fare altrettanto nel panorama "video". Servono alleati, e Sony in questo è un pezzo da 90 (spero di non dire una boiata, ma poco tempo fa la Sony avrebbe acquistato la Metro Goldwin Mayer...).

Però, però... allearsi con un colosso che come ricordi tu Raider è "ammanicata" un po' in tutto quello che riguarda la tecnologia e l'intrattenimento.... non è una cosa facilmente gestibile, interessi contrastanti... mmh mmh. Sony credo abbia acquistato la MGM proprio per muovere i primi passi nella direzione di fare quello che Apple ha fatto nel campo musicale, e non credo abbia bisogno di partner (tra l'altro Sony produce anche lei lettori mp3 e chi più ne ha più ne metta)... certo che Steve è un grande e forse riesce nell'impresa di trovare un punto d'incontro, mah... vedremo.

Per rimanere in tema di fantainformatica forse con una collaborazione con Sony cerca di fare quello che sta facendo con la collaborazione con Intel: allargare il campo di azione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this