Sign in to follow this  
lucanema

18-55 o 18-70 su D80

Recommended Posts

Salve a tutti dopo un'estenuante ricerca come prima reflex avrei deciso di buttarmi sulla D80 , sperando sia la scelta migliore...

Ora il dubbio è prenderla con il kit base AF-S VR DX 18-55mm o con il kit AF-S DX Zoom-Nikkor 18-70mm f/3.5-4.5G IF-ED...

Il secondo costa un po di piu'... ma non sono sicuro che sia stabilizzato i primo credo proprio di si..

Voi cosa consigliate????

Non proponetemi altri obiettivi perchè sono gia' oltre al budget preventivato all'inizio ..

Ciao

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

il primo è stabilizzato, il secondo no.

io ho il secondo, che alterno ad ottiche fisse e più luminose (24 e 50 mm) per situazioni particolari in cui so per esperienza che dal 18-70 ricaverei risultati piuttosto mediocri. non conosco il 18-55, quindi non so dare un giudizio meditato per aiutarti nella scelta. a priori ti indirizzerei sul 18-70 (anche per l'escursione un po' più ampia verso il tele) ma se qualcuno che conosce entrambe le ottiche volesse dire la sua farebbe secondo me una cosa giusta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di 18-55mm DX ce ne sono 2, quindi stai attento a quale sia esattamente quello che ti propongono.

1) 18-55mm f/3.5-5.6G AF-S VR DX Zoom-NIKKOR (Stabilizzato in quanto *VR*)

2) 18-55mm f/3.5-5.6GII AF-S DX Zoom-Nikkor (Non stabilizzato)

Mentre il 18-70 dovrebbe essere il

18-70mm f3.5-4.5G ED-IF AF-S DX Zoom Nikkor

Considera che il 18-55 equivale ad un 27-82,5 mm in una 35mm (quelle a pellicola per intenderci).

Il 18-70mm equivale invece ad un 27-105mm in una 35mm..e non è stabilizzato.

Io ho il 18-70mm e mi trovo bene..a mio avviso è un'ottica molto buona per il prezzo che ha..e la mancanza del VR non la sento affatto.

Basta avere una mano abbastanza ferma e un oggetto che non si muova a 300Km/h che la foto non esce mossa.

Mettere un sistema VR su un 55mm mi sembra un pò un'esagerazione..inutile secondo me.

Il VR invece lo trovo comodo sul 70-300mm f/4.5-5.6G AF-S VR Zoom-Nikkor che ho.

Il sistema VR permette infatti di fare ottime fotografie "al volo" anche senza cavalletto.

Il 18-55mm personalmente non l'ho mai provato..

Se la differenza tra i 2 kit è abbastanza ampia, puoi considerare di prendere il 18-55mm e affiancarlo in un secondo tempo ad un tele zoom economico, come il mio 70-300mm..

Dipende molto da che propositi di utilizzo hai..

Comunque, per concludere, io mi sono trovato sempre molto bene con Nikon..la qualità è sempre molto buona..e la D80 è un'ottima macchina consumer.

Tieni poi presente che esiste pure il kit D80+18-135mm f/3.5-5.6 ED-IF AF-S DX Zoom-Nikkor, anche se il prezzo onestamente non lo so.. :D

Beh...Buono shopping!!.. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

[...] Basta avere una mano abbastanza ferma e un oggetto che non si muova a 300Km/h che la foto non esce mossa.

Mettere un sistema VR su un 55mm mi sembra un pò un'esagerazione..inutile secondo me.

[...]

Sicuramente il sistema VR è più utile sulle ottiche di tipo "tele", però tieni conto che il 18-55 non è molto luminoso e se ti capita di dover "inseguire" in un interno un soggetto che non sta fermo un secondo (tipo mio figlio) sei costretto a lavorare con tempi abbastanza lunghi e il sistema VR aiuta parecchio.

Tutto dipende dall'utilizzo che si deve fare dell'obiettivo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si è vero, hai perfettamente ragione!

Non avevo considerato l'opzione scarsa luminosità-tempi lunghi con oggetti in movimento..

Devo smettere di dedicarmi solo a paesaggi, monumenti e uccelli..eheh. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

canon produce un 17-55 f2.8 stabilizzato (praticamente ti ritrovi tra le mani un f1.0) che è strepitoso. peccato l'equivalente nikon non sia stabilizzato, costi molto di più e non sia otticamente allo stesso livello... me lo sarei già comprato altrimenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho la D80 con il 18-135. La trovi tra i 1000 e i 1200 a seconda di dove la compri.

Come prima ottica, e te lo dico da principiante assoluto, è buona perchè spazia in maniera abbastanza ampia.

In un secondo tempo (leggi: quando ci saranno soldi) ti puoi comprare altri obiettivi per compleatre le focali, quindi grandangolo spinto, tlel più potenti etc etc

Ricorda poi, come ti hanno scritto più sopra, che la nikon ha un fattore moltiplicativo 1,5.

Per cui tutte le ottiche sono moltiplicate per 1,5 (18-55 ->27-82,5 ad esempio).

PS

qui ad esempio la trovi a meno di 1000 e per 15 euro la consegnaon in tutta italia

http://www.computercityhw.it/computercity/ns.asp?wci=wnsg&lng=1040&cur=3057&cid=G1332OG9B1784567H409I173FM2YLAK1&did=286&sr=32

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un'alternativa di costo leggermente superiore, ma di qualità MOLTO più alta, sarebbe il Sigma 18-50 f/2,8 (365€ su SanMarinoPhoto) che, in molti test, è risultato addirittura meglio del costoso Nikkor 17-55 f/2,8.

Ho provato alcune volte l'esemplare di un mio amico e posso assicurare una qualità eccellente.

Meglio un obiettivo luminoso non stabilizzato che uno poco luminoso con lo stabilizzatore...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricorda poi, come ti hanno scritto più sopra, che la nikon ha un fattore moltiplicativo 1,5.

Per cui tutte le ottiche sono moltiplicate per 1,5 (18-55 ->27-82,5 ad esempio)

Scusami, ma cosa significa che la nikon ha un fattore moltiplicativo 1,5? Non si tratta di una caratteristica intrinseca alla dimensione del sensore? (indipendente dalla marca).

Ad esempio, io ho acquistato poco tempo fa una sony alfa 700 (prossimamente proverò a postare qualcosa - quando imparerò ad usarla come si deve -) e vale anche per lei questo ragionamento (almeno credo...), proprio perché non ha un sensore che appartiene a fasce pro con rapporto 1:1...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusami, ma cosa significa che la nikon ha un fattore moltiplicativo 1,5? Non si tratta di una caratteristica intrinseca alla dimensione del sensore? (indipendente dalla marca).

Ad esempio, io ho acquistato poco tempo fa una sony alfa 700 (prossimamente proverò a postare qualcosa - quando imparerò ad usarla come si deve -) e vale anche per lei questo ragionamento (almeno credo...), proprio perché non ha un sensore che appartiene a fasce pro con rapporto 1:1...

Credo che abbiate detto più o meno la stessa cosa: i sensori Nikon che non coprono il formato pieno (quindi tutti tranne che quello della D3) hanno un fattore di moltiplicazione 1,5

I Canon che non coprono il formato pieno hanno un fattore 1,6...

I sensori Full Frame, ovviamente, hanno un rapporto 1:1

Share this post


Link to post
Share on other sites

si, tutte le reflex digitali non fullframe hanno un rapporto moltiplicativo, ma come ha giustamente detto robattistella, varia da marca a marca, sebbene di poco (1.4-1.5-1.6).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this