Meditate machisti :) io da pc'ista me la rido


Guest freeidee
 Share

Recommended Posts

  • Replies 296
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

@ Nàn Rén

Non mi credi? Verifica tu stesso. Se poi non sono aggiornato fammelo sapere

Un server basato su NT è un server basato su NT. Che possa dialogare con Unix / Linux è un'altro paio di maniche. manderò un email a Perelli Sandro, gestore di Server NT e amico di vecchia data con 5 brevetti Microsoft e ti farò sapere le ultime novità ;)

NanRen

Link to comment
Share on other sites

Se non sbaglio, fino a poco tempo fa la MS si affidava a dei server Unix based per gestire Hotmail...

Anzi, ne sono sicuro:

----------------------

http://www.netbliss.it/soluzioni_linux/web_server_linux

I Web Server Linux realizzati da Netbliss supportano Apache, il server numero uno in Internet: più di metà dei web server usano Apache o un suo derivato. I vantaggi di Apache sono la sua modularità, stabilità e velocità. Dotato di hardware appropriato e opportunamente configurato può supportare i carichi più elevati: Yahoo, Altavista, GeoCities, Hotmail sono basati su versioni personalizzate di questo server.

----------------------

Se la stessa Microsoft usa Linux la dice lunga...

o vuol dire che anche la MS ammette a se stessa di fare schifo (mi piacerebbe che fosse davvero così...)

oppure vuol dire che se esistono diversi SO, è perchè ogni SO ha le sue qualità, e per non avere problemi bisogna saper fare le scelte giuste senza pregiudizi.

Quando si parla di produttività non si deve badare alle simpatie.

Quando invece si tratta di cosa usare a casa ognuno può scegliere il SO che gli piace di più. (ed in questo caso si può andare a simpatia!)

Al mio Mac non rinuncerei mai!

Link to comment
Share on other sites

Flask ha fatto notare che così la cosa è più economica.

Ok, siete d'accordo su questo, ma non su tutto il resto. Aspettiamo di sentire anche lui.

Mala tempora incipit!

Scusa eh, ma uno che scrive "ingeniere" e "fà" e poi si butta sul latino fa sorridere.

obs in visita alla Xerox ha visto il sistema operativo a finestre e lo ha "portato" sui suoi computer, ridisegnandolo per il suo Hardware. 'Ndo stà la balla? Che poi sia stata copiata da M$ è un fatto storicamente accertato

Tu hai detto: "Realizzata da Xerox e poi Acquistata e rivista da Apple..."

Apple non ha acquistato niente da Xerox, e la sua GUI l'ha realizzata da sola. Il fondo di verità è che il PARC della Xerox era all'avanguardia nelle ricerche sulle interfacce grafiche (non erano gli unici a lavorarci), e Steve Jobs lo visitò durante lo sviluppo del Mac, ricavandone diverse idee.

Link to comment
Share on other sites

Dai, ragazzi...

iMac:~ ottimio$ curl -I www.microsoft.com

HTTP/1.1 200 OK

Date: Wed, 06 Jul 2005 21:19:06 GMT

Server: Microsoft-IIS/6.0

P3P: CP="ALL IND DSP COR ADM CONo CUR CUSo IVAo IVDo PSA PSD TAI TELo OUR SAMo CNT COM INT NAV ONL PHY PRE PUR UNI"

X-Powered-By: ASP.NET

X-AspNet-Version: 1.1.4322

Cache-Control: private

Content-Type: text/html; charset=utf-8

Content-Length: 21569

Almeno il server web gira su Windows.

Link to comment
Share on other sites

Ok, siete d'accordo su questo, ma non su tutto il resto. Aspettiamo di sentire anche lui.

Comunque, anche sostenesse che impianti simili non esistono, sarebbe solo una sua idea immaginaria. Io ci VIVO e ci LAVORO

Scusa eh, ma uno che scrive "ingeniere" e "fà" e poi si butta sul latino fa sorridere.

Il riso fà bun sangue = ridi pure, fà bene anche alla salute :cool:

Tu hai detto: "Realizzata da Xerox e poi Acquistata e rivista da Apple..."

Apple non ha acquistato niente da Xerox, e la sua GUI l'ha realizzata da sola. Il fondo di verità è che il PARC della Xerox era all'avanguardia nelle ricerche sulle interfacce grafiche (non erano gli unici a lavorarci), e Steve Jobs lo visitò durante lo sviluppo del Mac, ricavandone diverse idee.

Io ho sentito anche la versione di "aquisizione" dell'"idea". Per realizzata intendevo che Xerox la aveva effettivamente... realizzata prima di apple una GUI grafica!

Link to comment
Share on other sites

Dai, ragazzi...

iMac:~ ottimio$ curl -I www.microsoft.com

HTTP/1.1 200 OK

Date: Wed, 06 Jul 2005 21:19:06 GMT

Server: Microsoft-IIS/6.0

P3P: CP="ALL IND DSP COR ADM CONo CUR CUSo IVAo IVDo PSA PSD TAI TELo OUR SAMo CNT COM INT NAV ONL PHY PRE PUR UNI"

X-Powered-By: ASP.NET

X-AspNet-Version: 1.1.4322

Cache-Control: private

Content-Type: text/html; charset=utf-8

Content-Length: 21569

Almeno il server web gira su Windows.

Che non è affatto raro...

NanRen

Link to comment
Share on other sites

Comunque, anche sostenesse che impianti simili non esistono, sarebbe solo una sua idea immaginaria. Io ci VIVO e ci LAVORO

Be', lui dice che li costruisce. Stando davanti a un computer, come si fa a dire se è un controllore o solo un'interfaccia?

Il riso fà bun sangue = ridi pure, fà bene anche alla salute :cool:

Il riso fa buon sangue. :P

Io ho sentito anche la versione di "aquisizione" dell'"idea". Per realizzata intendevo che Xerox la aveva effettivamente... realizzata prima di apple una GUI grafica!

Guarda, in lingua italiana la cosa che avevi detto tu voleva dire che Xerox ha fatto il prodotto, Apple l'ha comprato, l'ha rimaneggiato un po', ci ha messo il suo marchio e lo ha venduto (tipo Microsoft con l'MS-DOS). E questo è falso. Comunque la questione è stata chiarita.
Link to comment
Share on other sites

>Sì, ma chissà com'è, chissà come non è, i server della Micro$oft girano con Linux/Unix

Non è vero.

E' vero che quando ms compro' hotmail, questa girava su bsd e ms ci mise parecchio tempo a migrarla. Questo per vari motivi, ma principalmente perche' toccare un sistema funzionante con valanghe di utenti che lavorano è oggettivamente un casino.

>Apple non ha acquistato niente da Xerox, e la sua GUI l'ha realizzata da sola

apple ha pagato qualche milione di dollari in azioni a xerox per il seplice disturbo di un tour nei laboratori per vedere smalltalk funzionare.

Xerox poi fece anche causa ad apple per questioni di copyright sull'interfaccia. Mi pare che il procedimento sia stato archiviato.

Questo accadva quando apple faceva causa a ms (causa che avrebbe perso, in qanto venne deciso che alcune parti di gui non erano brevettabili, e per le altre esisteva un accordo di Sculley (che temeva il blocco dello sviluppo di office, e per questo si era piegato)

Link to comment
Share on other sites

Be', lui dice che li costruisce. Stando davanti a un computer, come si fa a dire se è un controllore o solo un'interfaccia?

.

Lo chiedi agli ingeneri e tecnici che lo hanno montato, come ho fatto io con quelli della ABP (che hanno comunque fatto a tutti un piccolo corso sull'argomento). Poi chiedi agli ingeneri della ABP se fanno lo stesso con altre industrie e loro ti rispondono: si: lo abbiamo fatto con tutte le automazioni di questo stabilimento grande come metà di Ravenna, nelle piattaforme, nelle cntrali termoelettriche ecc. ecc. ecc). Il fatto poi che se il PC viene spento il DCS dove stanno le schede non gestisce più un c a z z o (scusate, ma a 'sto punto...) e mi tocca andare a ME, coi MIEI piedini e le MIE manine a fare quello che l'armadio pieno di relè, INFI 90, PLC secondo alcuni dovrebbero fare da soli perchè il PC è solo uno schermo col disegnino dove suona l'allarme, un filino (ma giusto un filino) di logica di un qualsiasi Forrest Gump dovrebbe agitarsi e portarti a sospettare che i PLC, Relè e INFI del c a z z o (scusate ancora, ma sono alla frutta) sono lievemente (ma solo lievemente )dipendenti da qualcosina che frullava dentro quella specie di Boiler tenuto sotto chiave funzionante con un OS che si chiama Windows NT, annunciato con una discrezione da scarfaggio su un tappeto bianco, da una scritta con tanto di logo sparata su un monitor a tubo catodico da 21" che se non stai attento ti fa una tale lampada che per guarire dalle ustioni devi spalmarti e consumare più olio di un semi-cingolato.

Scusate quindi se mi infastidisco a sparate del tipo: "Cerca di fare un controllo + approfondito e vedrai che su quei monitor non gira Win ma spesso volentieri UNIX. E' come dire "sei sicuro che il faccione sul tabellone di dieci Metri per sei con a fianco la scritta "meno tasse per tutti" fosse di Silvio Berlusconi? Cerca di fare un controllo + approfondito e vedrai che è Beppe Grillo...

Le scelte (o necessità) costruttive della ditta dove lavora Flask, non è detto che siano leuniche possibiltà di automazione, gestione, controllo, pilotaggio di certi apparati industriali.

Fatta questa precisazione concludiamo tornando al discorso iniziale di questa seccante diatriba:

"i Pc sono buoni solo per giocare" a cui sono state aggiunte cose del tipo "o solo per fare cose facili facili"

Tali affermazioni (mi ripeto, lo so...) sono dovute ad un mero bisogno di sicurezza personale, quando abbiamo bisogno di esibire e corroborare il nostro ego di fronte ad altre persone che supponiamo abbiano un computer (ma anche una macchina, un vestito, un orologio, una casa, un paio di scarpe ecc.) inferiore di "classe" rispetto a quello che usiamo noi. E' una delle argomentazioni dei Macisti più integralisti quando devono sminuire l'attrezzatura (e quindi la persona) dell'individuo che usa una marca diversa di Personal Computer, individuo che viene regolarmente sottoposto a peane da fucilazione dall'appleista che non vede l'ora di elencare pregi e solo pregi rispetto al catorcio che il povero malcapitato ha invece deciso di acquistare. Non dico che tutti gli appleisti lo fanno, ma parecchi si lanciano in questi attacchi scomposti ai PCisti, che spesso non capiscono come si faccia ad infervorarsi così per un parente stretto del lettore DVD, della lavatrice e del deumidificatore, ossia un elettrodomestico. Il fenomeno dalla parte dei PCisti è perlomeno molto più contenuto...

NanRen, file closed

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share