Sign in to follow this  
admin

Rimpiangete il cestino sulla scrivania del Mac?

Il cestino sulla scrivania come su Mac OS 9 e precedenti  

121 members have voted

  1. 1.

    • Ho abbandonato il Mac perchè non c'e' più
      4
    • E' una grave mancanza
      11
    • Non me ne importa nulla
      71
    • Di cosa state parlando?
      7
    • Non ho mai usato Mac OS 9 e precedenti
      30


Recommended Posts

Mh, non posso rispondere al sondaggio perchè manca la voce "E' meglio adesso..."

(anche se per essere onesto avrei dovuto rispondere "Non ho mai usato Mac OS 9 e precedenti"...però anche su win e poi linux avevo il cestino sulla scrivania, quindi so di cosa si tratta...)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Comunque la features che più mi manca rispetto ad OS 9 è il menu mela. Quello attuale non da che una pallida idea di quello che era prima :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Preferisco il cestino nel dock. E' sempre visibile ed anche con quattromilioni di finestre aperte puoi arrivarci sempre. Quando c'era os9 spesso mi ci finivano finestre sopra e mi toccava spostarle.. Oppure spostavo il cestino e poi non lo trovavo.

Di solito il cestino in ufficio si tiene in un posto sempre accessibile, mica sotto documenti, progetti e roba del genere.

La cosa che invece mi piace meno in OS X è l'interfaccia troppo elaborata.

Mi piace provare temi grafici differenti per os x, ce ne sono alcuni molto validi, perfino più eleganti di Aqua. Ma anche i più curati hanno un difetto: finiscono sempre per essere lavori artistici favolosi, ma hanno carenze nell'usabilità.

Attenzione, non sto parlando di temi complessi, grafiche assurde, colori scuri o cose del genere, ma proprio di temi al pari di Aqua. Principalmente il problema sta nel fatto che, l'idea che un elemento "bottone" non deve necessariamente ricreare un qualche tipo di bottone reale. Prendiamo il bottone stile Aqua, dov'è il bottone? Dove finisce la percezione di bottone? La grafica sfumata, i riflessi, il lampeggiamento distolgono l'attenzione dal bottono e la portano all'elemento grafico.

Sta di fatto che ho provato ad installare un tema che simula OS9.. Beh, sorpresa.. Lavorare risulta molto più coerente e riposante.

Per esempio in photoshop o nei programmi macromedia.. guardate le palette in stile aqua.. Il bianco a righine e l'azzurrino (o grigio) ad una certa distanza si confondono e l'interfaccia non è definita.

Se invece gli elementi dell'interfaccia hanno tinte unite, tratti semplici e minimalisti (ma con un buon contrasto) come in OS9 l'interfaccia risulta più immediata e distinguibile anche da lontano.

Che poi l'interfaccia aqua sia troppo "pesante" lo dimostra anche apple, ripulendola a poco a poco di versione in versione (le righine che diventano più leggere (le ho sempre odiate), i pulsanti semaforo che entrano a far parte dell'interfaccia (mentre prima erano palline sospese.. che cacchiata))..

Ah, e mettiamoci anche che ora con tiger abbiamo finestre in stile aqua standard, finestre di metallo (anche qui ci sarebbe da discutere per ore) e finestre stile plastica (che però spero prenda il posto dell'aqua standard).

Chiaramente si tratta di un fattore marginale, ma un'esperienza utente si basa sulla somma di fattori marginali (provate a fare un documento con testo in colore nero ed uno con diverse gradazioni di nero.. anche se a prima vista sembra uguale.. beh, non lo è.. anche senza accorgersene l'esperienza è inferiore)

Ecco, secondo me il problema è: Apple pensa che l'interfaccia in OS X serva soltanto a far dire "wooow" a potenziali switchers.. giusto a livello di marketing.. ma a livello di esperienza?

Prendiamo anche l'effetto "genio".. è carino ma l'effetto "scala" secondo me è molto migliore, perchè da una percezione di velocità maggiore ed è una metafora perfetta (rimpicciolisco la finestra nel dock= la finestra si rimpicciolisce.. sciolgo la finestra nel dock invece cosa significa?).

Poi l'ingrandimento delle icone nel dock.. Secondo me è inutile (tutte le persone che conoscono lo attivano nei primi giorni di utilizzo.. poi inevitabilmente lo disabilitano).

Non dico che non ci debbano essere eye-candy effects.. ma vorrei sapere: perchè sono state inserite? Marketing (punto).

Poi c'è Expose, che in effetti è l'unica innovazione che ho visto negli ultimi tempi nell'interfaccia grafica. Complimenti ad Apple.

Ora, piuttosto che ingrandimenti di dock.. scioglimenti di finestre.. grafica fotorealistica.. e cose del genere che non danno niente di concreto.. perchè apple non ha inserito favolosi (ed utili) eyecandies come le icone dei files che si modificano graficamente secondo parametri definiti ("età" della cartella, ultima applicazione che ha aperto il file, proprietario.. etc etc) o una gestione di desktop multipli (magari gestibili con expose.. premi expose, tutta l'area di lavoro zooma x visualizzare le finestre, premi su un area e il desktop zooma in quell'area.. praticamente un'area più grande dell'area del desktop.. ma non come altri desktop manager che hanno sempre la stessa metafora che non porta a nulla, bensì qualcosa come "alzo lo sguardo, vedo cosa ho sulla scrivania, mi sposto e vado a lavorare su un documento. alzo lo sguardo di nuovo, vedo, e mi sposto magari in un'altra parte"..)

Insomma.. secondo me ci sono stati diversi passi in dietro nell'usabilità dell'interfaccia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho cominciato con un vecchio PowerMacintosh che montava il 6 (mi par di ricordare) e che ho poi upgradato sino al 9.1. Tuttora è rimasto tale e sta in un angolo del mio ufficio come la foto del neonato in salotto.

Ho preso l'eMac che già montava il 10.3 ed è stato aggiornato sino al 10.3.9 (il 10.4 entrerà in casa mia quando e se mi deciderò a prendere un G5).

Non ho fatto molto caso alle posizioni del cestino o del dock. Ho lasciato tutto come l'ho trovato dopo l'installazione del software.

Il mio desktop è sempre pulitino perchè ho l'abitudine di archiviare tutto in sottocartelle ben identificabili.

Quello che non ritengo di immediata utilizzazione lo archivio nell'HD esterno (compreso i vari softwerini scaricati in rete ) e siccome faccio in maggior parte montaggio ne iMovie e iDVD cerco di tenere il massimo spazio sull'HD interno.

Il cestino quindi è l'ultimo dei miei pensieri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente io il cestino lo preferisco sotto il lavandino, quando metto i pannolini della bambina chiudo tutto!!!! :)

A parte gli scherzi sul dock o sul desktop non è cambiato niente il mio è sempre in basso a destra.

anche se prediligo le scorcatoie da stastiera

Share this post


Link to post
Share on other sites

bo'...io non posso rispondere perchè per ora uso XP

però per un certo periodo ho usato un programmino (opensource) che cambiava completamente l'interfaccia grafica di Xp per farla assomigliare molto a OS X...devo dire che mi trovavo molto bene, anche il cestino nel dock per me era troppo comodo, non dovevo chiudere le finestre ecc....poi ho dovuto formattare!

Comunque ora sul mio desktop c'è solo il cestino e....vorrei eliminarlo.....ah...ecco fatto...l'ho eliminato!

Share this post


Link to post
Share on other sites

per me è cambiato in meglio

io apprezzo moltissimo il dock

è pieno di applicazioni e documenti tanto che in certe configurazioni e con schermo grande occupa tutto un lato le icone sono sempre della stessa dimensione e il tutto assomiglia a una striscia di controllo. A schermo piccolo viene fuori a comparsa: ed è impagabile trovare il cestino sempre sopra ogni finestra aperta. Ho accennato a certe configurazioni perchè uso tanti virtual dock e tante scrivanie virtuali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cosa penso del drag and drop lo sapete bene, per cui evito di ripetermi. La conclusione è che a me del cestino sulla scrivania, nel dock, in primo o secondo piano, pulito o atro, non me può fregare di meno. Io uso la tastiera per certe cose e sinceramente vi invito a entrare in questo club se non l'avete già fatto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

quello che a me invece non piace e' che l'hard disk e' sul desktop, ma se devo cercare la cartella desktop all'interno di un programma non la trovo prima dell'hard disk, ma e' dentro Hard disk/utenti/mio nome.

e' incoerente, potevano almeno metterla a monte dell'Hard disk in forma virtuale o come alias

Il cestino non mi da' eccessivi problemi, se almeno stesse fermo pero'!

Un'alta cosa che non mi piace, e poi finisco, e' l'organizzazione della preferenza network, ci ho messo ore a connetterere il modem ADSL USB perche' non compariva l'adattatore ethernet en2, poi all'improvviso e' comparso, non ho capito come, mi e' sembrato di essere in windows.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this