Sign in to follow this  
rella909

ip pubblico fastweb? file mac sull'iphone??

Recommended Posts

Salve a tutti,

non so se questo è il posto giusto dove scrivere ma il mio argomento credo ricopra molti settori e dato che tutto è nato da quando ho un iphone lo posto qui.

Ho letto che è possibile accedere ai file del proprio mac tramite l'iphone anche se dall'altro capo della terra tramite dei software come iGet mobile o FarFinder.

Li ho provati entrambi ma senza risultato. Credo che il mio problema sia l'avere fastweb come linea. Infatti questi programmi hanno bisogno di un ip pubblico per funzionare (o almeno credo).

Per caso voi ne conoscete altri? Ho un estremo bisogno di questa funzionalità (e poi chi non la vorrebbe).

Qualcuno sa qualcosa al riguardo?

Ma il VNC è la stessa cosa o funziona solo se connessi alla stessa rete?

Vi ringrazio in anticipo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

fastweb ti "concede" l'utilizzo di un ip pubblico gratuitamente per un tot di ore al mese (dipende dal contratto che hai comunque sul sito cè tutto), altrimenti devi pagare se lo vuoi per "piu ore".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si infatti volevo evitare proprio quello.

Costa troppo. E per attivarlo bisogna essere davanti al computer, perciò del tutto inutile, dato che uno vuole i propri file sull'iphone quando non sta a casa.

Grazie comunque

Share this post


Link to post
Share on other sites

cmq io per esempio volevo entrare sul mio ibook dall'esterno, e il problema non è tanto quello cioè con quelache software di remoto lo si riesce a fare, il problema è con airport cioè dovrei abilitare da li le varie porte, gli ip, e non co cos'altro, ma se il mac lo collego direttamente ak cavetto ethernet è un altra cosa,cioè l'ip è sempre quello e posso farci tutto, purtroppo non conosco neanche l'iphone e i vari software che hanno fatto (cipicchia mi piace troppo, ma ahime costa anche troppo) posso solo consigliarti di continuare a cercare ciao ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le porte devi aprirle *comunque*, sia se colleghi il tutto tramite Ethernet che tramite Airport. D'altronde la scheda Airport è comunque una scheda di rete (wireless). Il fatto che tu debba aprire le porte dipende dal fatto che collegandoti con un Router esci sulla rete Internet attraverso un NAT (Network Address Translating) e quando metti in listening un servizio qualsiasi devi necessariamente aprire e mappare le porte sul computer dove è in listening il server, sia se esso è collegato tramite Airport che tramite Ethernet. Sempre una scheda di rete è.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Niente da fare per ora per lìiPhone.

Per collegarmi dall'esterno al mio computer a casa su rete Fastweb nattata io utilizzo una (costosa) combinazione: timbuktu + skype. Bisogna lasciare attivato sul computer di casa timbuktu e skype con un acconto skype (dedicato) aperto. A questo punto Timbuktu rintraccia dall'esterno il computer tramite Skype. La connessione e' molto lenta ma funziona (la uso per dare comandi al computer domestico non certo per trasferire files).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una soluzione economica ma più elaborata (con il vantaggio che la difficoltà è solo inziale, per configurare il tutto) è settare una VPN con qualunque altro client Internet avente IP pubblico. Ad esempio il computer di un amico, un parente, un ufficio. Tempo fa c'era un Tunnel Broker IPv6 di alcuni amici che utilizzava appunto una VPN per erogare indirizzi IPv6 a client Fastweb.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si quella di fare un ponte con un altro computer con ip pubblico ci avevo pensato, ma poi l'ho scartata, addirittura tenere accesi due computer in due posti diversi mi sembrava troppo.

Mentre l'altra mi interesserebbe. Questo timbuktu come funziona? L'idea non è male. Non posso trasferire file ma posso mandare un email con allegato il file, no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Timbuktu e' il software di controllo remoto piu' completo per Mac (c'e' anche la versione windows). Consente di vedere lo schermo, controllare la tastiera/mouse inviare files, inviare il clipboard, fa anche da interphono. Ha un elaborato sistema di sicurezza (compreso se vuoi il blocco del computer remoto e del suo schermo mentre lo controlli da lontano). E puo' connettersi a un remoto identificato mediante skype (deve avere un account skype aperto) o tramite indirizzo e-mail (che devi aver registrato nel server di Timbuktu). Queste due connessioni sono molto piu' lente perche' triangolano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this