iMac / eMac


Recommended Posts

Ma come: hai storpiato ignominosamente l'italiano per risparmiare qualche battuta e poi saluti con due ciao di seguito !?! ;-)

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 3.2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ma io credo che fra un Cube G4 450 ed un iMac 450/500 non ci sia poi differenza di prestazioni, alemno nella stragrande maggioranza dei programmi.

Un bell'iMac 450/500 con una buona aggiunta di ram va più che bene, ha un solo limite che è il monitor.

Per il resto le valutazioni falle tu sulle tue reali necesità, tipo se sei abituato ad operare su monitor da 19" o 21"...

Macromedia Dreamweaver 4 Ultradev, Fireworks 4 non ti dovrebbero dare problemi essendoci anche in nversione mac, sugli altri programmi alzo le mani dell'ignoranza in materia...:-)

Idem su OS X, ne sento parlare bene da tutti, i lamenti derivano solo da una certa lenetza nell'avviare i rpogrammi, per il resto ho letto solo report positivi .

Mickey

Link to comment
Share on other sites

(x massimo)

nn l'ho fatto per risparmiare q.lche battuta; è solo che a v.lte mi piace sostituire 1 o più caratteri con il punto, tutto qua. ,o)

ciao ciao

Link to comment
Share on other sites

Il commento era bonario. Il contributo che posso darti é relativo all'uso di un mac in un ambiente solo di PC (in un contesto di multinazionale con intranet aziendale etc. etc.)

Uso il mac per applicazioni office, per la posta e per internet. Limitatamente a queste applicazioni si puo' vivere egregiamente senza alcun vincolo alla propria attività lavorativa. I problemi a me nascono quando uso applicazioni pensate specificamente per il mondo pc (intranet). Allora bisogna armarsi di pazienza e accettare che le cose non funzionino bene. Naturalmente sta a te capire se ciò vincola il tuo lavoro e quanto.

Emulazione: funziona, ma non e' indicata per un uso professionale degli applicativi. Per intendersi li usi ma vanno lenti.

HW: se per te il monitor costituisce un elemento fondamentale meglio la soluzione in due pezzi (cpu + monitor) altrimenti un iMac funziona egregiamete.

Assitenza: se i tuoi amministratori di sistema non conoscono il mac ti devi arrangiare a risolvere tutti i problemi che possono nascere, compresi i commenti che tu riferisci ma c'e' sempre macity per uscirne.

Vedi com'e' curioso il mondo: da me la comunicazione lavora su PC mentre io uso il mac per l'attivita' d'ufficio. Però non so quanto potrò resistere ancora.

Link to comment
Share on other sites

Questa è la strabiliante cifra che si è sentita rispondere un utente apple cui si è rotto il lettore Cd di un iMac 400 color verde di poco più di un anno fa.

Dico io, il costo, a cui ovviamente vanno aggiunte le spese di montaggio, mi sembra un tantinello esagerato, considerando anche il valore della macchina di mercato.

Passi il fatto che non è un pezzo che si trova da altre parti, da quanto mi risulta l'iMac di apple è l'unica macchina a montarlo, passi il fatto che è particolare come lettore , ma quasi un milione per un CD su una macchina che ne varrà si e no 1.300.000/1.400.000, sono un cifra che fa rimpiangere l'acquisto di un pc.

Per la cronaca la macchina a parte questo problema è ok anzi ha appena finito di lavorare intensamente per un tesi di laurea.

Avete notizie di eventuali negozi che vendono il pezzo rottto a prezzi più umani?

Mickey

Link to comment
Share on other sites

Dalla tua descrizione dell'iMac si evince che il lettore in questione e' un DVD-ROM slot in.

Dubito sia HW dedicato, sicuramente monta un BIOS proprietario senno' non ci potresti fare il boot.

Concordo sull'esagerazione del prezzo ma non e' un lettore CD.

Link to comment
Share on other sites

Evidentemente quando si dice che il costo totale di vita di un Mac è minore di quello di un PC si intende in media. Perché il Mac si scasserà anche di meno, ma la volta che ti si scassa proprio il tuo ci versi il sangue... :(

Link to comment
Share on other sites

In USA ci sono molti siti che vendono parti per mac a prezzi decenti, per esempio questo e` uno di quelli:

http://www.poweron.net/

il problema e` farseli spedire in Italia, peccato che in Italia non ci sia niente del genere (almeno a me non risulta)

Link to comment
Share on other sites

Diego è propio un Cd slot in, non è un DVD, ed a maggior ragione questo amico ha avuto una richiesta esagerata.

Mickey

Link to comment
Share on other sites

Diego guarda che il modello da me descritto afflitto dal guasto non è l'ultimo, il Sage, ma quello precedente, che aveva quel verdino mela acido.

La serie precedente a quello che intendi tu, ok?

Mickey

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share