Sign in to follow this  
F@biuzZ

... mi sto decidendo a fare il grande passo...

Recommended Posts

4) : ditemi ancora qualcosa, vi prego, mi manca l'ultimo incentivo al grande salto... altre alla stabilità, design, ecc ecc... perchè prendere un mac?

grazie

per tutti i motivi che ti fanno passar la voglia di prendere un Wintel

Share this post


Link to post
Share on other sites

Insisto: perchè hai bisogno di Windows?

come ho già detto la cosa è più psicologica : volgio la tranquillità di poter fare andare anche applicazioni che non ci sono per mac. Tanto per farti un esempio, seguo la dieta a zona e il software di elaborazione pasti non è compatibile con mac.

Share this post


Link to post
Share on other sites

uhmamma... tragggedia...

TragGgedia perché MS utilizza un sistema di protezione della copia che è molto rigido, per cui serve un codice di attivazione telefonico... per inciso, se la copia è originale, non c'è alcun problema a telefonare.

Per la ram, è possibile che alcuni moduli generino incompatibilità, ma è raro, almeno comprando la ram da negozi (anche on-line) fidati e specializzati in Mac.

Per quanto riguarda la "tranquillità psicologica" dia vere Windows, hai ragione. Per un utente che proviene da Windows, una specie di ancora di salvezza è utile, almeno inizialmente.

Se le applicazioni che devi usare sono 2-3 e non occupano tutto il tempo che usi il computer, ti consiglio caldamente l'uso di Parallels (o Fusion) e virtualizzare Windows nella stessa sessione di Mac OS.

In pratica i due programmi citati creano un computer virtuale (compreso il disco rigido, sotto forma di disco immagine) sul quale installare Windows e utilizzarlo insieme a Mac OS, sia in finestra separata, sia integrato nella grafica di Mac OS.

Parallels permette anche di utilizzare la partizione Bootcamp (che serve, come già detto, per far partire il Mac *solo* con Windows, come un normale PC) come disco di Windows.

Da quel che ho capito, opterei però per la prima soluzione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho un iMac 24, per l'attivazione di Win Xp pro Sp2 non c'è alcun problema, lo uso tranquillamente con BootCamp e Parallels, tra l'altro se lo acquisti insieme a parallels puoi comprare una versione OEM.

L'iMac non avrà problemi a gestire un BlueRay, per la scheda audio non hai alcun problema (non serve, a meno che tu non vogllia prestazioni particolari), perchè il mac ha l'uscita digitale ottica, quindi tutt'ora collegato ad un sistema 5.1 è in grado di riprodurre il suono in MultiCanale DolbyDigital ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

TragGgedia perché MS utilizza un sistema di protezione della copia che è molto rigido, per cui serve un codice di attivazione telefonico... per inciso, se la copia è originale, non c'è alcun problema a telefonare.

Io ne ho avuto bisogno per win xp home, di sabato pomeriggio in pochi secondi ho trovato una centralinista che mi ha chiesto il codice dell'etichetta appiccicata al computer e poi mi ha dato il nuovo codice per l'attivazione.

Decisamente efficienti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ne ho avuto bisogno per win xp home, di sabato pomeriggio in pochi secondi ho trovato una centralinista che mi ha chiesto il codice dell'etichetta appiccicata al computer e poi mi ha dato il nuovo codice per l'attivazione.

Decisamente efficienti.

Infatti, il "fastidio" è, secondo me, dover dipendere da MS per reinstallare l'OS, ma per il resto non è una cosa drammatica. Certo, la buona abitudine di Mac OS di non chiedere nulla è difficile da scalzare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abitudine legata al fatto che ha una frazione di mercato estremamente bassa e che comunque hai già sganciato tanti fogli da 100 in anticipo.

Io penso invece che Apple adotta questa politica solamente perchè gira solo sul suo hardware, se Apple fosse stata una software house (come lo è microsoft) facevano scelte decisamente diverse ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

E i fogli da 100 a cui mi riferivo pensi siano biglietti di auguri? sono appunto soldi che hai pagato per l'hardware, oltre al valore nominale calcolato in base alle caratteristiche tecniche.

Cavolo pensavo davvero che fossero i biglietti di auguri :D

Scusami! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

come ho già detto la cosa è più psicologica : volgio la tranquillità di poter fare andare anche applicazioni che non ci sono per mac. Tanto per farti un esempio, seguo la dieta a zona e il software di elaborazione pasti non è compatibile con mac.

Capisco.

C'è niente qui che potrebbe tornare utile?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this