Sign in to follow this  
Wildwind

Impianto pdf "RGB"

Recommended Posts

Io NON uso profili colore. Mi baso sull'esperienza e ragiono per dati colorimetrici assoluti, con tavola cromatica alla mano, con l'occhio fatto sul mio monitor, con raffronti su cose già stampate...

I profili li disattivo sia in Photoshop che in InDesign... ed ovviamente anche in Distiller.

Dal mio punto di vista non usare i profili vuol dire che non si è capito a cosa servono.

Il colore nel digitale ha dei punti deboli che grazie ai profili possono essere eliminati, per me i profili sono indispensabili, ignorarli vuol dire vanificare il lavoro di chi ti passa i file e complicarlo a chi li passi.

I "dati colorimetrici assoluti" senza profili diventano relativi, proprio in questa frase è descritto il problema principale della gestione del colore.

Tra l'altro in Photoshop è impossibile disattivarli completamente, sotto il cofano continua ad usarli.

P.S. mi sono permesso di scrivere questo perché fino a 3 anni fà anche io li evitavo come la peste, poi mi sono fatto un corso apposito sulla gestione del colore e che mi ha schiarito le idee, e consiglio a tutti di investire in questo campo che trovo indispensabile per chi lavora nelle arti grafiche.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this