Sign in to follow this  
liusoren

iPhone 3G. Apple Center imbufaliti.

Recommended Posts

Ieri siamo andati in un Apple center di Roma, dove spesso abbiamo acquistato, per una questione di garanzia di un iPod. Parlando dell'iPhone la titolare ci ha confessato che i rivenditori Apple sono imbufaliti perché non possono vendere l'ultimo gioiello della casa. Da quanto dice la signora pare che i rivenditori (alcuni? molti? tutti? non abbiamo capito) abbiano formalmente protestato con la casa madre.

Alla fine della chiacchierata su costi, tariffe ecc, la titolare si è detta convinta che Apple sia sotto schiaffo delle compagnie telefoniche. Voi avete altre testimonianze?

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh, di certo, se potranno venderli, venderanno solo gli sbloccati ...

non è una questione di schiaffo, è che, in effetti, lo sblocco è un grave danno per le compagnie, il minimo che potevano fare era mettere dei vincoli ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

confermo che sono imbufaliti, e vorrei vedere il contrario: arriva il prodotto Killer, quello che traina tutto il settore e loro non possono venderlo. Ma sembra sia in programma una apposita riunione a Milano la prossima settimana.....può darsi che come in America il telefono sia venduto tramite Apple center e retailer, ma c'è sa sistemare l'aspetto legato alle attivazioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Apple ha deciso come condurre le vendite dell' iPhone. Per fare in modo che i clienti utilizzino al massimo tutti i servizi su cui punta l' iPhone il contratto o una flat mensile sono obbligatori. Di conseguenza ha voluto stipulare accordi con i maggiori carriers mondiali.

E' normale che per assicurare che il suo telefono non venga svenduto (perchè un telefono del genere a 200 dollari è svenduto) e sbloccato Apple ha dovuto rinunciare alla vendita in prima persona.

Per cui dire che Apple sia sotto lo schiaffo dei carriers è quanto meno surreale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per la verità non siamo per nulla imbufaliti. Se facciamo i conti e vediamo quanto ci si guadagna non cambia assolutamente nulla nel business dell'azienda.

Conta l'iPhone per la gente che porta in negozio, quindi abbiamo semplicemente fatto un accordo con TIM e Voda che ci mettano un punto vendita da noi.

Mi sembra molto semplice :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' normale che per assicurare che il suo telefono non venga svenduto (perchè un telefono del genere a 200 dollari è svenduto) e sbloccato Apple ha dovuto rinunciare alla vendita in prima persona.

Perdonami, ma non ho capito.

Per la verità non siamo per nulla imbufaliti. Se facciamo i conti e vediamo quanto ci si guadagna non cambia assolutamente nulla nel business dell'azienda.

Conta l'iPhone per la gente che porta in negozio, quindi abbiamo semplicemente fatto un accordo con TIM e Voda che ci mettano un punto vendita da noi.

Mi sembra molto semplice :-)

Sì, è semplice. Resta il fatto che qualcuno dei tuoi colleghi vede questa politica come dannosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La politica ventilata da Apple è di per se dannosa per il cliente che ha già la sua SIM con il suo numero storico ed il contratto oltre alla compagnia telefonica, ai quali è affezionato e che di fatto, nel momento in cui dovesse realmente sussistere l'obbligo di attivazione di una nuova sim ricaricabile oppure abbonamento, porrebbe di fronte all'aut aut sulla decisione di acquistare o non acquistare il nuovo prodotto tanto agognato, in quanto non sarebbe possibile venirne in possesso in modo completamente libero da attivazioni col carrier telefonico che lo commercia.

Bisogna solo sperare che la Apple venda il proprio prodotto free, sia negli Apple Store Ufficiali che in quelli Online, altrimenti sarebbe un clamoroso autogol ed anche i fedelissimi come me ( dal Mac Plus ), stavolta, le volterebbero le spalle se la politica commerciale dovesse sottostare completamente alle compagnie telefoniche che già attuano un regime di oliopolio figuriamoci se addirittura vengono appoggiate anche dal produttore, lo stesso che una volta diceva " Think Different " .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perdonami, ma non ho capito.

Sì, è semplice. Resta il fatto che qualcuno dei tuoi colleghi vede questa politica come dannosa.

Il fatto è che se l' avessero venduto negli Apple Store e Apple Reseller, non essendo negozi degli operatori sarebbe stato dannoso per gli sblocchi, cosa che Apple ha deciso di bandire. E' una cosa ovvia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il fatto è che se l' avessero venduto negli Apple Store e Apple Reseller, non essendo negozi degli operatori sarebbe stato dannoso per gli sblocchi, cosa che Apple ha deciso di bandire. E' una cosa ovvia.

Scusami, ti giuro che non è per polemica, ma davvero non capisco: è appurato che il prezzo di cui si è parlato al keynote non varrà per l'Italia, ok? Vodafone ha anticipato che per i piani ricaricabili il costo dell'apparecchio da 16gb sarà di 500 e rotti euro, con un acquisto credo non vincolato a un piano telefonico (e ci mancherebbe). Perché quindi non venderlo direttamente come Apple allo stesso prezzo? Cosa c'è da sbloccare in un telefono da quasi 600 euro? La mia opinione è che effettivamente Vodafone e Tim abbiano un certo potere di controllo del mercato della telefonia mobile in Italia. La logica portava a pensare che con un prodotto così atteso Apple avrebbe potuto stringere accordi meno vincolanti per i consumatori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma Apple secondo te, si fa mettere i piedi in testa per un prodotto inventato da lei?E' impensabile!Steve al WWCD ha detto che in tutto il mondo il prezzo dell' iPhone con contratto non sarebbe stato distante dai 199 dollari di partenza.

Un telefono da 600 euro perchp non potrebbe essere sbloccato?Ce n'è di gente che ha wind o 3 disposta a spendere 600 euro e poi utilizzare il telefono con il proprio operatore...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this