iBook


Recommended Posts

Ciao Arturo!

Per l'iPaq 1940 ti rispondo io...

La sincronizzazione con i Pocket PC richiede l'aquisto di un software quale PocketMac o Missing Sync per PPC.

Oppure l'uso di Virtual PC con Windows 98 o superiore.

l'ultima soluzione e' la migliore per l'installazione di applicazioni. Per tutto il resto i programmi sopracitati permettono comodamente la sicronizzazione dei PPC con il Mac.

Per quanto riguarda t68 e iBook con Bluetooth non c'e' assolutamente nessun problema

Per quanto riguarda il convincere allo switch ci sono tanti altri thread gia' attivi in questo forum...

ma te li cerco poi...

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 9.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ciao luca, cominciamo dall' inizio...

uso un ibook G3 800 Mhz ,12", 640 ram ( da pochi giorni ... a proposito ti servono 256 ram ???? ), combo e 40G di hard disk.

avevo il problema di usare i file dwg, e l' utilizzo di autocad lt, che ovviamente su mac non va....

installo virtual pc 6 ,che è un emulatore di dos ( io ho comprato solo la licenza di ms dos, comunque ci sono anche quelle con i vari sistemi operativi ,io ho visto quella con xp e xp prof. ), dal dos ho installato i sistemi operativi dei miei due ex pc ( ormai defunti ), vale a dire win 95 e win 98, su tutti e due ho installato autocad lt....

in pratica ho nell' ibook tre computer.... mac os X, win 95 e win 98.....e posso saltare da un sistema operativo all' altro con un clik.... fenomenale..

a parte le prime impostazioni errate che davo all' inizio e l' aggiornamento ( fino all' aggiornamento andava spesso in crash....win !!!! NON mac os x!!!! )... ora fila tutto liscio, stampa, salvataggio file ect... non mi sono ancora connesso con win.... ma non mi serve....

lentezza.... non è un fulmine di guerra ,ma ci si lavora e poi vuoi mettere la comodita!!!!

speriamo che ti abbia detto tutto quello che ti interessava..

ciaoo

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi, non mi interessa: il tipo ha VERIFICATO 5 ore e mezza, per cui non interessa, si saranno sbagliati.

Si sa poi che Centrino ha portato molti miglioramenti per le batterie, ho vistro altri test di portatili PC con Centrino che fanno da 4,5 ore a salire... qundi non c'è nulla da fare.

Link to comment
Share on other sites

Scusami Olaf, tu dubiti sempre delle "nostre" affermazioni e noi dovremo credere che un HP con dichiarate 2.8 ore di autonomia arriva alle 5!?!? Posted Image

Sulla questione del Centrino ... beh, immagino che un portatile da oltre 3kg abbia una batteria un tantino più grande di quella dell'iBook.

Link to comment
Share on other sites

Oltre a quello che ti hanno detto ti assicuro che non ci sono problemi a navigare in GPRS con il T39. Lo sto facendo da anni. Basta inserire nella apposita directory uno script modem (che trovi su Macity o ti mando io) per l' operatore mobile giusto

M

Link to comment
Share on other sites

è arrivato l'ibook. impressioni a caldo:

1) apro la scatola in cartone bianco e mi trovo davanti la scritta :"designed by Apple in California". Goduria mentale

2) Apro il primo involucro e vedo disposti ordinatamente i cavetti (come promesso) e i CD di installazione di panther + manuali e garanzie varie. Ok

3) estraggo il portatile e i ragazzi del negozio mi si accalcano alle spalle curiosi di vederlo finalmente acceso. Finiture stupende.

4) re-imballo tutto e me ne torno a casa.

5) tornato a casa riaccendo e mi metto a smanettare. A questo punto, dettagli tecnici:

a) l'interfaccia è molto accattivante e, al contempo, leggera (merito di quartz). A volte però non fluidissima (ci credo... tutte quelle animazioni)

b) la ram di default è davvero pochina. A volte la brillantezza di finder viene meno se ci sono troppe app. aperte

c) il parco software installato è sufficiente, ma solo per un uso di base(IMHO). Ho provveduto a installare openoffice, mplayer e altre amenità non fondamentali (flash mx per lavoro). Ho notato con forte disappunto che manca un download manager freeware per mac.

d) ho provato a giocare a return to castle of wolfenstein a 1024x768 ma è un po' troppo pesante. Riproverò a risoluzioni inferiori e, soprattutto, proverò altri giochi.

e) il mouse esterno (logitech mx 500) è stato riconosiuto proprio "al volo" senza nessuno problema o nessun fastidioso wizard ;-)

f) il monitor ha un problemino che nel forum della apple era stato rilevato, ossia l'effetto "sunrise" per cui risulta essere un po' più chiaro nella parte inferiore per poi inscurisrsi progressivamente verso l'alto.

g) tastiera e trackpad ottimi

h) lettore CD-DVD silenziosissimo ma non velocissimo.

i) HD silenziosissimo (altro che PC portatili che ho sentito in giro) e veloce.

l) la connessione internter (ADSL alice 256k) va via liscia, nessuno prob con il modem eterneth. L'unico problema è che ogni tanto mi chiede di restare connessa o meno e, dopo un po di tempo di inutilizzo, si disconnette. Sapete come fare per evitarlo? Questa è proprio una cosa che non sopporto... (anche se so che probabilmente è colpa mia che ancora non ho imparato a usarlo bene)

m) osx è molto diverso da windows e abbastanza da linux. Io non ho problemi di console (uso linux da più di un anno come sistema principale), ma certi comandi di osx... non mi ci trovo (anche il banale ps). E' solo questione di abitudine, coumunque.

n) la batteria ha una buona durata

o) che altro? Ah, ha colpito positivamente tutti quelli a cui l'ho mostrato.

Spero di aggiungere dettagli ulteriori andando avanti. Se qualcuno ha delle soluzioni ai piccoli problemi che ho incontrato le scriva pure (soprattutto per il download manager e per la connessione internet)

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share