iBook


Recommended Posts

No, la connetcard dovrebbe andare molto più veloce, perchè va anche in umts nelle zone coperte.

Ma qualcuno è riuscito a farla andare?. Perchè mi hanno detto in Vodafone che non è compatibile con il mac. O é sufficente lo script di cui parla Mario?

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 9.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ieri mi son rassegnato a formattare (era dai tempi del peecee ...) il mio ibook, perchè ho installato (mi si è installato?) qualcosa grazie al quale senza nessuna applicazione aperta e con solo la connessione internet la percentuale di utilizzo della CPU oscillava tra il 35 ed il 60% ... disconnesso, tornava al fisiologico 3% ... notare che la "cosa" che portava a tutto ciò era anche insensibile al firewall, e non veniva rilevata nè dal monitoraggio attività nè via terminale (ps -aux) ...

come dice un mio amico, ho installato mac OS XP ...

Link to comment
Share on other sites

salve a tutti gli utenti del forum, sono marco e questo è il primo messaggio che posto....

premetto:

-sono un utente windows da 14 anni seriamente intenzionato a passare un sistema mac

-il salto è dovuto a quella voglia di innovazione e conoscenza che credo abbia influenzato molti prima di me

-ho poca esperienza di questo mondo (solo qualche piccola nozione scolastica, ma niente di più...)

-conosco il mondo Linux (l'uso spesso e poi l'esame di Informatica2 prepara abbastanza....)

posto il messaggio in questo area del forum perchè le maggior parte delle domande che voglio farvi riguardano il mio prossimo acquisto: un Ibook g4 1GHZ 12" con 768mb di sdram

Parto con il bombardamento:

1) come acquisto è azzeccato per uno alle prime armi???

2) a me serve per navigare in internet,scaricare e sentire mp3, guardare qualche film, aprire file acrobat, leggere dispense in word ed excel, scrivere documenti,non per giocarci (ho la Play2), masterizzare, quardare le foto della digitale, programmare in c e java, portarlo sempre con me,elevata autonomia .... il sistema mac osx (se non sbaglio la versione "panter") va bene per questi scopi???? per tutto ciò vale il salto da win a mac????

3)quali miglioramenti porta un sistema mac rispetto ad un windows (su questa domanda so che si potrebbero scrivere libri e libri ma cercate di rispondere in funzione alle mie esigenze...)

4) con il sistema mac osx esiste una shell con un compilatore stile LINUX??? (mi servirebbe per la programmazzione client- server)

5)se sì, il compilatore lo posso utilizzare come un comunissimo TC (turbo C, o qualsiasi altro compilatore C) infilandoci le dovute librerie????

6)per aprire file tipici del pacchetto office ci sono problemi???? (ho visto da qualche parte che esiste un office x.... per mac osx)

7)che programmi si usano per il download( client/server, peer to peer)??????? forse hotclient e hotserver.....????

8)gli antivirus quali sono??? valgono???

9)i 32 mb di ram della scheda video non vi sembrano un po pochi????

10)mi direste i contro del sistema mac osx per un utente come me: difficile da usare, poco implementabile, non trovi driver ne programmi, ci vogliono grandi conoscenze, devi spesso aggiornarlo, dopo un po impazzisci......... (insomma tutti quei contro che si direbbero ad un amico che vuole comprare qualcosa che conosciamo molto bene..... )

Ps: molte delle domande andrebbero fatte in altre aree del forum.... penso che la maggior parte siano stupidissime e banalissime (ma leggere tutte le domande e tutte le risposte del forum mi sembra eccessivo).... se ce ne fosse fosse il bisogno chiedo già scusa ai moderatori perchè non le ho fatte nelle aree specifiche....

purtroppo in questo forum mi sento come Platinette al concorso di miss Italia......

GRAZIE E BUONA SERATA A TUTTI!!!!

Link to comment
Share on other sites

Ciao Marco

vediamo un pò

<FONT COLOR="ff0000">1) come acquisto è azzeccato per uno alle prime armi???</FONT>

Dipende. L'iBook è un computer dalle buone prestazioni, ma ovviamente è un computer consumer.

<FONT COLOR="ff0000">2) a me serve per navigare in internet,scaricare e sentire mp3, guardare qualche film, aprire file acrobat, leggere dispense in word ed excel, scrivere documenti,non per giocarci (ho la Play2), masterizzare, quardare le foto della digitale, programmare in c e java, portarlo sempre con me,elevata autonomia .... il sistema mac osx (se non sbaglio la versione "panter") va bene per questi scopi???? per tutto ciò vale il salto da win a mac???? </FONT>

Allora credo che l'iBook risponda bene alle tue esigenze.

<FONT COLOR="ff0000">3)quali miglioramenti porta un sistema mac rispetto ad un windows (su questa domanda so che si potrebbero scrivere libri e libri ma cercate di rispondere in funzione alle mie esigenze...)</FONT>

Dici bene ... a mio parere la differenza sta tutta nella migliore organizzazione del sistema operativo. Nel Mac OS, tutte le cose stanno nel posto dove ti aspetti che debbano stare. In sostanza, il Mac è in generale più semplice, intuitivo e (se il computer lo permette) divertente da usare.

Inoltre, e non è poco, hai un unico ambiente in cui far girare le classiche applicazioni commerciali (Photoshop, Acrobat, Mathematica, Dreamweaver ecc. ecc.) ed un completo sistema UNIX per aprire una finestra sul mondo dell'opensource.

<FONT COLOR="ff0000">4) con il sistema mac osx esiste una shell con un compilatore stile LINUX??? (mi servirebbe per la programmazzione client- server)</FONT>

Mac OS X è un sistema operativo UNIX come e più di Linux. E' uno UNIX BSD, hai quindi l'intero sistema BSD a tuo servizio ;)

<FONT COLOR="ff0000">5)se sì, il compilatore lo posso utilizzare come un comunissimo TC (turbo C, o qualsiasi altro compilatore C) infilandoci le dovute librerie????</FONT>

Se installi i Developer Tool (forniti a corredo di ogni Mac), avrai a tua disposizione il famoso compilatore GCC 3.3 che potrai sfruttare sia a livello di terminale, sia tramite il meraviglioso Xcode (http://developer.apple.com)

<FONT COLOR="ff0000">6)per aprire file tipici del pacchetto office ci sono problemi???? (ho visto da qualche parte che esiste un office x.... per mac osx)</FONT>

Esiste Microsoft Office v.X per Mac OS X e sta per uscire Microsoft Office 2004 for Macintosh. Non dovresti avere problemi di sorta con i documenti Office.

<FONT COLOR="ff0000">7)che programmi si usano per il download( client/server, peer to peer)??????? forse hotclient e hotserver.....????</FONT>

Ci sono XNap, eDonkey, Bit Torrent, Neo (Kazaa o per lo meno dice di collegarsi a quel network), Acquisition, Limewire ... e poi Carracho. Questi sono quelli che conosco ed ho usato.

<FONT COLOR="ff0000">8)gli antivirus quali sono??? valgono???</FONT>

Niente virus ... di conseguenza niente antivirus ;)

<FONT COLOR="ff0000">9)i 32 mb di ram della scheda video non vi sembrano un po pochi???? </FONT>

Ni. L'iBook secondo me non è un computer adatto per giocare, quindi nei videogame si sente la mancanza di un motore grafico più potente. Non ho idea per le attività di grafica 3d. Ma sicuramente per il tuo utilizzo andranno bene.

Però voglio dire, come ho fatto spesso, che 64mb di vram, visto che tra l'altro costano poco, dovrebbero decidersi a metterli su tutta la gamma ... se non fosse altro per questioni di marketing

<FONT COLOR="ff0000">10)mi direste i contro del sistema mac osx per un utente come me: difficile da usare, poco implementabile, non trovi driver ne programmi, ci vogliono grandi conoscenze, devi spesso aggiornarlo, dopo un po impazzisci......... (insomma tutti quei contro che si direbbero ad un amico che vuole comprare qualcosa che conosciamo molto bene..... )</FONT>

Allora, i principali problemi secondo me sono questi:

1) driver (di solito) non all'altezza degli equivalenti per Windows

2) possibili difficoltà di visione di alcuni siti internet (intendiamoci, nella maggior parte dei casi quelli fatti da incompetenti con FrontPage)

3) possibili incompatibilità con alcuni servizi internet (ad esempio alcuni servizi offerti da Poste Italiane ... ma ad esempio anche nella mia (ex)università avevo problemi con il sistema di prenotazione e monitoraggio degli studenti)

4) una minore scelta di software (anche se c'è da dire che in primis i software sviluppati da Apple sono fantastici ... dai un'occhiata ad iLife o i software "pro", e che i programmi shareware sono di solito ottimi.

Insomma, a mio parere, se la tua attività te lo permette (quindi i software critici per il tuo lavoro sono disponibili), o vuoi un computer facile da usare e gestire, o semplicemente un computer su cui far girare un sistema operativo UNIX senza però perdere le comodità e le applicazioni tradizionali, Mac fa per te.

Link to comment
Share on other sites

Concordo con Gennaro, ti aggiungo qualcosa perché tu possa avere qualche opinione in +. (a proposito, benvenuto MarcoPosted Image)

1) Il mac è l'apoteosi degli acquisti per chi è alle prime armi, è la rappresentazione fisica della semplicità.

3) Qui vorrei metterci una definizione che ho appreso da questo forum: su pc sei tu a lavorare per il computer, su mac è lui a lavorare per te.

6) Credimi, microsoft office 4 mac funziona molto meglio di quello per pc, anche se è difficile da credersi... è un mostro.

9) Su mac l'hardware come lo hai conosciuto su pc ha delle potenzialità diverse...

Se prendi un top di gamma apple, un powermac G5, ha "solo" 2 Ghz, ma è il computer più potente del mondo...

Credimi, quei 32 Mb su un ibook sono sfruttati molto bene.

Su mac scopri un nuovo modo di vivere i computer, una semplicità che per i primi due mesi ti insospettisce...

Se devo cancellare qualcosa, lo prendo e lo butto... non devo andare incontro a nessuna procedura complicata, niente pannello di controllo, niente dll, niente registro di sistema. Su windows anche il solo installare/disinstallare programmi a lungo andare intasa il computer...

Se voglio copiare o masterizzare qualcosa, prendo trascino e clicco... e basta...

Io, dopo 12 anni di pc, mi ero davvero rotto le scatole di virus, worms, trojan, schermi blu, programmi che si bloccano (su mac, a parte quella [email protected] di safari non mi si è mai bloccato nulla in 6 mesi...).

Se prendi un mac i pro saranno sempre molti di più dei contro...

Saluti.

Link to comment
Share on other sites

Confermo tutto dando il mio parere da novello switcher... e proprio con un iBook 12" 1Ghz!!! Tra l'altro è vero che è un portatile consumer ma io uso tranquillamente software professionali quali photoshop, illustrator, flash eccetera senza problemi. In conclusione...che aspetti a comprarlo??

Link to comment
Share on other sites

Se non ricordo male c'è stato recentemente un articolo, forse una segnalazione e forse su Tevac, di un macuser che ha monitorato l'utilizzo della cpu in varie situazioni, ed aveva scoperto che con Word aperto, solomente aperto ed in background, l'uitlizzo della cpu saliva a quasi il 50%!!!

Come sempre i programmi MS sono scritti benissimo....

Mickey

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti per le risposte...

Dopo tutto quello che mi avete detto sono sempre + propenso a comprare l'ibook, speriamo che il papi finanzi subito!!!!!!

un'utima domanda: che voi sappiate la maggior parte dei programmi scolastici (intendo quelli per la progettazzione elettronica, matematica, ecc...) posssiedono una versione per mac!!???? (ho letto che alcuni di voi hanno frequentato l'uni, quindi possono darmi risposte specifiche!!!) (io frequento la facoltà di ingegneria delle telecomunicazioni)

RIGRAZIE A TUTTI!!!!!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share