iBook


Recommended Posts

Gennaro fai i miei complimenti a tuo suocero....

non ce l'ho mai fatta neppure io a rompere un portatile...

una cosa... quanto vale lo sconto educational???

io speravo (tramite un amico che ha la ditta dove spesso vado a programmare)di farmi detrarre l'IVA e lo sconto (chiamiamolo così) sarebbe stato del 20 - 25%..... pagavo l'ibook 1290 euro al posto 1548 (prezzo apple store....)

lo sconto educational quant'è....????

ciao e buona serata!!!!

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 9.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

La lampada CCFL che retro-illumiina l'LCD del tuo computer è un componente che si trova a basso costo in negozi specializzati (se riesci a determinare il modello, cosa improbabile, oppure su http://www.wegenermedia.com/lcdpage.htm#tools; costa un po' di più, ma sei sicuro di non sbagliare componente). Il problema è che la sostituzione è ESTREMAMENTE delicata, e richiede molta pazienza e cautela (persino Apple cambia direttamente tutto lo schermo, e non la lampada), e te la devi sentire per farlo da solo... Un tizio lo ha fatto sul suo iBook conchiglia, ed ha pubblicato delle istruzioni (vedi http://homepage.mac.com/friesen/CCFL.html, in inglese). Ovviamente informati prima sul costo di una riparazione, e verifica che non sia semplicemente il cavo che collega l'LCD al computer ad essere difettoso... Dimenticavo: c'è un componente chiamato "LCD INVERTER BOARD" separato dalla scheda madre e che gestisce la retroilluminazione, e che è spesso citato come responsabile della defezione della stessa; è reperibile facilmente sui siti come pbarts.com ecc...

Prima di lanciarti in operazioni varie, ripeto, cerca di capire da dove venga il problema, anche se non è facile!

Buona fortuna:-)

Link to comment
Share on other sites

L'iBook G4 12 pollici costa 1126 in configurazione base con lo sconto educational (per verificare il costo in base alle tue necessità in fatto di disco rigido e memoria RAM vai sul sito di Apple, scegli Applestore, e clicca su link Education).

Per quanto riguarda applicazioni matematiche, generalmente sono disponibili anche per macintosh (parlo di Mathematica o Matlab); se non sono identici ci sono delle alternative di uguale o maggior livello. Io sono al mio primo anno di ingeneria, e ancora non uso molto il computer, ma ti posso dire che molte università si affidano a sistemi Linux/Unix, e che praticamente tutto ciò che è disponibile per questa piattaforma può essere utilizzato con Mac OS X, grazie in particolar modo a tutti quegli sviluppatori linux che usano portatili mac, e che quindi ricompilano anche per noi Posted Image!

PS.: C'è un altro vantaggio ad essere mac user: il fatto di poter sempre contare su una comunità di utenti sempre disponibile a rispondere alle domande;-).Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Per Mac OS 9 non esistono molte alternative in fatto di P2P... Cè il conosciuto Limewire (già citato), ma esistono ancora i sistemi "vecchio stile" basati su architettura client sever come KDX, Carracho o ancora Hotline... Si può anche dare un occhiatina ad iSwipe (sempre che si riesca a farlo funzionare), e 2get Lite...

Link to comment
Share on other sites

mmmm.... non mi pare possibile, per avere lo sconto educational devi essere uno studente... quale studente ha la partita iva???

Link to comment
Share on other sites

Segnalo anche che gli studenti possono iscriversi all'Apple Developer Connection Student Program (circa 100€, anzi un po' meno grazie al cambio EUR/USD favorevole), ed avere uno sconto del 20% sull'aquisto di hardware Apple (qualsiasi: PB, G5, iMac, iBook, ...). L'offerta è, manco a dirlo, valida per un solo aquisto, ma può essere interessante...

Link to comment
Share on other sites

mi piace molto quella dello studente lavoratore .... ma non credo sia fattibile.... mi sa proprio di no....

l'ibook costa 1548 euro nella versione con l'iva perchè gli ho aggiunto le Ram (da 256 a 768),un hard disk + capiente (60GB) e scheda Bluetooth.....

UNA INFO: i dispositivi Bluetooth vengono visti automaticamente dal portatile... questo vale anke per i cellulari??? (ovvero il computer in primis capisce che dispositivo è... oppure dobbiamo dirglielo noi????)

BYE BYE!!!

PS:ma lo sapete che siete davvero tempestivi nelle risposte.......?????!!!! in nessun forum gli utenti sono così veloci!!!! BRAVI BRAVI!

Link to comment
Share on other sites

Allora, non tutti i cellulari sono supportati ... dovresti andare sul sito apple (http://www.apple.com/isync/devices.html) e verificare se il tuo modello è supportato.

Poi, ti sconsiglio vivamente d'acquistare la RAM dal sito Apple, è venduta quasi al doppio del suo valore ... la RAM dell'iBook è la comune RAM DDR 2600 che va anche sui laptop PC ... quindi, acquistala (magari provandola prima), in un negozio per PC ;)

Per quanto riguarda l'IVA ... a quanto mi hanno detto, puoi acquistarlo "a nome tuo" e farlo fatturare ad altre persone, quindi ... ;)

Link to comment
Share on other sites

quante belle notizie....

tornando un attimo sul discorso della scheda video... 32Mb adesso come adesso sembrano un po pochini... vabbè...

giochi di strategia stile Command & conquer , age of empire (sempre se esistano versioni per mac...)girano con quella scheda video???

sul mio pc.. che ha 32mb di scheda video C&C General non si vedeva.... ma qua stiamo parlando di mac.. e da quel che ho capito ogni caratteristica e numero non deve essere confrontata con la diretta per pc.... o sbaglio...????

dico soprattutto a te gennaro che un pochino ti eri lamentato!!!!

Cribbio, i giochi di strategia sono gli unici che non fanno per la PSX2... e a me piaciono quelli....

che mi dite...???

PS: dopo quanto si passa da nuovo iscritto a utente assiduo????

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share