iBook


Recommended Posts

  • Replies 9.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao Luca,

tutte le lamentele che trovi qui scritte sui prodotti Apple sono spesso dovuti ad un eccesso di perfezione che gli utenti Apple di lunga data "pretende" da Apple, per il semplice fatto che ci "vizia" bene.

Naturalmente anche Apple sbaglia, o può fare di più, ma in genere sono lamentele costruttive.

Per quanto riguarda l'iBook devo dire che si tratta di un'ottimo prodotto senza dubbio, ed anche io ti consiglierei il modello a 700mhz, ma prima sarebbe giusto e corretto sapere meglio l'utilizzo che ne devi fare.

Per quanto riguarda dove acquistarlo..beh un rivenditore è cmq meglio, anche perchè qualche sconto o bundle può fartelo, o può intervenire dove possibile anche dopo l'acquisto, cosa che l'AppleStore non può fare per ovvi motivi... Posted Image

Facci sapere.

Mickey

Link to comment
Share on other sites

Luca, non spaventarti di tutto quello che leggi sul forum, noi italiani molto spesso abbiamo l'abitudine di far sentire la nostra voce solo quando qualcosa va storto e il forum nasce per risolvere i problemi: e' logico quindi trovare lamentele.

Del resto anche queste servono soprattutto a chi deve acquistare per capire se la macchina appena comprata ha difetti o mancanze specifiche o si tratta di un problema comune.

Oltre a questo dai sempre un'occhiata alla data degli interventi: come tanti altri tipi di prodotti fabbricati da umani, i prodotti di Apple possono avere delle carenze soprattutto nei primi modelli di una nuova serie. Come e' accaduto per i Titanium e per gli iBook le versioni piu' recenti sono sicuramente piu' ottimizzate sotto molti aspetti.

Link to comment
Share on other sites

Intanto volevo ringraziarvi per tutti i consigli e gli incoraggiamenti.

Ho ancora qualche perplessita' sulla RAM che mi serve. Tanto per fare un paragone, non fosse per la batteria e per il case fragile come un grissino, il mio ex portatile aveva un PII 400 e 64M di ram e con linux andava benissimo per quello che devo fare. Per questo motivo pensavo che 256M potessero essere piu' che sufficienti nell'iBook (se non addirittura esagerati).

Capisco che mac os X ha altre esigenze, ma la mia idea di portatile e' sempre quella del "minimo indispensabile", che si traduce in editing di testo, compilazioni sporadiche (gcc), posta elettronica. Se dovessi affezionarmi, cosa che spero visto che le premesse ci sono tutte, provvederei successivamente ad acquistare un bel mac "da tavolo".

Link to comment
Share on other sites

torno a dire che dipende. io ad esempio sull'iMac ho 512Mb di RAM e non mi sembrano mai abbastanza, mentre sull'iBook (vecchia generazione!) ne ho 192.

Credo che sia meglio averne arlmeno 128+256, anche se averne di più non sarebbe certo una cattiva idea.

Link to comment
Share on other sites

Luca, credo proprio che spendere in Ram non sia mai una cattiva idea, soprattutto nei portatili, ove l'accesso alla memoria virtuale è ancora meno performante.

Poi con Apple ogni rinnovo di OS è una festa. Guastarsela perchè non avevi preso abbastanza Ram è un vero peccato.

Infine su Linux, cito il poeta: "Ei fu".

Link to comment
Share on other sites

Ehila! io sull'iBook al modulo da 128 (saldato) ne ho aggiunte 256 (giacchè ho un solo slot), anche perchè il blocco da 512 costa 300 € (se non sbaglio)...

Uso OS X v.10.1.5 e gli unici rallentamenti li noto con classic ... fermo restando che lo uso per Word processor, internet e "smanettamenti" vari

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share