iBook


Recommended Posts

  • Replies 9.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Più che altro, io vorrei sapere dov'è andato a finire il progetto MetaPkg. Che palle tutti 'sti package manager. Questa situazione mi dà così tanto fastidio che, per protesta, faccio tutto a mano. :P

Comunque DarwinPorts è meglio di Fink: puoi leggerti il portfile e le eventuali patch direttamente via web, senza dover scaricare o installare niente. Sul sito di Fink, vai a cercare un package e ti dice solo che versioni ci sono (0.5.6-3 sul ramo unstable, di norma ¬_¬). Oh, chiaramente il package manager di fink da qualche parte le informazioni le deve prendere, quindi guardandoti il sorgente magari riesci a trovare il posto giusto. Ma non mi va di sbattermi per una cosa del genere.

Link to comment
Share on other sites

Io da un iBook G3 ho sentito provenire questi tipi di rumori:

1) ventola, quando parte

2) tic-tic-tic dovuto al drive ottico, a volte

3) vibrazioni con un CD inserito, dovute principalmente al fatto che i CD-R che producono oggi fanno schifo, sono più instabili di un pirata cieco che sta in piedi sulla sola gamba di legno poggiata su un pattino in linea su una lastra di ghiaccio piena di biglie.

Link to comment
Share on other sites

Eh eh eh.... :-)

Hai reso l'idea. Ho notato che al termine del download il ronzio è cessato. Adesso sono connesso ma sembra tutto ok!

Boh... spero non sia niente di che.

Link to comment
Share on other sites

<FONT COLOR="aa00aa">

2) tic-tic-tic dovuto al drive ottico, a volte

</FONT>

un tic metallico? tipo una sottile lamina metallica che si piega?

Link to comment
Share on other sites

Gentoo MacOS e' ben piu' di un package manager. O almeno "sara'" piu' di un package manager. Per ora e' un buon sostituto di fink, con l'unico vantaggio di essere multiplatform (cosa non vera ne' per fink ne' per darwinports, per quanto siano stati fatti sforzi in questo senso). Presto, a quanto ho capito, GMO potra' "buildare" il sistema MacOSX nel suo intero, a parte ovviamente quelle applicazioni che non sono ancora opensource. Sara' quindi possibile gestire in "parallelo" postazioni OSX e Linux sincronizzando il cosiddetto "albero dei ports" (o come volete chiamarlo).

Per ora promette bene... ma la cosa che mi rallegra non e' tanto l'uscita di questo software, bensi' l'attenzione di molti coders linux verso MacOSX.

Che bello sarebbe se Apple regalasse agli sviluppatori di Gentoo una distribuziona binaria di Quartz per Linux/x86/ppc Posted Image Magari sogno, ma se c'e' qualcuno che si merita Quartz, questa e' proprio Gentoo Linux !!

You should never understimate a cow.

Link to comment
Share on other sites

a volte succede così.

nei programmi di file sharing ogni tanto parte a randa l'hd per aggiornare i file condivisi, questo capita in maniera diversa da su ogni programma p2p che ho avuto modo di testare avendo un mio amico di fianco un hd fw mentre scarica da internet file legalissimi.

se non è successo con un p2p allora dimentica tutto.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share