iBook


Recommended Posts

ecco perchè ho tre gatti! ti svegliano alle 4 del mattino, pretendono di dormire in tre nel tuo letto (con te dentro, of course), ma almeno non azzannano l'ibook!

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 9.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Grazie per l'attenzione !!! Credo che sia soprattutto importante usare dello spray siliconico non in tensione... Basta spruzzarne un po' nelle cerniere, aprire e chiudere piano e ripetutamente il display e tutto dovrebbe filare liscio, proprio come è successo a me.

ps

anche io possiedo un bel gattone, che per fortuna non si sognerebbe mai di mordere il mio portatilino Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Ciao Simone,

prima ancora che nascesse questa discussione, avevo già pensato di risolvere comne hai fatto tu con dello spray al silicone, prodotto che peraltro utilizzo con successo da diversi anni per altre cose. In questo caso però ritengo il sistema efficace per un periodo di tempo limitato considerando anche le alte temperature dell'iBook concentrate proprio in quella zona e che potrebbero "condannare" ad una lubrificazione periodica. In genere cerniere di questo tipo dovrebbero essere trattate con del grasso lubrificante (tipo quello nero alla grafite) che, viste le caratteristiche, rimane in sede ed è molto meno evanescente. Se a questa considerazione aggiungi poi anche il rischio che, buon senso a parte, un'operazione del genere può comportare anche in termini di invalidazione della garanzia, ritengo sia meglio separarsene per qualche giorno.

Link to comment
Share on other sites

...ho letto sulla confezione dello spray che è a lunghissima durata, ed è adatto a resistere ad alte temperature...

Non credo poi di invalidare la garanzia... Non ho smontato nulla, limitandomi solamente a spruzzare con la cannuccia della bomboletta nelle due cerniere, senza lasciare peraltro residui "pericolosi" in giro...

A questo punto nuove notizie son mooolto ben accette !!! Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Per approfondire la cosa, oggi ho deciso di fare qualche telefonata mirata che potesse chiarire a me e a chi ha questo problema cosa è meglio fare. A questo punto ho da comunicare una notizia buona e una "potenzialmente" cattiva.....Quella buona è che la Apple ha finalmente deciso di autorizzare i vari centri di assistenza ufficiale in Italia, previa formazione del personale, alla riparazione delle macchine (portatili compresi) e quindi non sarà più necessario spedirle in Olanda. La cosa è operativa già in diverse città ma scarseggiano ancora le parti di ricambio....

Quella potenzialmente cattiva è che, dopo lungo colloquio telefonico con il disponibilissimo Claudio Zamagni di Data-Project, tra i più capaci e stimati tecnici hardware del mondo Macintosh italiano, il consiglio che peraltro mi ha autorizzato a diffondere è di non spruzzare alcunchè di liquido nella cerniera in primo luogo perché questo essendo mobile può instradarsi li dove non dovrebbe (circuiti stampati a brevissima distanza) e innescare quindi un processo di ossidazione che potrebbe cortocircuitare tutto anche a distanza di mesi. Come immaginavo poi, queste cerniere sono proprio lubrificate con quel grasso nero che ha non solo il compito di rendere fluido il movimento, ma anche di frenarlo sufficientemente da evitare aperture o chiusure troppo veloci e quindi pericolose. Se per qualunque motivo poi dovesse rendersi necessario un intervento in garanzia, tracce di lubrificante sono facilmente rilevabili e questo potrebbe invalidarla. Premesso che quanto ho scritto non ha l’intento di seminare il panico ne di ingigantire un problema abbastanza semplice, sono certo che possa essere utile per tutti avere elementi di valutazione in più piuttosto che improbabili certezze assolute.

Link to comment
Share on other sites

Anche io non vorrei si diffondessero falsi allarmismi... Lo spray che ho utilizzato non è in tensione, non lascia potenziali residui ossidanti, è ad alta penetrazione ed è a lunga durata: è fatto apposta per componenti elettrici. Tra l'altro, - non meno importante - anche io chiamai l'assistenza Apple, ed un tecnico mi consigliò il più vicino centro di assistenza. Alla risposta che nella mia zona non ce n'erano mi consiglio (sempre con le dovute attenzioni) di operare manualmente con dello spray siliconico, direttamente sulle cerniere "pigolanti". Detto fatto, da un mese circa e senza alcun problema (e qui mi tocco...Posted Image)

Link to comment
Share on other sites

mi stanno per regalare uno schermo, e mi farebbe molto comodo poter utilizzare l'iBook col monitor esterno, magari con la duplicazione dello schermo, come è possibile fare con il fratello maggiore Ti... c'è un softwarino che può fare al mio caso? ... anche perchè per un paio di gg nn avrò una tastiera, e dovrò usare quella dell'iBook...

un saluto a tutti Posted Image vincenzo

Link to comment
Share on other sites

L'iBook lavora solo in duplicazione del monitor, in automatico suppongo essendo l'unica possibilità. Al massimo puoi collegare una tastiera e mouse e chiudere l'iBook. Sul Ti invece si può avere la scrivania estesa.

Ciao.

Link to comment
Share on other sites

Ciao,

vi scrivo per avere delle informazioni sui prodotti Apple.

Io utilizzo un pc cosi configurato: duron 750, 128mb sdram, hd maxtor 20gb ultra ata/100 7200rpm, Ge-Force 2 mx 32mb corredato da un lettore cd e un masterizzatore acer 20*10*40. Il tutto sotto xp professional.

Mi ritengo soddisfatto delle prestazioni di questa macchina un pò meno del suo ingombro, da questo mi è sorta l'idea di comprarmi un portatile, potermi sdraiare sul letto

e collegarmi a internet mi da un gran senso di comodità, il poter recarmi da un amico e collegarlo al suo pc per scambiarci documenti (scritti e foto per lo più) sarebbe un "sogno" come quello di poterlo portare ovunque mare montagna ecc...

Il problema vero mi è sorto visitando il sito Apple italia, folgorato dall'ibook ho avuto una crisi d'identità, bello anzi bellissimo, piccolo, con una buona dotazione di porte,

un interfaccia grafica deliziosa e dei software a corredo giusti per me iPhoto iMovie ecc..ecc.. ora i miei dubbi sono su come questo notebook lavori con os x, so che

da poco hanno cambiato scheda grafica e potenziato il processore,ma basterà questo a migliorare la situazione o no? (ho letto varie lamentele sulla lentezza di os x su queste macchine prima di questo aggiornamento).Per condividere con un pc documenti scritti, foto e magari qualche video della telecamera digitale come devo fare? quali sono i formati visti da entrambe le piattaforme? se installassi virtual pc che prestazioni avrebbe l'emulatore cioè a che tipo di macchina pc potrei compararlo per prestazioni?

Beh le domande sono un sacco e ne avrei ancora ma immagino di aver esaurito la vs. pazienza.

Ringraziandovi per l'attenzione e confidando in una vs. risposta vi saluto.

p.s.

E' vero che il mac non si blocca mai? con xp pro. mi trovo meglio che con il 98 se, però ogni tanto devo tornare ad usare Ctrl-alt-Canc!!!Non c'è che dire.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share