iBook


Recommended Posts

  • Replies 9.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Il lato buono è che il market share dei Mac ha ripreso a salire nonostante i processori siano più lenti, e di parecchio.

I motivi? Quelli esposti dai "Pro" in questo thread: nonostante in certi task il Mac ci impeghi il doppio (PowerMac G4) o il triplo (iBook, iMac), l'intero flusso di lavoro risulta più stabile e forse "appagante", il che a fine giornata fa la differenza.

Certo, Motorola e IBM hanno messo un vero cappio al collo di Apple, su questo non si discute.

Resta solo da sperare che coi G5 in arrivo su tutta la gamma, che hanno clock molto più alti (ed il clock *conta*), le prestazioni risalgano a tappeto, riducendo il gap e facendo ulteriormente salire le quote di mercato.

Del resto, ragazzi, i G4 sono praticamente processori per sistemi embedded un po' modificati... Ma come volete che vadano "veloce"...? Ed i G5, costruiti in 1 sola fabbrica (sic), sono CPu che provengono da sistemi IBM di tutt'altro genere a cui viene tolto qualcosa di qui e qualcosa di là...

Inoltre in ambito Wintel c'è concorrenza tra Intel e AMD, mentre in ambito Apple non c'è proprio nessuna concorrenza tra nessuno, perchè attualmente a nessuno gliene può fregare di meno di sviluppare processori per i Macintosh...

Evidentemente se Apple risalisse al 10% le cose cambierebbero.

Nel frattempo, si prega di accettare le cose per quello che sono, senza fanatismi ne' disfattismi.

Link to comment
Share on other sites

<FONT COLOR="0000ff">camino ti permette di specificare quali popup far passare. tutti gli altri li blocca. prova a dargli un'occhiata

</FONT><FONT COLOR="000000">Ma io non voglio cambiare browser...altrimenti restavo a IE</FONT>

Link to comment
Share on other sites

Cari ragazzi qui non si tratta di vendere o non vendere, piacere o non piacere.

Non volevo che il post diventasse un flame.

Ma ovviamente quando "ci" si toccano i mac si perde l'obiettività... è successo anche a me che prendo a morsi la mela dal 1986!

Se aveste letto i miei interventi con attenzione, ho sottolineato più volte classe, immediatezza, semplicità nel nuovo mac os.

Questi non li discute nessuno.

Compiere il viaggio comodi come sostiene Gennara è un paragone che posso anche condividere.

Ma le macchine portatili non sono all'altezza. Francamente non lo sono, neanche lontanamente.

Io sono per il porting del sistema operativo sugli X86 ed era questo il senso del mio intervento in riferimento al titolo del thread.

L'hardware attuale è vergognosamente antiquato.

Se poi vogliamo chiudere gli occhi e dire che

un computer due o tre volte più veloce a parità di clock è inefficiente perchè con xp si perde più tempo a dover riavviare dopo i blocchi, mi sa che la discussione sta perdendo obiettività.

Tutti questi blocchi... appartengono ormai più

all'immaginario dei macusers che alla realtà.

E certamente non TROVO EQUILIBRATO dire che i portatili wintel son diventati buoni solo ora che c'è centrino di mezzo Posted Image o che i mac processori mac sono migliori perchè hanno conosciuto prima nel tempo una più lunga autonomia.

Ora l'autonomia la hanno anche i PC portatili.

Ammesso che prima non ci fossero macchine dall'autonomia comparabile ai mac, cosa non vera.

Peraltro i portatili pc di gamma alta gestiscono risoluzioni (1400x1050) del tutto "sconosciute" ai powerbook da 15 pollici, e francamente superiori anche al PB da 17!

Ad ogni modo mi fa piacere che qualcuno abbia avuto l'obiettività di ammettere che su determinati task (chiamiamoli così) come...

- il filtraggio di file in grafica,

- l'encoding di mp3

- l'encoding di divx

- l'esportare e modificare file nativi dv

- le modifiche sui file audio

il mac riserva prestazioni e tempi che sono dalle 3 alle 0,3 volte inferiori.

Se poi vogliamo sottolineare una caratteristica

il multitasking, non misurabile e quindi una caratteristica in cui ognuno puo' dire tutto ed il contrario... facciamolo pure.

Ad ogni modo

Intel è una cosa,

Windows un'altra,

Mac un'altra ancora

l'open source un'altra ancora.

E' un peccato che con MAC OS ci si debba accontentare dell'hardware mac.

Una sorta di egemonia consuetudinaria ma anche dittatoriale simile a quella che spinge molti utenti AMD E INTEL ad utilizzare WINDOWS.

Sarebbe davvero bello se la apple cedesse il suo

sistema operativo.

Il resto è ferraglia... di qualsiasi marca ma ferraglia.

Link to comment
Share on other sites

Bisognerebbe perdere più tempo

appresso alle femmine e meno appresso ai computer.

Per non correre il rischio che questi ultimi diventino qualcosa in più... !!!

Ed Evitare per quanto possibile di raggiungere

i 5000 post con masturbazioni pseudointellettuali che ci piacciono tanto ma... non hanno sostanza.

Paloreeee palore paaloooore

NON CAMBI MAAAAAAAI !!! NN CAMBIIII MAI.

Link to comment
Share on other sites

Ciro, proprio cinque minuti fa ho letto qui di un plugin fresco fresco per safari, che fra le altre cose dovrebbe permettere di specificare cosa bloccare sito per sito (popups, immagini, javascript ecc...).

Si chiama stand ed è giapponese. Purtroppo il sito non è localizzato e quindi non ci si capisce niente, ma fra la descrizione nell'articolo di cui sopra, e la traduzione di babelfish, dovresti essere in grado di raccapezzartici se vuoi provarlo.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share