iBook


Recommended Posts

<FONT COLOR="ff0000">Peraltro i portatili pc di gamma alta gestiscono risoluzioni (1400x1050) del tutto "sconosciute" ai powerbook da 15 pollici, e francamente superiori anche al PB da 17! </FONT>

dissento... ho visto uno di questi 'fantastici' monitor... 15", 1400 x 1050... può dare seri problemi di vista... non c'è la giusta proporzione tra dimensione del monitor e risoluzione... esiste anche qualcosa chiamata ergonomia...

<FONT COLOR="ff6000">Ad ogni modo mi fa piacere che qualcuno abbia avuto l'obiettività di ammettere che su determinati task (chiamiamoli così) come...

- il filtraggio di file in grafica,

- l'encoding di mp3

- l'encoding di divx

- l'esportare e modificare file nativi dv

- le modifiche sui file audio

il mac riserva prestazioni e tempi che sono dalle 3 alle 0,3 volte inferiori. </FONT>

secondo me, no...

il G5 ha dimostrato di essere superiore.

il G4 soffre l'anzianità del progetto, eppure ci si cava 'il sangue dalle rape'... in tanti compiti, tant'è che un vecchio G4/500 superpompato di ram e scheda video regge ancora il confronto con computer moderni e gestisce file da centinaia di MB...

e, comunque, sarà l'abitudine ad usare il mac, sarà l'integrazione uomo-macchina, con il mio PB 'antiquato' lavoro velocemente quanto con un portatile PC centrino o Pentium-sola-millemilahertz...

<FONT COLOR="ff0000">E' un peccato che con MAC OS ci si debba accontentare dell'hardware mac. </FONT>

già accontentare... eppure un portatile HP nuovo di pacca ha sì il Centrino, ma IEEE 802.11b (11 MBits) e manca di bluetooth... o_O

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 9.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

<FONT COLOR="0000ff">un computer due o tre volte più veloce a parità di clock è inefficiente perchè con xp si perde più tempo a dover riavviare dopo i blocchi, mi sa che la discussione sta perdendo obiettività.

Tutti questi blocchi... appartengono ormai più

all'immaginario dei macusers che alla realtà.

</FONT><FONT COLOR="000000">Sono stato utente windows xp fino a 10 giorni fa e ti assicuro che qualche volta mi è capitato che si spegnesse da solo e si riaccendesse, mi è capitato anche che switchando tra una finestra all'altra mi chiudesse tutte le finestre o che mi chiudesse qualche applicazione senza motivo.

E non mettiamo in ballo che poteva essere affetto da virus o altre cose del genere. Era coperto da tutti i sistemi norton e si parla di un 2,4 ghz.</FONT>

Link to comment
Share on other sites

Andrea, nonostante tu affermi il contrario, leggendo i tuoi post, credo che la volontà di creare un flame sia evidente.

Io credo che nessuno possa contraddire la realtà dei fatti, cioè che sul singolo task la potenza bruta dei processori di fascia alta Intel e AMD si fa sentire rispetto ai "vecchi" G4.

Ma è altrettanto vero che

1) Il PowerMac G5 non ha nulla da invidiare dal punto di vista hardware, anzi (vabbé, forse scheda video a parte), ai più potenti rivali Wintel. E non parlo solo di CPU (come comunque resta una delle migliori CPU per personal computer al mondo), ma anche di bus di sistema (pari o maggiore ai rivali WIntel), memorie, HD, dotazioni di porte ecc. ecc.

2) I portatili Apple, saranno anche come dici tu più lenti dei rivali Wintel, ma mediamente, a parità di "completezza" di dotazioni costano meno, hanno batterie che durano di più, hanno dei case più elegani, sono più funzionali in quanto progettati meglio (ho visto dei portatili IBM e Toshiba che rispettivamente mettono le casse sotto il computer o proprio in direzione dell'appoggio dei polsi) e cosa non da poco più leggeri e sottili nonostante ripeto, ad un iBook o un PowerBook non manchi praticamente nulla. E questo per un portatile conta!

3) Il sistema operativo influisce eccome sulla valutazione della macchina. Dire che con Win2k o XP si vedono schermate blue è falsità, ma ciò nonostante di errori dovuti ai vari Explorer, MSN ecc. ecc. largamente integrati a livello di sistema, se ne vedono eccome. Inoltre il sistema operativo stesso, e parlo di Windows, in alcune cose è davvero inguardabile: nella mia esperienza cito soprattutto il multitasking (che peggiora inesorabilmente all'aumentare del tempo di lavoro del computer, e per favore non dire che è colpa mia perché so bene quello che faccio) e l'attività di copia di file in rete.

Inoltre e con questo dal punto di vista delle prestazioni concludo, se grazie ad Xserve si riescono a creare supercomputer altamente efficienti e potenti, ad un costo di una frazione degli altri, e che questi supercomputer non sono solo "pippe" mentali di noi utenti Mac, allora vuol dire che proprio ferraglia senza valore 'sti Mac poi alla fine non sono.

Ritornando un attimo alla questione portatili, è vero ci sono in giro diverse configurazioni Wintel che a prima vista sembrerebbero proprio ridicolizzare i "nostri" Mac. Io ci sono cascato di recente (Matteo, Mickey & altri amici, ricordate? :P) ma francamente tutta 'sta differenza lampante ai miei occhi non si è mostrata, magari dipende pure dalla mia attività, ovvio, se non a fronte di una spesa MOLTO maggiore rispetto al rivale Mac.

Poi quando ci metti sopra le mani la cosa è ben diversa, e qui mi capisce solo chi è entrato appieno nello spirito del Mac ... e non parlo ovviamente di prestazioni, ma soprattutto nel modo di gestire un computer ed "interfacciarsi" ad esso.

Link to comment
Share on other sites

Mah visto che riapriamo la discussione

Evidentemente non li hai mai visti a confronto i due monitor, non ho dubbi. Proprio questa mi fa sorridere.

Faccio molta più fatica a metter a fuoco i segmenti con cui quartz 2d produce i caratteri sullo schermo mac da 15.2 che sono orridi.

(l'antialiasing disattivato o meno), arrotondamento o meno.

E' un problema notato da praticamente tutti gli user mac.

La definizione dei caratteri del mac è veramente affaticante sia lo schermo da 12" sia lo schermo da 15.2.

Inoltre caro il mio Matteo nulla vieta a coloro i quali non gradiscano caratteri troppo piccoli di uno schermo a 1400 x 1050

di ingrandirli a piacere su xp senza dovere cmq cambiare risoluzione e quindi senza doversi preoccuparsi di scrollare su photoshop assurdamente un'immagine digitale da 2048x1536 che è il minimo accettabile per una fotocamera digitale.

Chissà perchè questi schermi sono a normale corredo delle macchine più performanti di acer, asus, sony.

Farei una petizione all'OMS per il grave rischio di nocumento alla vista Posted Image))).

Mah ... cmq

parole parole parole

si puo' dir tutto ed il contrario di tutto...

Piuttosto qualcuno ha già visto l'anteprima di tiger?

questo problema del cattivo allineamento ai pixel dei caratteri e dell'ombreggiatura è stato risolto?

Ho visto che sui CRT si soffre molto meno...

ma sui tft diventa un "tantino" fastidioso.

Link to comment
Share on other sites

Dio mio con questo g5...

Quando lo avremo nei portatili vedremo

cosa farà per autonomia e quant'altro in prestazioni.

Se un parallelo è stato fatto da desktop a

portatile è stato solo per far notare coem

due processori 1,25 desktop fossero inferiori

nell'estrarre tracce dv ad un solo processore

athlon di un buon 40%.

Quando avremo gli opteron duali nei portatili

i centrino con la nuova architettura da 2.5 gigahz,

quando avremo quando avremo....

parole parole parole...

Prima o poi qualcosa in più avremo.

Pensiamo a quello che abbiamo, stiamo parlando di portatili?

Matteo:

"e, comunque, sarà l'abitudine ad usare il mac, sarà l'integrazione uomo-macchina, con il mio PB 'antiquato' lavoro velocemente quanto con un portatile PC centrino o Pentium-sola-millemilahertz... "

La forza dell'amore !

Link to comment
Share on other sites

Windows XP pro è inguardabile e non è infallibile

d'accordo... ma

basta co sto multitasking.. non è misurabile

ed io qui non vedo alcuna differenza sostanziale.

Restano parole...

Gennar:"Inoltre e con questo dal punto di vista delle prestazioni concludo, se grazie ad Xserve si riescono a creare supercomputer altamente efficienti e potenti, ad un costo di una frazione degli altri, e che questi supercomputer non sono solo "pippe" mentali di noi utenti Mac, allora vuol dire che proprio ferraglia senza valore 'sti Mac poi alla fine non sono.

" LO SONO! "

Gennaro:" Ritornando un attimo alla questione portatili, è vero ci sono in giro diverse configurazioni Wintel che a prima vista sembrerebbero proprio ridicolizzare i "nostri" Mac."

Direi che è ridicolo il confronto prestazionale, non quello di dotazione.

Gennaro:" Io ci sono cascato di recente (Matteo, Mickey & altri amici, ricordate? :P) ma francamente tutta 'sta differenza lampante ai miei occhi non si è mostrata, magari dipende pure dalla mia attività, ovvio, se non a fronte di una spesa MOLTO maggiore rispetto al rivale Mac."

MMM dipende molto probabilmente dalla tua attività.

Gennaro:" Poi quando ci metti sopra le mani la cosa è ben diversa, e qui mi capisce solo chi è entrato appieno nello spirito del Mac ... e non parlo ovviamente di prestazioni, ma soprattutto nel modo di gestire un computer ed "interfacciarsi" ad esso."

Sono pienamente d'accordo

Ora scambiamoci un fraterno segno di pace.

Che il g5 portatile sia presto con noi

visto che jobs ha scelto così.

Link to comment
Share on other sites

Andrea, dici di non voler innescare un flame... allora rilassati un attimo.

<FONT COLOR="ff0000">Evidentemente non li hai mai visti a confronto i due monitor, non ho dubbi. Proprio questa mi fa sorridere.</FONT>

Io li ho visti. Se ti dico che gli utenti di tali portentosi display a tantissimo x tanto in poco spazio facevano fatica a distinguere, nella taskbar, l'icona di Word da quella di Excel... ti stupisci?

<FONT COLOR="ff0000">E' un problema notato da praticamente tutti gli user mac.

La definizione dei caratteri del mac è veramente affaticante sia lo schermo da 12" sia lo schermo da 15.2. </FONT>

Per qualcuno e' fastidioso l'antialiasing. Solo per qualcuno.

<FONT COLOR="ff0000">Inoltre caro il mio Matteo nulla vieta a coloro i quali non gradiscano caratteri troppo piccoli di uno schermo a 1400 x 1050

di ingrandirli a piacere su xp senza dovere cmq cambiare risoluzione</FONT>

Peccato che la maggior parte dei PC user non sappia come.

Link to comment
Share on other sites

no andrea...

no, no, no...

<FONT COLOR="ff0000">Evidentemente non li hai mai visti a confronto i due monitor, non ho dubbi. Proprio questa mi fa sorridere. </FONT>

eh, no... ne abbiamo uno in studio e, che strano, il proprietario tiene la risoluzione inferiore (pertanto non nativa e leggermente sfuocata) perché alla 'fantastica' risoluzione che ti piace tanto non si trova per niente bene...

i 15" a 1400x1050 sono sproporzionati... vanno oltre l'ergonomia... non bisogna stare a 10 cm dal display per distinguere un'icona nella taskbar (icone, tra l'altro, disegnate in modo tale da essere incomprensibili anche su un 19")...

pertanto sorrido io sui tuoi parametri di giudizio...

<FONT COLOR="ff0000">parole parole parole

si puo' dir tutto ed il contrario di tutto... </FONT>

ecco, appunto... parole, parole, parole... da che pulpito...

e ora basta... <FONT COLOR="808080">don't feed the troll</FONT>

Link to comment
Share on other sites

Logic e Final Cut Pro sono "SOLO" per Mac, per cui non hanno concorrenti e sono i migliori.

Sfido a dimostrare il contrario sopratutto con Final Cut Pro...

Per gli mp3 non so, mi trovo talmente bene con iTunes, e mi trovo talmente bene a farlo mentre magari mi organizzo le playlist o navigo in internet, o lavoro con il Gestionale dell'Hotel che non mi sono neanche mai posto se il pc dell'amico lo farebbe in meno tempo (solo per gli mp3 ovvio).

L'egonomia non è paragonabile...non esiste un software di ergonomia di utilizzo per fare paragoni fra le piattaforme.

ODIO i bench fatti nei vari siti internet, sono troppo soggetti all'ottimizzazione della scheda video, dei driver, del software del processore e dell'umidità relativa...ed anche del ciclo mestruale del convento delle suore cappuccine...

Nel complesso un PowerBook ed anche un iBook sono macchine all'altezza del prezzo, del compito a cui vengono destinate e della concorrenza...

Per me basta.

Mickey

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share