iBook


Recommended Posts

  • Replies 9.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ragazzi, io sto sperimentato una caduta di prestazioni drammatica su word per osx: circa tre minuti (di orologio) per aprire il programma, e poi tempi biblici per la prima operazione, fatta la quale tutto mi salta. Che sia colpa dell'aggiornamento? Qualcuno sa di problemi di lentezza di word?

Link to comment
Share on other sites

eeh, ma quale megalomane!, ci ho pensato su parecchio [anke x la NON GIUSTIFICATA differenza di prezzo ke c'e' tra la 512 Mb (circa 130 euri) e la 1 Gb (500)], ma apro file da 300-400 Mb in photoshop, c'e' differenza, ti assicuro che si vede...

cia'

®

Link to comment
Share on other sites

Camillo:

>Ti riferisci al Finder?

no, ma è sempre sottointeso: il Finder è *il* bug!

Mario:

>Qualcuno sa di problemi di lentezza di word?

fortunatamente non uso Word, ma ho scaricato la trial di Office 2004. ho notato che se installi molti fonts nel sistema il programma collassa letteralmente all'apertura...a quanto leggo non è però il tuo caso. hai notato in quale punto si incricca? puoi guardarlo dallo splash-screen.

Link to comment
Share on other sites

Gli iBook non sono indistruttibili come del resto tutti gli elettrodomestici che ci troviamo per casa...

Sicuramente in questo forum è possibile trovare persone che non hanno mai avuto guasti...

Ed è possibile trovare persone con hanno computer che continuamente hanno problemi e passano più tempo in assistenza che a casa...

Anche se costruiti in serie può capitare di comprarsi il prodotto "sfigato" che non vuole saperne di funzionare a dovere.

Computer in sostituzione:

Inanzitutto che computer vorresti come sostitutivo? un G5? Se hai un iBook probabilmente ti servirebbe un portatile da portare in giro, ma se arriva un utente che fà montaggi video, per portare in assitenza un G5 poco se ne farebbe di un iBook...o magari ti capita che quando vai in assistenza i 5 portatili di sostituzione sono tutti fuori...perciò quanti portatile dovrebbe avere un centro assistenza? e poi i dati eventuali che dal tuo ti servono sul sostitutivo? eventuli progetti portati avanti sul computer muletto da rimetere sul computer riparato? e i programmi che avevi? se pensi che ogni computer che ritorna da un qualsiasi utente deve essere controllato, formattato reinstallato reaggiornato nel software (e poi nell'hardware dopo un anno o poco più che fa da sostitutivo) se pensi che ogni utente grosso modo vorrebbe un computer sostitutivo "uguale al suo" e moltiplichi questo per il numero di potenziali computer che ogni centro dovrebbe avere per coprire quelli in sostituzione ti renderai conto che gestire un parco macchine di questa mole sarebbe impossibile (solo per recupare le spese nelle macchina la sostituzione di un gancetto o di una testiera ti costerebbe 500 euro)...

Link to comment
Share on other sites

Io mi accingo a comprare 512 di ram per iBook. Penso che prenderò ram MìKingMax, perchè è garantita a vita e costa anche un po' meno della Kingstone (117 euro contro i 150 euro della KS).

Che si sappia, ha mai dato problemi? (un venditore essedi mi ha comunque detto che spesso anche la ram normale senza marca va bene, i problemi sono rari).

Inutile dirlo, la ram Apple è fuori in partenza, non suggeritemela nemmeno.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share