iBook


Recommended Posts

  • Replies 9.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

il d-link 604+ è un modem\router...ovvero posso mettere in rete i compiuter via cavo ethernet e WiFi e condividere un'unica connessione internet adsl !! è lo stessa cosa che usi tu praticamente!!!

ciao

Link to comment
Share on other sites

Scusa Diana è la vostra una comunità chiusa?

O un forum aperto al pubblico?

Qualcuno chiede come l'ibook 600 lavori e come lavori con panther?

Gli si risponde che generalmente lavora, ma

diversi si rompono giorno per giorno ed in più

gli si da un riferimento: la petizione e le firme che crescono giornalmente.

Inoltre gli si ricorda che il programma di sostituzione di schede logiche ha cmq un termine quindi c'è da stare attenti.

E'la mia un'opinione meno legittima della tua?

Premettendo che la forma del tuo post si segue

a stento

(presumo perchè fossi ansiosa nello scrivere)

in cosa consiste il superamento della tolleranza del forum ? forse nel ban? ehehehehehe

Le donne irascibili e\o suscettibili sono davvero adorabili ma in te c'è qualcosa in più!

Non so se siete fanatici prosciuttati ma io uso apple II e mac plus dall'85 ... e dopo tutto

quando alcuni mac risultano delle porcherie riesco ancora a riconoscerlo senza farmi

troppi problemi.

Così condivido la mia esperienza con i nuovi del forum, che possa esser condivisa o meno da te

mi importa poco... ma la mia opinione vale quanto la tua.

Macteo... non ho parole,

ho riparato gli ibook dei miei amici senza fini di lucro perchè amo l'elettronica.

E credimi riparerei tranquillamente e senza lucro

anche "te" perchè amo la chirurgia ancora più dei mac.

L'obiettivo principale della mia vita è stato sempre riparare le cose che sono nate male !!!

Link to comment
Share on other sites

powerbuk> <FONT COLOR="ff0000">ho riparato gli ibook dei miei amici senza fini di lucro perchè amo l'elettronica. </FONT>

ah, ok... non si era capito. avevo inteso che riparassi mac (e computer) come professione... in tal caso chiedo scusa.

comunque è difficile parlare con uno sconosciuto...

Link to comment
Share on other sites

Ma figurati non è successo nulla...

Non merito alcuna scusa.

Semplicemente trovo un po' ostile il tono dei più assidui frequentatori del forum quando si discute dei problemi inerenti le macchine apple.

Diavolo ci sono ed in parte son la conseguenza di scelte anticonformiste, in parte son la conseguenza di errori progettuali ed in parte son la conseguenza dell'usura.

Sarebbe bello non ci si dimenticasse che i mac sono ferraglia... per lavorare, per intrattenimento, o qualsiasi altra cosa vogliate...

Tuttavia la ferraglia che apple faceva un tempo era fatta meglio Posted Image ammettiamolo !

Ho ancora un II X (030 16mhz) e un II CI (030 25mhz) conservati rispettivamente dal 1988 e 1990 perfettamente funzionanti con tanto di scheda colore a 24 bit Radius che non cambierei neanche con un ALU 1.5 e quando li accendo sono quasi pronto a commuovermi ricordandomi teen ager con la mela.

Quindi so cosa vuol dire il valore affettivo dato ad una macchina ma onestamente apple ultimamente ne sta facendo di tutti i colori !

Tra assistenza con diagnosi assurde e computer fragili non posso non ritenermi scontento.

Questo il mio soldino (per richiamare le parole di Diana).

Link to comment
Share on other sites

il problema è che da certe affermazioni sembra che *tutti* i computer Apple siano schifosi, fatti male, puzzolenti... lo fai tu, lo fanno altri...

quindi si interviene per contraddire queste affermazioni e, per quanto mi riguarda, basandomi sulla mia esperienza personale.

per questo potrei gridare ai quattro venti che i computer Apple sono (quasi) perfetti, belli, i migliori al mondo... invece mi limito a far notare che, pur accettando l'esistenza di qualche problema (episodi, problemi ricorrenti, difetti), è anche vero che la maggioranza della produzione Apple rimane ad alti livelli di qualità. Bisogna trovare un equilibrio nelle proprie posizioni, perché la realtà non è ne 'bianco' ne 'nero'.

poi se si usano toni poco concilianti e parole poco educate, non ci si può stupire delle reazioni.

siamo nell'elettronica di consumo, quindi non c'è da stupirsi se i Mac del 2004 non sono come quelli del 1990... così come i prezzi non sono comparabili. E', nel bene e nel male, il mercato...

Link to comment
Share on other sites

il mio ibook 500 ( il primo bianco) mi è caduto, ripeto: caduto almeno 7-8 volte da almeno un metro di altezza, si è fatto l'italia in lungo in largo almeno 5 volte e tutte le mattine si e fatto casa- facoltà ed era soggetto almeno una volta al giorno a una carica della batteria, e sempre rimasto accceso o al massimo in stop in tutti questi anni e ho scritto anche la tesi.

Si è effettivamente lacerato il cavo nella cerniera, un mese fa, in coincidenza con il suo cambio con una macchina più grande, un powerbook da 15, ora con 40 euro lo sto riparando e passerarà i prossimi anni in mano a mio padre per sentire musica e uso di ufficio-internet, va ancora una meraviglia.

Link to comment
Share on other sites

ah ci è caduto sopra un chinotto, e durante il primo anno schizzi di birra e botte da orbi, lo usavo per suonare in un locale con reason e assieme a due altri miei amici...

ps: nello stesso mese di maggio del 2001 un mio amico ha comprato con gli stessi soldi (circa 3.800.000 vecchie lire) un acer con celeron ecc ecc, che ha cambiato per immensi casini nel natale dell'anno successivo, e un altro pc questa volta pentium 4 a febbrario di quest'anno e ora medita per un centrino...

fatti i conti powerbuk...

Link to comment
Share on other sites

Possiedo un iBook G3 600 MHz dall'ottobre del 2002: mai nessun problema.

Panther gira da favola, molto meglio di Jaguar.

Marco, prendi la versione con 16 Mb di Ram video, se non ricordo male non era consigliabile installare Jaguar con soli 8 Mb di Ram video.

p.s. il mio "piccolo" iBook resta acceso 8/10 ore al giorno.

Link to comment
Share on other sites

Ti ringrazio per il complimento non meritato: sono nella realtà una persona molto paziente ma sul forum, dov'è molto facile gettare il sasso e nascondere la mano,divento suscettibile:

se il filo del mio discorso non ti è chiaro cerco di renderlo più leggibile aggiungendovi un paio di tuoi commenti:

Powerbuk:

...se apple non vuole più saperne di aggiustare la porcheria che t'ha venduto...

eh si ok

mangiamoci tutti l'ennesima mela giornaliera che sperando in una robusta cerniera ...

Alessandro: ..pfui...

..scusa se ti ho offeso la mammina Apple...

...cercate di non avere il prosciutto negli occhi...

Powerbuk: finalmente qualcuno con il coraggio di dire la verità

per quanto riguarda back up e vendita apple che sai difettosi leggi due post sopra.

certo che puoi dire la tua opinione ma: occhio a dirti d'accordo con persone che hanno offeso o che utilizzano il forum per sfogo frustrazioni personali questo è il limite di tolleranza del forum, non ero ansiosa di scriverti in quanto sono due giorni che ti leggo e che ci ragiono.

Qui si cerca di dare consigli: hai una statistica seria sulle schede dell'ibook rotte?io ho un ibook e va una meraviglia.

Per te il mac è ferraglia, è probabile che apple facesse meglio(ma più caro, molto più caro) prima, preferisco avere un compagno di lavoro fidato, stabile e una garanzia sicura(in quattro giorni spedizione riparazione e ritorno) ad un prezzo decente che non un super mega computer da guardare da lontano.

quello che in sintesi, per non farti perdere il filo, voglio dire è che sei viziato: apple ti ha trattato bene e non accetti peggioramenti. Tutto bene ma non esagerare perchè se i tuoi canoni di riferimento sono apple dall'altra parte(mondo win) c'è l'abisso e la ferraglia potrebbe sembrarti oro...

Link to comment
Share on other sites

POST LUNGO ----- WARNING

matteo: perché la realtà non è ne 'bianco' ne 'nero'.

---- Si senza alcun dubbio Posted Image nè bianco nè nero però !!! .

Matteo: siamo nell'elettronica di consumo, quindi non c'è da stupirsi se i Mac del 2004 non sono come quelli del 1990... così come i prezzi non sono comparabili. E', nel bene e nel male, il mercato...

---- Sostenevo proprio questo nel topic riguardante i 4 display sostituiti del powerbUk di un altro frequentatore del forum.

Andrea: Si è effettivamente lacerato il cavo nella cerniera, un mese fa, in coincidenza con il suo cambio con una macchina più grande, un powerbook da 15, ora con 40 euro

---- Si romperanno tutti, quella cerniera è una vergogna, il cavo è corto ed è debole.

Però quello che ripari tu, e che puo' fare chiunque, apple lo ripara per 500 euro...

basterebbe 1 euro di nastro isolante.

Non è serio.

Andrea:

ps: nello stesso mese di maggio del 2001 un mio amico ha comprato con gli stessi soldi (circa 3.800.000 vecchie lire) un acer con celeron ecc ecc, che ha cambiato per immensi casini nel natale dell'anno successivo, e un altro pc questa volta pentium 4 a febbrario di quest'anno e ora medita per un centrino...

fatti i conti powerbuk...

---- Comprando un centrino farà solo un'ottima scelta. Piattaforma molto veloce in virgola mobile, ampia cache, consumi molto parchi.

Il mio acer travelmate 800 fa rabbrividire

il mio PB Alu 1.25 prestazionalmente, ed ha uno

schermo formidabile ma di questo abbiamo già a lungo parlato in questa sede.

Luca: Marco, prendi la versione con 16 Mb di Ram video

----- Non a caso distinguevo nel mio post i 2 modelli. Il modello con 8 mega di ram è ormai obsoleto e mostra scatti nelle animazioni opengl.

Diana: ma sul forum, dov'è molto facile gettare il sasso e nascondere la mano,divento suscettibile:

---- Nn preoccupartene, sei donna, mi sarei preoccupato del contrario.

mangiamoci tutti l'ennesima mela giornaliera che sperando in una robusta cerniera ...

----- Eheheheheh... dai le cerniere non sono il forte di apple. Riparo per gioco portatili d'ogni marca e ti assicuro che son fatte veramente male.

Diana: sono due giorni che ti leggo e che ci ragiono.

----- Lusingato ...

Diana: occhio a dirti d'accordo con persone che hanno offeso o che utilizzano il forum per sfogo frustrazioni personali

----- Beh dai frustrazioni personali, non esageriamo con le parole.

Non so cosa avessero in mente ma di certo qui c'è un atmosfera un po' "cartello" a favore di apple.

Ed io sono in accordo ma perfavore non la prendiate ad offesa.

Diana: Qui si cerca di dare consigli: hai una statistica seria sulle schede dell'ibook rotte?

io ho un ibook e va una meraviglia.

No non ho dati con carattere di significatività statistica ma mi diverto spesso a leggere il forum apple.com, così come macfixit e ti assicuro che il rischio di perdere tutti i tuoi dati non è trascurabile.

Così come non lo è quello di incorrere in una riparazione con danno recidivante.

L'ho scritto, mi diverto a riparare queste macchine con amici ed amici di amici e ne ho viste davvero d'ogni colore.

Diana: quello che in sintesi, per non farti perdere il filo, voglio dire è che sei viziato: apple ti ha trattato bene e non accetti peggioramenti. Tutto bene ma non esagerare perchè se i tuoi canoni di riferimento sono apple dall'altra parte(mondo win) c'è l'abisso e la ferraglia potrebbe sembrarti oro...

E' probabile che io sia viziato...

Ma vedi io non capisco molto di computer:

conosco solo tre piattaforme...

Mac OS, la KDE su distribuzione mandrake e win.

In compenso affermo con cautela di conoscere sufficientemente il mondo dei portatili.

Ho cambiato, lo ripeto a scopo di divertimento con amici, cerniere, schermi, smontato pannelli di retroilluminazione ed ordinato almeno 10 tubi CCFC di ogni lunghezza da backlight4you in germania, ho ordinato drive, schede e subschede, sostituito elementi di batterie,tastiere, hd.

Abbiamo overcloccato per puro divertimento

gli ibook ed i titanium spostando resistenze smd

fino a rendere un 667 fino ad un gigahertz ed un

wallstrett serie I da 250 a 333 seguendo i tutorial che ci sono sul web.

Siamo addirittura riusciti nel suicida reflow casalingo "a lungo termine" di una scheda logica di un ibook (non accettato dall'assistenza apple) con il sistema primitivo suggerito da un altro utente deluso, sfigato per aver manomesso la sua macchina proprio per il cronico problema del cavo sulla cerniera.

A conti fatti non sento di poter dire che c'è l'abisso di cui parli, nè ho visto alcun l'oro proposto da apple ma solo soluzioni anticonformiste e mai all'avanguardia hardware, e soprattutto un'assistenza davvero poco attenta nelle diagnosi e molto esosa nel prezzo della manodopera e dei ricambi.

Ben oltre altre marche rispettabili qui snobbate solo perchè non vi gira alcuna mela.

Ma attenzione a non confondere l'hardware x86

con windows.

Soluzioni estremamente appaganti, anticonformiste e "virus prive" esistono anche per l'architettura suddetta e sono ormai alla portata di tutti.

Il mio centesimo...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share