iBook


Recommended Posts

  • Replies 9.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Alessandro> nessuna polemica... per esperienza posso dirti che le ram "sicure" sono quelle di marca (Kingston, Corsair,...).

purtroppo è "prassi" per certi negozi, far pagare comunque di più la ram per mac.

Link to comment
Share on other sites

ciao a tutti.

secondo voi, un ibook g4 con virtual pc e soulseek (unico software per scaricare interi album) se la caverebbe o rallenterebbe allo strazio?

domandina accessoria: collegandosi con virtual pc, la sottostante architettura mac protegge da virus, vero?

infine: con quale gestore di adsl vi trovate meglio?

grazie

Link to comment
Share on other sites

Allora, premetto che non conosco il software in questione. Io credo ad ogni modo che l'iBook soffra con VirtualPC. Tuttavia se hai una buona quantità di RAM non dovresti aver difficoltà a farlo girare.

Il sistema operativo che installi in VPC è un vero sistema operatvo (in definitiva il Windows che installi è identico in tutto e per tutto a quello che installi su un vero PC), quindi soggetto a tutte le problematiche tipiche che l'affliggerebbero su un vero PC.

Ovviamente il resto del Mac è immune dai casini che succedono dentro VPC.

Io mi trovo benissimo con tin.it

Link to comment
Share on other sites

allora, io utilizzo vpc 7 con win98 e mi trovo molto bene, ci faccio girare winmx, anche qualche prog un pò piu pesantuccio, e per quanto riguarda i virus no problem, ti protegge osx, e per quanto riguarda la connessione ad internet ti consiglio tin.it, alice mi ci trovo benissimo

Link to comment
Share on other sites

Io ho provato in un negozio Applecenter il VPC7 con window xp: il tutto girava su di un Powemac G5 dual 2.5... 2 Gb di Ram, di cui ca 800 Mb dedicati a VPC...

Francamente non comprerei VPC nemmeno a 20 euro, a meno che uno non debba usare solo roba tipo word o explorer, tanto per vedere come si comportano i siti web in costruzione... o un qualche gestionale che fa abbondante uso di accessi a DB in rete, ma che impegna scarsamente memoria video e CPU.

Se vi serve un PC, compratevene uno per due lire, che spendete pure meno.

(ma qualcosa mi dice che molti di coloro che usano VPC se lo siano scaricato a sbafo...)

Link to comment
Share on other sites

buon anno a tutti!!!

sono da mezz'oretta con il mio nuovo iBook14" tentando di capirci inutilmente qualcosa.

ho un cd dove ho trasferito tutti i miei .doc di officeword e vorrei vederli con applework6 e poterli stampari.

Invece sti zozzi mi vanno subito con word2004 che sta in bundle col note e nn posso stamparli.

dato che tutti dicono che il mac è intuitivo ho provato a trascinarli (icona cd)all'interno di applework ma nada de nada: forse sono assolutamente privo ddi intuito!!!

un'altra cosa: adesso sto postando con safari MA come azz si fa a vedere la finestra intera???dato che la vedo sempre rimpicciolita???

una ayuda por favor pues que con ese ordenador tengo que trabajar sin dar tanto rodeo!!!

gracias

Link to comment
Share on other sites

Inviato il sabato 01 gennaio 2005 - 12:42:   

   

buon anno a tutti!!!

sono da mezz'oretta con il mio nuovo iBook14" tentando di capirci inutilmente qualcosa.

ho un cd dove ho trasferito tutti i miei .doc di officeword e vorrei vederli con applework6 e poterli stampari.

Invece sti zozzi mi vanno subito con word2004 che sta in bundle col note e nn posso stamparli.

dato che tutti dicono che il mac è intuitivo ho provato a trascinarli (icona cd)all'interno di applework ma nada de nada: forse sono assolutamente privo ddi intuito!!!

un'altra cosa: adesso sto postando con safari MA come azz si fa a vedere la finestra intera???dato che la vedo sempre rimpicciolita???

una ayuda por favor pues que con ese ordenador tengo que trabajar sin dar tanto rodeo!!!

gracias

Link to comment
Share on other sites

Ciao e buon anno!

Allora se usi AppleWorks, devi tenere presente che ci possono essere dei problemi con file con layout complesso (in questo caso hai bisogno di Microsoft Word, per Mac ovviamente Posted Image, oppure puoi tentare con OpenOffice, o meglio ancora il suo derivato NeoOfficeJ, se non vuoi spendere un euro).

Detto questo, puoi

1) Lanciare AppleWorks e trascinare sulla sua icona nel dock il file in questione

2) Lanciare AppleWorks e dal menu Archivio -> Apri scegli d'aprire il file in questione

3) Un click sul file in questione, mela-i (oppure Finder->Archivio->Informazioni) ed imposti il programma predefinito per aprire quel tipo di file.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share