Recommended Posts

Nikon D 700 > Una D300 con il sensore FX della D3

Sembra stia per uscire a giorni ormai, ho letto di un prezzo attorno ai 3000 euro.

Una D3 killer insomma...

(E più sicuramente una Canon killer :D :D :P )

http://www.clickblog.it/galleria/nikon-d700-rumors/1

http://groups.google.it/group/it.arti.fotografia.digitale/browse_thread/thread/ce254095ddd6b613/d4a8814d5b574293?lnk=raot

Link to post
Share on other sites
  • Replies 110
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

La D700 dovrebbe essere aggressiva sul mercato, il segmento professionale non centra molto.

Non ho capito molto il tuo messaggio. Data una scorsa alle caratteristiche mi pare di capire che si tratti di una D3 con un corpo "più maneggevole": tenuto conto del fatto che ci sono parecchi professionisti che scattano con la D200/D300, credo che sia difficile dire che la D700 "non c'entri con il segmento professionale".

Quanto all'essere aggressiva sul mercato, mi pare sia da definire di quale mercato si sta parlando. Se il prezzo dovesse attestarsi sui 2500-3000 euro credo sarebbe un po' al di sopra del livello dell'amatore evoluto e punterebbe decisamente ai professionisti che non hanno necessità di avere una D3 o hanno necessità di "non averla"

Link to post
Share on other sites

Qui già molti possessori di D3 sono un po' incаzzati!

Infatti molti hanno comprato la D3 poco tempo fa, per quello che può fare ora la D700, e la differenza di prezzo e comunque veramente notevole.

Forse più che una Canon killer si tratta di una Nikon killer (o D3 Killer)?

Link to post
Share on other sites

Chi usa la fotocamera per lavoro valuta un ritorno d'investimento, non un costo delle proprie "frivolezze" :-)

Altrimenti Canon avrebbe venduto pochissime Mark III Ds a quel prezzo, i parametri sono diversi.

Su questo non sono molto d'accordo. Anche tra i professionisti ci sono diverse categorie: c'è chi fa un discorso puramente utilitaristico e valuta in modo estremente attento il rapporto prezzo/prestazioni, dove le prestazioni sono quelle che servono al lui e non quelle assolute; e c'è anche una discreta quantità di sboroni o comunque di gente che attraverso gli strumenti che usa cerca di dare un'immagine di sé all'esterno e/o ai clienti...

Link to post
Share on other sites

Qui già molti possessori di D3 sono un po' incаzzati!

Infatti molti hanno comprato la D3 poco tempo fa, per quello che può fare ora la D700, e la differenza di prezzo e comunque veramente notevole.

Forse più che una Canon killer si tratta di una Nikon killer (o D3 Killer)?

E allora si aprono diversi scenari: o in Nikon hanno notato che il salto dalla D300 alla D3 era troppo lungo e rischiavano di perdere un segmento di potenziali utenti (quelli che sarebbero andati a veleggiare dalle parti della 5D...) oppure hanno fatto una grandissima cavolata e perderanno molte vendite della D3. A questo punto diventa veramente strategico scegliere il prezzo giusto al quale vendere il nuovo prodotto.

Quanto alla possibilità di strappare utenti a Canon (o viceversa), credo sia una eventualità limitata a chi entra adesso nel mondo della fotografia/fotografia digitale, perché per tutti gli altri (quelli che dispongono già di un parco ottiche - professionisti o meno che siano) ci vuole altro per convincerli a buttare ai pesci (o a vendere) tutto.

Link to post
Share on other sites

Su questo non sono molto d'accordo. Anche tra i professionisti ci sono diverse categorie: c'è chi fa un discorso puramente utilitaristico e valuta in modo estremente attento il rapporto prezzo/prestazioni, dove le prestazioni sono quelle che servono al lui e non quelle assolute; e c'è anche una discreta quantità di sboroni o comunque di gente che attraverso gli strumenti che usa cerca di dare un'immagine di sé all'esterno e/o ai clienti...

Infatti Roberto.

Professionale che cosa è?

Evitando di citare alcuni modelli per non addentrarmi in gineprai che rischiano solo di innescare polemiche di bandiera, dico solo che potrei farvi un elenco di bravi professionisti che usano macchine definite pro-sumer (sia Nikon che Canon).

Ci sono schiappe di professionisti che appena esce il top di gamma, fanno a gara per averla per primi.

Le macchine hanno caratteristiche che da certi parametri in su, rispondono a requisiti tecnici e certamente di ritorno economico, ma quest ultimo è un aspetto che alcuni (beati loro) possono anche trascurare.

Inoltre vi sono anche casi di macchine molto riuscite e altre meno.

Chiaro che è il mercato e quindi chi le utilizza a determinarlo.

ciao

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now