Nikon D 700


Alain
 Share

Recommended Posts

Dovendo spendere tutti i guadagni da musicista proprio in musica, la mia scelta sul grandangolare ricadrà molto probabilmente sul Sigma 10-20 f/4,5 o sul Tokina 11-16 f/2,8 (che ovviamente non possono essere minimamente paragonati a quelli citati in precedenza).

Se vuoi il grandangolone, prendi il Sigma 12-24, domani ti va anche sul full frame

ciao

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 110
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Troppo bella questa discussione ... il paragone col calcio poi è divertente.

Basta frequentare un qualsiasi Forum di fotografia per capire cosa sia il vero tifo foto/calcistico.

Qui però vedo toni pacati ... fortunatamente.

La discussione non mi pare verta su quale marca sia migliore, ma piuttosto sulla corsa tecnologica alla quale assistiamo da qualche anno a questa parte.

Appurato che la corsa ai Mpx in molti casi ha portato a risultati numericamente eclatanti ma a una qualità dubbia, sposterei l'attenzione su un fattore spesso trascurato ma fondamentale: i software di gestione dei dati grezzi.

Vi sarete accorti che ci sono sempre un numero crescente di RawConverter in circolazione ... ma stringi stringi quelli che ti permettono una adeguata enfatizzazione dei dati sono veramente pochi.

Nikon offre un programma di elaborazione Nef di tutto rispetto ed è attualmente l'unico (secondo me naturalmente) in grado di spremere il meglio dai dati grezzi.

Dico di prestare attenzione al RawConverter che si usa perché io personalmemte ho rielaborato "vecchi file" di D70 con l'ultimo NX2 tirando fuori particolari insospettati da quel vecchio file.

I dati erano stati registrati correttamente dal sensore ... ma il vecchio traduttore non era in grado di comprenderli e tradurli.

Quindi è una crescita da sviluppare in parallelo: sensore/software di gestione.

Nikon offre una buona accoppiata, altre marche secondo me hanno trascurato un po' questo aspetto.

Io ho perso un pò di entusiasmo nel provare i software, anche perchè credo richiedano uso costante per ottenere i massimi risultati, che peraltro si vedrebbero solo in stampe fine art...

Comunque mi accontento di Lightroom e Photoshop con tavoletta.

ciao

PS: Matteo tra un 17 ed un 14 c'è un abisso focale...

Link to comment
Share on other sites

Io 74 anni li avrò a marzo prossimo....e non penso proprio di mettermi in poltrona con le pantofole davanti alla TV. Quest'anno ho seguito uno dei miei figli - quarantunenne - in quattro Raids vespistici in Italia e all'estero, sempre con la fotocamera al seguito. Non ti arrendere...siamo ancora le vecchie glorie !!

P.S.: ...per rispondere anche al Carletto circa il 24/70. Io non ho l'originale Canon, ma la versione Sigma. E' vero...meno che farci il caffè o cuocere la pasta ci si può fare di tutto. Il Sigma tra l'altro costa un buon 30% in meno del Canon.

Ben detto! :mad:

Il mio papà ne ha due più di voi ma a volte lo devo zavorrare per stargli dietro... :confused:

Link to comment
Share on other sites

okay, parliamo di papi... ;)

il mio ne ha 76. Gioca a tennis (ancora bene) due ore ogni giorno. Fa una "randonnée"in montagna (con le ferrate) ogni 8 - 15 giorni, tutto l'anno e tre o quattro volte all'anno "randonnée" di 8 giorni di fila sempre in montagna...

Ma non fa foto :(

Sti vecchi sono tutti dei ragazzini ormai...

Link to comment
Share on other sites

Se vuoi il grandangolone, prendi il Sigma 12-24, domani ti va anche sul full frame

ciao

Non lo conoscevo e per duecento euro in più del 10-20 vale decisamente la pena risparmiare un pochino in più! Grazie del consiglio!

@Marco: il 12-24 corrisponde, per una Nikon Dx, ad un 17-33 su FF. (Nikon Dx ha un fatto 1,4 se non erro, invece Canon 1,5) Allo stesso modo però un 18 diventa un 25. Però fra un 12-24 e un 18-55 l'abisso sta nella qualità!;)

Link to comment
Share on other sites

I

il prossimo step dovrebbe essere appunto il 14-24, di cui tutti dicono meraviglie, prima di passare al formato pieno (non certo subito, se non voglio essere cacciato di casa...:D)

Ho proprio fatto il tuo stesso ragionamento.

Ma il 14-24 è veramente così buono? Hai avuto modo di provarlo?

Link to comment
Share on other sites

Io ho perso un pò di entusiasmo nel provare i software, anche perchè credo richiedano uso costante per ottenere i massimi risultati, che peraltro si vedrebbero solo in stampe fine art...

Comunque mi accontento di Lightroom e Photoshop con tavoletta.

ciao

Idem. Nessun entusiasmo nel passare le serate a testare programmi.

Piuttosto ... una necessità di saggiare le novità per capire se c'è stato uno step di avanzamento oppure è aria fritta.

Do per scontato che poi si vada in stampa e pure di generoso formato.

Altrimenti una bella Coolpix e si risparmiano un sacco di €urini.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share