Basta portatili di casa APPLE !!!


Recommended Posts

Sono almeno 5 anni che uso un Ibook (lo stesso ibbok e uno resuscitato, piu avanti ti spiego...).

Non ho mai notato alcuna differenza con nessun PC che ho usato, eccetto un'ottima grafica, un sistema operativo differente da XP e un processore più lento dei normali Intel.

Ma se alla grafica si può ovviare con le svariate utility di customizzazione,

sulle prestazioni non si può nicchiare: si DEVE pretendere il meglio (o, quantomeno, un giusto funzionamento).

----------------------------------------

So già che un intervento del genere solleverà l'indignazione dell'utente medio MAC (notoriamente integralista e intransigente).

La mia non vuol essere una provocazione che scateni guerre di religione o interventi americani in Iraq.

Semmai, vi assicuro, mi sono avvicinato al mondo Mac con fiducia e, forse, troppe aspettative. Invece l'Ibook che comprai (e che mi ha svezzato al mondo della mela) è morto dopo un anno e mezzo di uso modesto, dopo averlo trattato come e più di un figlio.

Portato al centro Apple più vicino a me, mi dicono che rientrava nel programma di riparazione di alcuni Ibook con scheda logica difettata: "Che bravi", ho pensato.

Ma dopo un mese, tornato a ritirare il mio piccolo, ho dovuto pagare una batteria nuova (hanno detto).

Vabbè, torno a casa. La sera stessa l'Ibook segnalava delle artistiche righe sul monitor che, pur apprezzando l'arte moderna, avrebbero complicano la lettura dello schermo a qualunque mortale che non fosse esperto in geroglifici...

______________________________________

Lo riporto in assistenza. Dicono "Strano!". Mi stringono la mano e... me lo perdono.

Si: avete capito bene. Me lo perdono. Portato a maggio, a settembre dell'ibook niente...nisba...bah...

Allora faccio la voce grossa, minaccio azioni legali (delle quali se ne strafregavano).

Insomma, fine della prima parte di via crucis con la sostituzione di un altro Ibook (G3) usato. Siccome sono buono me lo prendo. E addio tutti i dati che c'erano nel mio vecchio (seminuovo) ibook...

_____________________________________

E' passato un anno, oggi.

Gli ho comprato il massimo della RAM, una nuova batteria nuova di zecca. L'ho aggiornatissimo.

Da due settimane non mi si vede più lo schermo. Raramente si accende se collegato con un monitor esterno...

Sui forum dell'intera WIDE WEB milioni di Topic e Threads lamentano lamentele, lacrime, rabbie, dolorosi sfoghi di gente che ha Ibook e powerbook morti e nessuno gli sa dare una spiegazione (o troppe spiegazioni, tipo scheda logica in corto, difetto al ll'ibook, monitor partiti, sleep coma, ventole, ecc.).

_____________________________________

CONCLUSIONI PERSONALI:

Voglio essere ottimista e, quindi, faccio questa considerazione: i MAC sono ottime macchine ma il mio consiglio (che nessun maccista direbbe mai) è:

se devi comprare un portatile non comprare mai (dico MAI!!!!!) un mac.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 199
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Scusa questo è un forum di persone convinte del contrari...perchè non ne discutiamo, magari ti convinciamo del contrario.....io se fossi stato in te avrei evitato di postare questo...ma visto che l'hai fatto possiamo vedere i pregi e i difetti per arrivare a una conclusione.....:)

Link to comment
Share on other sites

.............. il mio consiglio (che nessun maccista direbbe mai) è:

se devi comprare un portatile non comprare mai (dico MAI!!!!!) un mac.

Oh P.r.a ........***** !!

Se me lo dicevi 2mesi fa' mi evitavi di buttare nel cesso 2000,00 euro!!

Cacchio!!!!

bYE

P.s. ;)

Link to comment
Share on other sites

Scusa questo è un forum di persone convinte del contrari...perchè non ne discutiamo, magari ti convinciamo del contrario.....io se fossi stato in te avrei evitato di postare questo...ma visto che l'hai fatto possiamo vedere i pregi e i difetti per arrivare a una conclusione.....:)

Caro Matteo,

scusa ma tra pregi e difetti c'è un solco icolmabile che si chiama "RIMANERE SENZA PORTATILE".

Poi, quando dici "questo è un forum di persone convinte del contrario"... ho i miei dubbi.

Semmai, se ti prendi la briga di leggere bene gli argomenti questo forum è il MANIFESTO dell'INSUCCESSO dei portatili MAC.

Cmq, il mio sfogo voleva portare ad altre conclusioni. Dovrebbe leggerlo Steve...

Link to comment
Share on other sites

secondo me i portatili mac sono dei migliori. Chi li compra dovrebbe avere già avuto una piccola esperienza con il macintosh e nel tuo caso webmastru mi sembra che non ne hai mai avuta. Io ho anche un powerbook g3 dal 1997 e mi va una meraviglia. Ci lavoro scambio dati con gli altri miei computer che hanno mac os x. Una vera bellezza. Gli ho portato l'hard disk a 20gb e va ancora una meraviglia. non l'ho mai portato all'assistenza e non mi pare che durante l'uso ho mai riscontrato dei problemi. Perciò prima di comprare un portatile comprate un computer desktop, per abituarvi un pò alla piattaforma! Consiglio per iniziare un emac, un imac oppure un mac mini! ;)

Link to comment
Share on other sites

Caro Matteo,

scusa ma tra pregi e difetti c'è un solco icolmabile che si chiama "RIMANERE SENZA PORTATILE".

Poi, quando dici "questo è un forum di persone convinte del contrario"... ho i miei dubbi.

Semmai, se ti prendi la briga di leggere bene gli argomenti questo forum è il MANIFESTO dell'INSUCCESSO dei portatili MAC.

Cmq, il mio sfogo voleva portare ad altre conclusioni. Dovrebbe leggerlo Steve...

Pultoppo sei stato sfortunato.....molti hanno un iBook o un altro mac e sono soddisfatti....io ho un iMac e sono soddisfatto.... su 10000 pezzi può capitare che ce ne siano alcuni difettosi...sono fatti in serie....tu hai avuto il massimo della sfiga..... ma questo non vuol dire che sarai sempre sfortunato...... io insisterei..... perchè il mac è molto meglio di PC windozzianiiiiii.... e anche di Linux....:)

Link to comment
Share on other sites

Che dire... purtroppo ciascuno di noi riferisce in buona fede la propria esperienza, cercando d essere d'aiuto agli altri; l'enfasi con cui si esprime è poi un fatto individuale. Personalmente mi è toccata l'esperienza opposta. Per anni ho cercato di andare d'accordo con l'umore instabile e accidioso di Win ed anche con XP Home non ci intendevamo: instabile, inaffidabile, vulnerabile e poco intuitivo. Tenuto conto che come medico utilizzavo il pc a scopo professionale e dopo aver escluso Linux per la competenza gestionale che mi avrebbe richiesto, sono approdato a Mac. Qui ho trovato già installato tutto ciò che mi serve, senza aggiunte, implementazioni di RAM, software integrativi: con Tiger ultima versione ho un sistema che trovo eccellente. Certo nessuno è perfetto, i bugs sono onnipresenti, ma francamente spero di scoprirlo il più tardi possibile. Riguardo all'assistenza, ho acquistato on line da Silene, l'unica volta che ne ho avuto bisogno - peraltro per mia imperizia - hanno risolto il problema telefonicamente e in giornata. Come vedi ognuno trova le proprie sintonie. Un solo consiglio: non assumerei posizioni oltranziste... mi pare che Mac non lo meriti ancora. Ciao.

Link to comment
Share on other sites

Mah... Con il mio PowerBook G4 (667 Titanium GigaEthernet...) faccio ancora la mia P.r.a figura dopo 40 mesi di intenso utilizzo. Ha un GB di RAM non Apple, il resto è tutto originale. Mac OS X 10.3.9....

Un iBook di 5 anni fa... quello a conchiglia... e poi te lo pèrdono... Magari non ti hanno rilasciato nessuna ricevuta di carico... perché, se ce l'avevi, potevi denunciarli immediatamente (diciamo a giugno).

Comunque, in undici anni di Mac ho avuto un solo problema di assistenza nel 1997 e risolto in 3 giorni lavorativi (alimentatore rotto dopo due giorni dall'apertura dello scatolone...). Poi un altro paio ma risolti da me via software.

La serie di Mac utilizzati è PowerMac 6100/60 CD (1994; rivenduto per acquistare il successivo...), PowerMac 5500/225 (1997; lo sto ancora utilizzando con System 8.6), iMac 400 DV SE (1999; aggiornato a Panther e con HD nuovo, fa il suo lavoro da mio cugino), PowerBook G4 667 "Titanium" GigaEthernet (2001 e funziona tutt'ora allegramente. Dovrò alleggerirlo di molte cose perché fa solo Pubbliche Relazioni e tester di applicazioni per Windows su VirtualPC), iMac G5 2 GHz (2005; acquistato come da listino senza aggiunte di nulla. Silenzioso e zero problemi).

Forse la mia è solo fortuna e la tua solo sfìga

Com'è quel proverbio? « La fortuna è cieca ma la sfiga ci vede bene »? ... Spero proprio di no....

Link to comment
Share on other sites

Che dire... purtroppo ciascuno di noi riferisce in buona fede la propria esperienza, cercando d essere d'aiuto agli altri; l'enfasi con cui si esprime è poi un fatto individuale. Personalmente mi è toccata l'esperienza opposta. Per anni ho cercato di andare d'accordo con l'umore instabile e accidioso di Win ed anche con XP Home non ci intendevamo: instabile, inaffidabile, vulnerabile e poco intuitivo. Tenuto conto che come medico utilizzavo il pc a scopo professionale e dopo aver escluso Linux per la competenza gestionale che mi avrebbe richiesto, sono approdato a Mac. Qui ho trovato già installato tutto ciò che mi serve, senza aggiunte, implementazioni di RAM, software integrativi: con Tiger ultima versione ho un sistema che trovo eccellente. Certo nessuno è perfetto, i bugs sono onnipresenti, ma francamente spero di scoprirlo il più tardi possibile. Riguardo all'assistenza, ho acquistato on line da Silene, l'unica volta che ne ho avuto bisogno - peraltro per mia imperizia - hanno risolto il problema telefonicamente e in giornata. Come vedi ognuno trova le proprie sintonie. Un solo consiglio: non assumerei posizioni oltranziste... mi pare che Mac non lo meriti ancora. Ciao.

SONO DACCORDISSIMO!!! :cool:

Link to comment
Share on other sites

secondo me i portatili mac sono dei migliori. Chi li compra dovrebbe avere già avuto una piccola esperienza con il macintosh e nel tuo caso webmastru mi sembra che non ne hai mai avuta. Io ho anche un powerbook g3 dal 1997 e mi va una meraviglia. Ci lavoro scambio dati con gli altri miei computer che hanno mac os x. Una vera bellezza. Gli ho portato l'hard disk a 20gb e va ancora una meraviglia. non l'ho mai portato all'assistenza e non mi pare che durante l'uso ho mai riscontrato dei problemi. Perciò prima di comprare un portatile comprate un computer desktop, per abituarvi un pò alla piattaforma! Consiglio per iniziare un emac, un imac oppure un mac mini! ;)

Se dipendesse da me inizierei a fare "tirocinio" con un PM poi magari passerei ai portatili..

ma non tutti possono e vogliono comprare 3-4 mac per abituarsi! :D

Alle volte mi sembra che tanta gente voglia mettere la testa sotto la sabbia come gli struzzi e non voglia ammettere che anche i Mac possono avere problemi (non è il tuo caso paolomusolino!).

Se questi problemi ci sono allora vanno risolti; bisogna dire a mamma Apple cosa non va così forse si cercherà una soluzione

Link to comment
Share on other sites

Se dipendesse da me inizierei a fare "tirocinio" con un PM poi magari passerei ai portatili..

ma non tutti possono e vogliono comprare 3-4 mac per abituarsi! :D

Alle volte mi sembra che tanta gente voglia mettere la testa sotto la sabbia come gli struzzi e non voglia ammettere che anche i Mac possono avere problemi (non è il tuo caso paolomusolino!).

Se questi problemi ci sono allora vanno risolti; bisogna dire a mamma Apple cosa non va così forse si cercherà una soluzione

Io veramente intendevo dire che una persona deve comprare uno dei computer che ho elencato e non tutti e tre! :o

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share