Sign in to follow this  
franzdj

Sviluppare applicazioni per iPhone

Recommended Posts

Io ne ho già pronte 2 di applicazioni, sono curioso di sapere se una volta acquistata la licenza e sborsati i 79 € andrà tutto liscio quando le andrò ad installare sull'iPhone nuovo che sto per acquistare. Fin'ora le ho testate su di un iPod Touch.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La questione dello sviluppo su iPhone e' piuttosto particolare e mi ricorda quando pochi anni fa esisteva la questione PALLADIUM (che la maggior parte della gente aveva confuso su piu livelli, fino a farla diventare una lotta di liberazione del warez), oggi sotto il naso di tutti, Apple e molti altri produttori di software (come i produttori di console da gioco), hanno introdotto la firma obbligatoria del codice e hanno inserito hardware nei loro prodotti che serve proprio a gestire questa cosa. Il risultato? Su iPhone girano solo applicazioni firmate da Apple, applicazioni disponibili unicamente dallo store. iPhone permette poi di fare girare anche applicazioni firmate con un altro tipo di firma digitale e che permette di passare una applicazione su un iPhone per lo sviluppo.

Gli effetti di questa espansione sono piuttosto preoccupanti. Mettiamo di volere fare un software che analizza rutti e scoregge (e magari ti consiglia:"Trovati un bagno presto perche la prossima...") che speranze oggettive abbiamo di farla pubblicare? Una applicazione cosi al limite difficilmente troverebbe posto, io non la farei mai eppure sento che si tratterebbe di censura. E immaginiamo tra qualche anno quando l'app store potrebbe aver raggiunto dimensioni mastodontiche, ci sara' ancora posto per i piccoli sviluppatori?

Tornando alla famosa vicenda Palladium (da cui la famosa frase:"Phiiiiga non comprare il penzium c'ha il palladiuuuum"), quanto manca ancora prima che questo accada sui computer da ufficio/lavoro/gioco? In V per Vendetta si dice che spesso quando si finisce sotto una dittatura e' perche ci si sente di dare il controllo totale a qualcuno solo perche si e' troppo impauriti e si crede che la situazione sicurezza sia sfuggita di mano, diventata instabile (ogni riferimento all'attuale governo italiano e' del tutto casuale). Quindi il mio interrogativo e': Abbiamo davvero bisogno di questa sicurezza o forse i numeri che continuamente ci propinano i vari gruppi di sicurezza sono un attimino da scremare e bisogna mettere i piedi per terra? Perche dopotutto nessuno di noi ignora il fatto che fare paura sia il primo modo per vendere sistemi di sicurezza. Molta gente installa un allarme dopo essere stati colpiti da un furto.

Io mi sono iscritto al Developer Program e probabilmente passero' i prossimi mesi a cercare di ripagarmi l'abbonamento (piuttosto salato) lavorando su iPhone, ma l'interrogativo di cui sopra non credo scomparira' fatturando.

PS (cosi un po' rientro nel topic). Rispetto a Cocoa su mac, su iPhone e' richiesto maggiore uso di C. Molti dei reparti caldi di iPhone per quanto riguarda i consumi e le prestazioni hanno perso il wrapper in ObjC in favore dell'uso diretto di sottoframework in C.

Un saluto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate, ma un'applicazione antifurto non credo sia possibile. Infatti sull'iPhone può girare una sola applicazione per volta (con pochissime eccezioni per roba necessaria al sistema). Non sembra perché Apple richiede agli sviluppatori di salvare lo stato dell'applicazione ad ogni uscita e ripristinarlo quando si riapre, dando l'impressione che tutte le applicazioni siano sempre aperte. Questo significa che dovresti manualmente aprire l'applicazione antifurto ogni volta che decid di smettere di usare l'iPhone. Sinceramente mi sembra sufficientemente scomodo da renderla inutile...

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate io ho un ipod touch aggiornato alla versione 1.1.4 ma quando voglio instllare summerboard mi dice ^package download failed ^ e lo stesso me lo fa con summerboard old come posso fare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi scusate, ma bisogna sborsare 79 euro anche se si vuole installare l'applicazione sull'iphone per uso personale? da quanto mi risulta che senza sborsare puoi provare le app solamente nel simulatore di xcode, è corretto? Ho scaricato l'esempio "HelloWorld", ma quando provo a installarla sul device mi da errore...e alcuni forum riportano che l'errore è dovuto al fatto che non si può senza pagare i 79 euro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this