Powerbook


Recommended Posts

Ho letto i post di emiliano zapata.

Anch'io sul mio Ti ho purtroppo i segni di cui lui dice.

__

Mi sembrano interessanti anche le sue considerazioni sul fatto che spesso chi usa Mac paga molto un hardware piuttosto obsoleto.

__

Voi che ne pensate?

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 8.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Se consideriamo il Powerbook nel suo insieme, non mi sembra che costi troppo e che sia obsoleto. Le schede video, ad esempio, sono ottime ( anche sugli iBook ), cosa a mio avviso FONDAMENTALE, lo schermo wide è ben proporzionato (intendo come dimensioni in rapporto alla risoluzione, gli schermi da 15" UXXXXXXGA servono solo ad affaticare la vista), molte novità sono state introdotte nei nuovi PB e saranno estese anche al 15".

L'unico appunto credo che si possa fare all'accoppiata processore-scheda madre; ma il loro prezzo (ammesso che sia alto, non saprei quanto possa incidere) non credo che possa diminuire un granchè in assenza di un'evoluzione...

Facendo un paragone con la concorrenza basata su Win, noterete che i notebook che costano meno hanno una o più delle seguenti caratteristiche:

Componenti dei PC desktop (in pratica: calore esagerato e autonomia ridicola)

Dimensioni e, soprattutto, peso notevoli ( 4 kg per un notebook?? )

Scheda video di vecchia generazione o con memoria condivisa (un solo commento: PUAH!!! Perfino il mio Toshiba con la GeForce 2 16 MB DDR, non recentissimo, farebbe mangiare la polvere a qualsiasi scheda del genere, anche con 64 MB di memoria condivisa)

Tutti gli altri, soprattutto se "di marca", costano quanto un PB e spesso molto di più.

Link to comment
Share on other sites

Possiedo un PBook e gli voglio tanto bene. Da qualche giorno, lo schermo ha cominciato mostrare delle righe impazzite (verdi e magenta). Pochi minuti dopo l'accensione l'effetto scompare. Toccando lo schermo col dito tutto ritorna normale. Mi chiedevo (visto che è fuori garanzia) se fosse possibile intervenire in modo "fai-da-te". Il guasto potrebbe (è la mia opinione) essere causato dalle connessioni che ballano, oppure dai frequenti "apri-chiudi". Qualcuno mi può dare un consiglio su cosa si potrebbe fare?

Grazie in anticipo!

Link to comment
Share on other sites

Possessore di un Ti867 molto soddisfatto delle sue prestazioni, meno (molto meno) soddisfatto della solidità generale della macchina.

Vi chiedo: un vero portatile deve essere anche veramente solido e ben costruito?

Naturalmente sì, mi risponderete... Ma perché Apple non ci ha pensato?

--

Personalmente uso il Ti per lavoro, ma anche per puro svago: mp3, divX... In questo senso, l'ottima autonomia del Ti gioca a favore (mi ascolto le comp di iTunes comodamente seduto in giardino)

--

Il punto è che già dopo poco più di sei mesi di utilizzo (intenso questo sì) il Ti sembra che abbia anni di vita e di uso sulle spalle:

-ha iniziato il display a rigarsi per via del contatto colla tastiera una volta chiuso il Ti

-poi inevitabili graffi sulla delicatissima vernice dello chassis

-poi la seri di molti tasti che sta svanendo progressivamente

-ultima, estraendolo dallo zainetto imbottitto kensington in cui lo trasporto (ottimo quando uso la bicicletta), ... track, si sgancia accidentalmente la batteria che si ammacca cadendo a terra.

Nonostante le cure, la delicatezza e i difetti di progettazione del case ne fanno un oggetto certo molto adatto per uso pro come desktop replacement, ma certo inadatto all'uso per svago.

A questo punto, che deve fare un povero Mac-utente portatile-dipendente??? Fornirsi di un i-book (più solido?) per lo svago e del Ti per la professione? E il bello di avere tutto il proprio piccolo mondo su un unico nb? Medita Apple, medita...

Link to comment
Share on other sites

Qualche passo in avanti credo che la Apple l'abbia fatto, sebbene con estrema lentezza. Il case d'alluminio non verniciato dei PB 12 e 17, ad esempio, sembrerebbe essere una soluzione al problema dei graffi. O mi sbaglio?

Link to comment
Share on other sites

Ho un Ti667 da novembre 2001 e l'unica nota stonata è la vernice, quella più chiara, che per effetto delle mie mani (che per altro non sono mai sudate...) ha dato un aspetto vissuto alla macchina. E comunque non mi dispiace Posted Image

Problemi con la tastiera nessuno (un problema come il tuo con le serigrafie l'ho avuto con la tastiera dell'iMac crt, tanto è vero che dopo due anni era quasi illeggibile ma è successo tanto tempo fa)

Per il display ho ovviato inserendo un foglio di carta, utile anche per qualche appunto veloce.

Ho avuto qualche piccolo problema con la borsa Kensington, poi ho acquistato lo zaino (dedicato) di Brenthaven e non ho più avuto noie (v.batteria che si stacca...): fino ad un mese fa il Ti era sempre a spasso con me.

Ora fà caldo.... Posted Image

Link to comment
Share on other sites

I "graffi" sul display si tolgono pulendoloPosted Image sembrano graffi ma è solo sporcizia.

Le serigrafie della tastiera.....mmmmh, fattela cambiare, non ho ancora visto questo difetto su nessun TiBook.

Link to comment
Share on other sites

Ciao amici, mi sapreste dire per favore se esiste un caricabatterie da collegare alla presa accendisigari dell'auto per il PowerBook? Mi eviterebbe di farmi una scorta di batterie per quando sono in giro.

Grazie per i consigli che mi darete.

Ciao.

Damy

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share