Powerbook


Recommended Posts

Ba'..forse l'altro thread mi sembrava piu' specifico...comunque spero che tu ti stia sbagliando dal momento che ho gia' ordinato l'aggiornamento di final cut..riporto la presentazione italiana di final cut pro 3: "..per gli effetti real-time G4 e' necessario un processore Powerpc G4 a 500MHZ(o superiore) ...Powerbook G4 667MHZ necessario per effetti real-time DV in condizioni di mobilita'.."

cioe' almeno a me sembra che si faccia riferimento separatamente a un processore G4 di un Powerbook(500Mhz o superiore) oppure a un sistema a due processori...comunque l'arcano sara' svelato appena mi arrivera' l'aggiornamento..se sei intessato ti faro' sapere...grazie per l'interessamento.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 8.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Sì, l'altro thread era quello migliore.

Comunque ho dato una occhiata e si parla di G4 a 500 nel caso di desktop e di G4 667 nel caso di portatili: il tuo TiBook 500 non è sufficiente.

Il tutto dipende dalla cache del G4 500 a mio parere (mi pare nei portatili sia di 512 KB e nei desktop 1 MB).

Link to comment
Share on other sites

Ho provato FinalCutPro 3 con un top di gamma e non ci siamo ancora - è inutile negare che il software è andato più avanti dei processori, e passerà tempo prima che si ristabilisca un equilibrio.

Credo che le macchine attuali andranno incontro a obsolescenza molto precoce.

Link to comment
Share on other sites

Non è che mi abbia deluso, è però singolare che un software prodotto da Apple non sia in grado di girare al pieno delle sue funzioni se non su una minoranza delle sue stesse macchine in listino - se consideri anche che manifestamente il software è ancora in crescita nelle sue funzionalità e opzioni, l'atmosfera di provvisorietà è palpabile.

Link to comment
Share on other sites

Scusa Olaf ma allora visto che controllando le specifiche tecniche del Ti500 ho visto che la cache e' di 1MB,mentre del Ti667 e' di 256K,per applicazioni tipo Final Cut non potrebbe essere meglio il 500?:-))

Link to comment
Share on other sites

Ciao! Vorrei tornare sullo "spinoso" problema della batteria del Ti550: Assodato che è realmente difficile farla durare più di 3 ore (io uso la tavoletta grafica per cui...) ho letto su uno dei forum che è consigliabile tenere sempre il computer acceso, in stato di stop anche quando non si lavora, per mantenere le migliori performance della batteria. Sinceramente mi sembra un pò esagerato. Ho molti dubbi, perchè alcuni consigliano di usare solo la batteria fino a quando non è completamente scarica, altri di utilizzare l'adattatore lavorando sempre con la batteria carica. Il venditore dice di calibrare la batteria una volta soltanto e poi utilizzare indifferentemente ed in qualsiasi momento l'una o l'altro... Io ho a cuore la vita della batteria del mio Ti...Schiaritemi le idee..thanx

Link to comment
Share on other sites

Un amico mi ha chiesto di trovargli un PB. Faccio un giro di telefonate e trovo dal rivenditore di zona ( na capra!) un Wallstreet 450...come 450, dico io. La macchina è stata overclocclata a 450 (forse un pò eccessivo) e l'hard disk è un 6 GB, non mi è chiaro di che revisione si tratti vista la mia ignoranza nei confronti dei PB preTita, system profiler recita che la scheda video è una ati rage lt pro, l'usura non è elevata. La sua richiesta è di 1000 Euro. Li vale?

p.s. 192 mega di ram è il reale limite di upgrade??

Tanx

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share