Powerbook


Recommended Posts

  • Replies 8.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ecco Franz... quello è il problema.

la potenza industriale di Intel ha spinto il mercato verso USB sapendo che la propria tecnologia era inferiore a Firewire.

da qui l'ideona di creare USB 2...

USB (1&2) sarà sempre una connessione per periferiche 'lente'; Firewire per periferiche professionali che richiedono affidabilità ed elevato transfer rate.

Link to comment
Share on other sites

Andrea io la seconda serie non l'ho vissuta e posso confrontarlo con la prima serie che comunque veniva usata in condizione un po' estreme. Rispetto alla prima serie è molto migliorato.

Franz, che occhio Posted Image sono proprio un 8200 e un 500.

Premetto che su entrambi ho windows XP professional, che è veramente migliore del home.

Per il confronto l'unica vera pecca sono le dimensioni del monitor, non tanto con lo schermo da 1400x1050 del 500m con il quale ho sempre litigato con il cleartipe di XP, non so se per te è la stessa cosa... A mancare è il monitor del vecchio 8200 1600x1200, poter visualizare due documenti al 100% affiancati è molto utile, e anche nella navigazione lo scroll non era necessario. E credo che lo scroll verticale sia la cosa più fastidiosa del monitor piccolo (e del dock gigante). Il PB è molto reattivo e non rimpiango la velocità di Pentium M (centrino) e Pentium 4M rispettivamente 1.6 e 2.2. Forse aiuta la RAM che nel PB è 768Mb mentre nei due DELL è di 512. Come autonomia (con le stesse condizioni di utilizzo) il centrino mi fa più o meno 4 ore ma non ho mai misurato attentamente, il PB l'ho da poco ma come gia scritto mi a sorpreso con le 5 ore l'8200 mi fa poco più di 2 ore.

Ho anche altri portatili in casa e i DELL sono una spanna sopra gli altri (il thinkpad si salva, peccato per il clitomouse <--(non mi viene il nome tecnico) che non sopporto). In pratica il PB non ha nulla da invidiare agli altri.

Altra cosa che mi mancherà sono i due drive del 8200 comodissimi per le coppie al volo Posted Image Ho anche il terrore per la mancanza dello slot PCMCIA sul 8200 mi è stato molto utile per aggiungere lo standard 2.0 alla porta USB. E in passato è sempre stato utilizzato per aggiornare i laptop, ad esempio con masterizzatori esterni e schede di rete.

La minore velocità del processore di Motorola è compensato dalla quantità di RAM e dal HD a 5400 RPM, in pratica non mi da problemi di tipo velocistico nemmeno contro il centrino.

Hai domande più specifiche?

Link to comment
Share on other sites

Cari Ragazzi,

non so come ringraziarvi per le vostre preziose esperienze. La comunita' MAc e' fantastica.

Capitemi, io sono uno di quelli che se fara' La Scelta, sara' in grado di difenderla da qualunque attacco.

Fino ad allora pero', la testa mi si riempira' di dubbi.

1) ho paura che mi manchino la compatibilita' con alcune banche dati giuridiche disponibili solo su CD-rom.

SECONDO VOI, potrei riuscire a farle girare sotto emulazione???

2) Inoltre, ho paura che mi manchino tutti quei piccoli programmini che alla fine tornano utili come ad es. BABYLON translator, peer guardian, protowall, analisi log, ecc...

3) Ma sopratutto, avete presente tutte quelle patch per sparatutto fatte in casa??? I pakketti di voci per Unreal Turnament, i Bot, le varie versioni di ambientazioni create su misura, i seguiti dei giochi non ufficiali, le macro create per i giochi RPG e i programmini da Lamer (tipo per modificare il countri-code del lettore dvd, il MAC-address, keygen o i programmi per il satellite **smanettamento ai soli fini di studio perche' ho tutto originale** )?

Ecco!!! Questa forse e' la parte di windows piu' difficile da abbandonare proprio perche' fatta da appassionati (e non ho mai visto utenti mac che ne parlino).

Non riesco a lamentarmi di Windows.

Devo dire che sono talmente abituato a Win (e il mio sistema e' cosi ottimizzato con i vari firewall, antivirus, ecc...) che non ho mai avuto problemi anche se mi rendo conto che non c'e' paragone con il MAC.

Che facccio?

PS: DAneile cosa e' il FUD?

Grassie...

:-)

Link to comment
Share on other sites

Un sistema win con Firewall e antivirus è esattamente l'opposto del significato di "ottimizzato". Il mio computer era una scheggia fino a quando non vi si è insediato un norton firewall (schifoso) e un AVguard o simile antivirus. Da quel momento le prestazioni sono calate di un terzo abbondante (intendo reattività, il resto non sembra cambiato molto).

Comunque tutte quelle cosette che cerchi, da hacker in senso buono e simili, le trovi anche per linux, cioè anche per Mac.

Link to comment
Share on other sites

gli infrarossi la apple non gli monta dalla seconda versione del titatium (circa giugno 2001)

comunque esistono "pippolini" usb per aggancialo e usarlo (corstano circa 30 euro)

comuqnue ha Il Bluethoot, mooolto meglio per cellulari e accessori che si sta sempre di più diffondendo.

ILM

La sezione audio del 12" come va? il mini subwoofer si fa sentire? hai già provato le entrate e uscite audio? come va con il coperchio chiuso collegato con uno esterno? calore emanato?

ecc? l'alimentatore che ti hanno fornito da quanti watt è? (si legge sul lato del cubetto bianco

Link to comment
Share on other sites

mi sa tanto che il powerbook è una spanna o forse 2 sopra l'iBook. Io la reattività del mio la vedo scarsa nei confronti del mio dell 4100 con pentium 3

1 ghz. Sarà anche che sull'iBook ho solo 256 mb di ram ancora. Però se tu dici che come reattività di Panther è la stessa che con Win Xp e centrino, e non non ho motivi per cui dubitare delle tue affermazioni visto che come me hai buon fiuto ed esperienza nell'utilizzo di notebook, penso proprio che il powerbook 12" vale tutti i soldi spesi.

Sul monitor sono perfettamente concorde con te.

Franz

Link to comment
Share on other sites

Per Andrea: l'audio è buono e la posizione degli speaker è intelligente, trovo che per un portatile di queste dimensioni sia sopra la media. Purtroppo non ho ancora usato il PB in ambienti rumorosi e quindi non ho un quadro completo della situazione. L'uscita l'ho potuta provare velocemente e mi ha fatto una buona impressione. L'entrata non l'ho ancora provata, ti farò sapere prossimamente. Con monitor affiancato nessun problema, risponde bene e non si nota un rallentamento del sistema. Siccome non ho più tastiere in casa non ho potuto provare il PB chiuso collegato al monitor esterno. Personalmente non mi convince tanto, penso che il monitor chiuso potrebbe incidere negativamente sulla dissipazione termica. L'alimentatore è quello standard da 45 watt, non da problemi, presumo che il vecchio problema al alimentatore sia stato ormai risolto, è comunque compatibile anche con l'alimentatore dei 15" e del 17". Il calore non è affatto un problema, ci sono PC plasticoni (plastica che conduce male il calore, contrariamente all'alluminio) che con P4 e compagnia scaldano molto di più e centrino (core banias) con poche aperture come il PB che scaldano più o meno allo stesso modo. Rispetto alla prima generazione di mi sembra molto più "freddo". La zona che si scalda più velocemente è sopra l'HD quando lo fai lavorare molto.

Per Giuseppe: gli infrarossi non ci sono, ma non mi sembra sia molto importante perché non servono più a nulla.

Link to comment
Share on other sites

Per Franz: Il P3 a 1Ghz era un ottimo processore. Se fossi in te aumenterei subito la RAM, vedrai che differenza. Con OS X conta molto di più la RAM che con XP, ne serve veramente molta. Un altra cosa che con OS X conta moltissimo è la scheda grafica che invece su XP ricopre un ruolo quasi secondario (sto parlando della gestione dell'interfaccia grafica del sistema operativo e non delle prestazioni giocando a unreal tournament).

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share