Powerbook


Recommended Posts

  • Replies 8.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

(un po' vecchio sto' 3ed, ma per non far torto ad Olaf che sta cercando di "depurare" il forum non apro un altro 3ed apposta apposta...) Posted Image

un po' per curiosita' ho riavviato il mio Pb 17 1,33 Ghz in modalita' "verbose" e anche a me mha' un po' stupito la riga "AtiRadeon9700" che si vede scorrere... (vi allego la foto)

Domanda: sono SOLO drivers o gia' la montavano alla ketikella ??

ciao

®Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Veramente interessante. Siccome è un bel po' di tempo che bene o male credo di sapere cos'è il FUD, non avevo certo pensato di cercarne il significato su Internet. Poi Ilm mi ha stuzzicato, ho digitato "define:FUD" e... LOL! Su 11 link in tutto che Google presenta, in ben 3 è presente la Micro$oft!

Lo so che anch'io avevo usato il termine alludendo in fondo a M$ (Posted Image), però vedere il binomio FUD-Bill così "istituzionalizzato" da Google... Wow.

P.S. Uno dei link mostrati da Google dice che "[il FUD è stato] inventato da IBM negli anni '70 [...] Microsoft si è appropriata del FUD con ottimi risultati, e lo ha innalzato al rango di arte raffinata". Bellissimo. Io ci credo davvero da qualche anno, anche quando quasi non sapevo che esisteva il Mac.

Link to comment
Share on other sites

Comunque, Giuseppe C., io ti capisco. Ricordo quando oramai avevo deciso di prender un PowerBook che a volte al solo pensiero di lasciare la "rete di sicurezza" di Windows (pfhuahuahuah! Posted Image) mi sentivo mancare la terra sotto i piedi. "E se non c'è questo? E se non c'è quello?". Tanto più che sono stato il primo tra tutti i miei numerosi amici ad osare abbandonare M$ (pochi giorni fa però ne ho "infettato" uno). Tutti quelli che mi vedono ora con il PB chiedono (con apprensione per me, non con malizia): "Ma funziona? Ma i programmi ci sono? Ma i files di Windows li legge? RIESCI ANCHE A... LAVORARCI?" (nel senso molto FUD di: "Come diamine si fa a lavorare senza Windows?").

Un amico ieri mi ha chiesto:"E' un Pentium 4?" (Posted Image)

Rimangono disarmati quando mi vedono così tranquillo e, toh, produttivo.

Giuseppe, rileggi le risposte degli altri: tra di noi ci sono grafici, programmatori, studenti, impiegati (eccetera). Problemi? Mica tanti. A volte zero.

Se poi sei uno smanettone, come dice Olaf potrai trovare tantissime applicazioni, sia native per Mac OS X che per X11. Ormai sono decine di migliaia. Anch'io sotto sotto sono uno smanettone, ho usato Linux per un annetto (come unico OS) e non sai la gioia quando ho scoperto che sul Mac c'era il... terminale! Ogni settimana scarico svariati programmini free/shareware da Internet, per esempio l'altro giorno me ne sono preso un paio per "sniffare" la mia rete wireless.

Che so, fatti un giro su www.versiontracker.com/macosx/, oppure su www.osxgnu.org come diceva Gennaro. Ti basta tutto quel freeware/shareware?

Se non ti basta non switchare. Però poi non roderti il fegato, eh?

Link to comment
Share on other sites

se esiste l'overclock su mac (e credo di sì) uno volendo potrebbe trasformarla in 9700 ... secondo voci esperte il chip sarebbe lo stesso della 9600 soltanto aumentato di potenza ..... ma non entro in merito perchè non sono un esperto.

ho soltanto visto un overclock su PC della ATI Radeon 9600 trasformata in termini di prestazioni come la mia 9700 che ho sul PC fisso .... deduco che questo valga anche per le altre macchine

Link to comment
Share on other sites

sinceramente non ricordo chi aveva fatto la domandaPosted Image

cmq, a parte i paroloni che usate di chi capisco forse solo un quarto...Posted Image volevo dire si si passa a mac, io uso sia il windoz xp che i vari ibook e powerbook e devo dire che il mac è mooooooooooooooooolto meglio del windoz.

difatti mi piange il cuore non potermi comprare il macPosted Image

Link to comment
Share on other sites

Giuseppe, io mi sono trovato in una situazione mentale simile a quella da te descritta, almeno per quanto riguarda l'aspetto del sistema win perfettamente "ottimizzato" che usavo su un portatile Dell prima di passare al PB.

Io, a differenza di te, pero', il Mac lo conoscevo e bene anche, visto che avevo cominciato con un Macintosh Classic per poi passare ai vari LC, Powerbook Duo, PowerMac, ecc.

Poi, per una serie di considerazioni, in un periodo in cui il system Apple era si trovava in piena confusione d'intenti, obiettivi e, di conseguenza, funzionalità, ho pensato di fare lo switch al contrario, ben sapendo in cuor mio che non sarebbe stato definitivo. Mi sembrava però stupido non riconoscere la (apparente) superiorità di un sistema Win 2000 (vedi multitasking, arrivato realmente su Mac solo con il MacOS X, e altre robette), eppoi ero anche curioso di conoscere Windows.

E l'ho fatto. Ho approfondito poco a poco la mia conoscenza di Windows 2000 e affini, riuscendo a costruirmi intorno un sitema operativo più che ottimizzato, sicuro, protetto, e diventnto per di più punto di riferimento per amici e conoscenti alle prese con problemi di virus, intrusioni, chiavi del registro, ecc. (e chi non conosce bene Windows non ha idea di quanti altri piccoli e grandi problemi può incontrare l'utente comune, soprattutto quando cerca di uscire dai sentieri accuratamente tracciati da mamma Microsoft).

Ottimizzato... si, ma al prezzo di un continuo lavoro di affinamento, aggiornamento, verifica. All'inizio può essere interessante per l'aspetto "culturale" della cosa, ma dopo un anno o due ti accorgi che tenere in piedi tutto 'sto ambaradan di S.O. patch, firewall, antivirus, ricerca spyware, dialer, ecc. ha un costo! E non solo in termini di tempo passato davanti al computer (che tutto sommato per un appassionato quale io sono, ha un valore relativo), ma di EFFICENZA!

Il sistema, così accuratamente "ottimizzato", diventa inesorabilmente lento, e terribilmente macchinoso nella sua quotidiana gestione. Per installare un programma devi ricordarti di disattivare antivirus, antispyware, a volte anche firewall, e di riattivarli in seguito, ad esempio (anche se ad onor del vero, ero riuscito a camminare senza antivirus per un periodo piuttosto lungo, nonostante fossi collegato 24/24h a reti peer2peer di vario tipo - con un po' di sale in zucca gli antivirus sono perfettamente inutili, ma questo è un altro discorso).

Nel frattempo esce MacOS X. 10.1, 10.2 e finalmente Panther. Per Apple le situazione non era quella in cui l'avevo lasciata... A novembre 2003 prendo un PB 17.

Dopo pochi giorni mi sono chiesto come abbia fatto (e soprattutto perchè?) a sopravvivere in modo così allucinante con una macchina win. Ho scoperto il puro piacere di "usare" il computer! Di sfruttare tutto quanto può fare, e... di non pensare ad altro!

L'idea di "ottimizzazione" che avevo (e che hai tu in questo momento) non ha ora alcuna ragione di esistere. Il sistema funzione, e basta. Quando mi serve apro lo schermo e in un secondo sono operativo. Faccio quello che devo fare, poi chiudo lo schermo ed esco con la ragazza. Le notti le impiego per dormire o per attività di altro tipo Posted Image e non più per venire a capo di un'installazione non andata a buon fine, o di un antivirus che interferiva con quella data operazione (non c'è antivirus che non abbia il suo "lato oscuro", fidatevi. Li ho provati TUTTI, ...prima di decidere di rinunciarvi..).

Scoprirai che non sentirai il bisogno di tutta quella pletora di programmini "indispensabili" attivi sulla systray di windows, non dovrai deframmentare il disco, non c'è bisogno di antivirus. E le tue paure e preoccupazioni di ora (e forse un po' di prematura nostalgia) spariranno in un soffio.

Ciao e... perdonatemi per la lunghezza del msg... Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Se un sistema operativo richiede così tanto tempo da indurvi a trascurare la morosa, o c'è qualcosa che non va nella morosa, o c'è qualcosa che non va nel sistema operativo.

Link to comment
Share on other sites

Non saprei, oggi ho installato un Gigozzo di PC2700 SODIMM e mi è costata 400euro , garantita a vita e supercompatibile col mio powerbook nuovo nuovo. é diventato una scheggia.Posted Image Credetemi...

A proposito, visto che sono uno switcher smanettone, avrei bisogno del vostro aiuto...

Ieri sera ho provato ad "indagare" sulle funzioni del "netinfo"(utility)e, non riesco più ad accedere al risparmio energia o ad altre opzioni che richiedano l'uso di una password. So cosa ho modificato, e ho provato a rimettere tutto a posto ma non mi lascia farlo. Però, riesco ad accendere e spegnere con la mia attuale password senza alcun problema.

Continuo a masterizzare in vista di una formattazione o c'è qualcuno che mi aiuta?

Ho bisogno di installare tonnellate di softwares e domani "devo" lavorare...Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share