Powerbook


Recommended Posts

  • Replies 8.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Il mio ci mette esattamente 1 min e 25 sec, contro i 21 sec dell'Athlon...

Ha sempre impiegato quel tempo, forse guadagno 5-6 secondi se tolgo final cut...

Link to comment
Share on other sites

Dai che non è così tragica...

Cerca solo di prendere una decisione serena. Sarà molto difficile poi tornare indietro.

Ascoltami, io lavoro in un internet provider occupandomi di streaming video. Credimi, in ambito professionale si usano solo i mac per video e grafica. Premiere ed altre cazzatine varie non vengono nemmeno prese in considerazione, per via della qualità finale, dei tempi di codifica e della stabilità del sistema. Noi lavoriamo con final cut hd, ma x alcuni progetti usiamo anche imovie lo sai?Posted Image

Sono di una comodità disarmante.

Link to comment
Share on other sites

Cosa posso aggiungere? E' gia' stato detto praticamente tutto.

Attenzione ai confronti tra pere e mele. Un modem 56k bluetooth e' una cosa Airport e' completamente un'altra.

A parte che il primo ha una portata massima di 10m, anzi di 10 yard per essere precisi, Airport incorpora funzioni di modem analogico, router, bridge, firewall... e' un altra tipologia di prodotto. Con due basi airport ti puoi fare una discreta rete locale a 54Mbps che da' l'accesso a Internet a un intero ufficio di medie dimensioni. Prova a vedere quanto ti costa cablare 10 stanze!

Link to comment
Share on other sites

Franz> grazia ma ho già 'risposto' alle due, lecite, domande nel post iniziale... il G5 a casa, e un PB 17" di un amico lo vedono correttamente... con lo stesso cavo.

Ho provato a cambiare porta ma... niente da fare...

Link to comment
Share on other sites

Ho letto di fretta la discussione, vorrei mettere i miei due cents...

schermo lucido: e i riflessi? io ne ho visti un paio di questi schermi... sembravano molto belli, poi ho dovuto cercare un posto dove le luci dell'ambiente non riflettessero troppo...

modem bluetooth 56k: analogico? mah... spero tu possa sottoscrivere un abbonamento ADSL al più presto e, se vuoi il wireless pensare al protocollo WI-FI (802.11)... peccato che la maggior parte dei Centrino sia solo a 11 Mbps (802.11a) contro i 54 di Airport Extreme (802.11g)... verificato proprio oggi con un HP nuovo di pacca... a questo punto, se non vuoi la base airport, ti basta un Netgear all-in-one con modem ADSL, router, switch 4 porte e wi-fi a 150 €...

velocità processore: perché tu credi che quel P4 sia come quello dei test? e come mai il centrino, dal clock molto più basso batte il P4-Mobile?

ogni giorno vedo con i miei occhi che il clock inferiore dei PowerPC è tale solo sulla carta...

monitor: 15" a 1024x768? fondo di magazzino...

a quella risoluzione, meglio un 14"... i pixel sono meno grandi e l'immagine è più definita.

i software: Photoshop Elements... se proprio lo vuoi: 100 €, oppure incluso con alcuni scanner... The Gimp: costo 0 €

se devi solo modificare alcune immagini: iPhoto

Premiere LE: schifezza, iMovie è molto meglio. Tieni conto poi dell'interfaccia... quelle dei programmi PC è sempre molto confusionaria.

Link to comment
Share on other sites

Claudiog sono felice possessore di:

- PB 12, G4 1.33 Ghz, 768 Mb, HD 80GB 5400RPM

- DELL 500m Centrino 1.6 Ghz, HD 60, 14"

- DELL 8000 Pentium 4M 2,2 Ghz, HD 60, 15" 1600x1200

In casa ci sono anche un IBM think pad, un altro DELL 500m, un Mitac e un Ont. La mia tipa ha un HP e mio fratello un SONY VAIO.

Credo quindi di vantare una certa esperienza in fatto di portatili.

Partiamo dal processore: Pentium 4 queto processore è dopo il Celeron il peggiore processore che si possa trovare su un portatile. Il motivo è semplice, non è un processore fatto per portatile, abbatte i costi e anche il prezzo finale perché é stato prodotto per tantissime macchine desktop. Ha problemi di calore e spesso è costretto a lavorare a velocità molto inferriori e con un sistema di ventilazione rumorosissimo. Se noti il mio del era un Pentium 4M che stava per mobile la versione fatta apposta per i portatili e molto più costosa, ma dalle prestazioni decisamente superiori a quelle di un P4 standard montato in un portatile. Il vero processore da guardare è il Pentium Mobile (conosciuto come centrino anche se la sigla può essere utilizzata solo se il computer ha determinate capacità wi-fi). Il centrino non deriva del pentium 4 ma da un progetto israeliano, ha bassi consumi e basse temperature d'esercizio, bassa è anche la frequenza di clock ma questo non impedisce di rivaleggiare con in velocita con i pentium 4 (é sbagliato ma per aver un'idea bisogna moltiplicare la frequenza di clock di un centrino per 1.4 e si ottiene la frequenza che avrebbe se fosse un P4). Come detto il centrino è veramente perfetto e infatti intel ha programmato di smettere di viluppare ulteriormente il P4 per puntare a processori desktop derivati dalla tecnologia dei processori centrino.

IN PRATICA SE VUOI PC PRENDI UN CENTRINO

Ora arriva la parte più bella il confronto con il G4 se sulla carta (e anche tecnicamente) le prestazioni del G4 sono inferiori, al lato pratico i PB rimangono più veloci. Questo per l'elevaissima integrazione della macchina con il software (IMHO motivo per cui la apple non dovrebbe mai mettersi a sviluppare mac os x per x86). Macchine che montano centrino hanno prezzi molto simili alle macchine della mela.

IL G4 NON HA NULLA DA INVIDIARE A UN CENTRINO

ho tralasciato AMD nel confronto processori, li conosco molto meno, buoni processori ma inferriori al centrino.

A questo punto passerei al problema monitor che mi sembra di aver capito che è quello che ha scatenato i tuoi dubbi

La tecnologia attualmente presente sui monitor lcd di sony è la migliore disponibile sul mercato, luminosita, restituzione dei colori, tonalità, nulla da dire ottimi. Mi ha però stupito il tuo interesse per un monitor delle dimensioni di soli 1024 x 768. Sono le dimensioni del mio PB 12" pollici e se non fosse la necessita di trasportare il PB quotidianamente avrei desiderato qualcosa di più. Il DELL inspiron 8000 monta uno schermo da 15 pollici con risoluione 1600 x 1200 e lavorare su monitor di queste dimensioni è un vero piacere. 1024x768 sono pochini sopratutto per uno schermo da 15 pollici come quello del vaio. Queste dimensioni derivano dalla necessità di ridurre i costi, prima di tutto perchè meno pixel equivalcono a meno costi di produzione e poi perché le dimensioni più grandi dell'intero notebook permettono di tagliare i costi di progettazione.

CON SCHERMI DA 15 POLLICI PRETENDI ANCHE UNA BUONA RISOLUZIONE

Non mi interessa particolarmente farti comprare un PB però veder qualcuno buttare i soldi per un pentium 4 o per tecnologia che viene venduta come al top e che poi nella realtà non mantiene le promesse mi dispiace veramente. Se vuoi lasciare mamma apple abbandonala per un centrino non per un P4.

Ah si ancora una cosa veloce come dice Gennaro i Thinkpad sono la migliore alternativa se cerchi quello che può essere definito il PB del mondo intel-windows (anche se non mi piacciono per alcune caratteristiche, leggi clitomouse).

I sony vaio non sono male ma sono molto design e spesso con tecnologia non proprio di punta. Personalemnte mi sono sempre trovato bene con la DELL sopratutto per l'alta configuarabilita dei suoi prodotti. Gli altri aparte qualche ecezzione non guardarli nemmeno. Non valgono quello che offrono.

Adesso devo andare se vuoi continuo dopo.

Link to comment
Share on other sites

Hai aperto due 3d, ti ho risposto sull'altro comunque riassumento non prendere quel coso inutile. Se vuoi lasciare la apple ok, ma almeno orrientati su un computer che valga veramente qualcosa e non quell'aborto di macchina.

Link to comment
Share on other sites

Tonino, il processore lo dai come + per il sony invece è un - - . Non ho guardato il sito che hai detto ma conosco molto bene i processori intel e il P4 su un portatile vale poco niente.

Sempre per Tonino come calcoli il tempo d'avvio e sopratutto a che sistema operativo ti riferisci. Se dovesse essere un sistema microsoft ho forti dubbi. Secondo non puoi confrontare l'avvio di un portatile con quello di un desktop nel quale il tuo Athlon XP è sicuramente montato, ci sono troppe differenze costruttive che non permettono il paragone. Tanto per fare un esempio, nel momento del caricamento ha un grandissima importanza la velocità di rotazione dell'hd che sui desktop nei peggiori dei casi è di 7200 RPM e che nei portatili è nel migliore di casi 5400, ma solitamente di 4200. Quindi sono differenze enormi nelle quali la velocità del processore a importanza secondaria.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share