Powerbook


Recommended Posts

  • Replies 8.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Mah questo è quello che dice il negoziante...

alla necessità di non tenere a lungo il processore della batteria senza corrente

non darei troppo credito o almeno la mia

esperienza mi induce a crederla in questa

maniera, anche con i notebook pc.

Diana sei davvero sicura?

La pagherei oltremisura !

Solo perchè batteria del TUO powerbook!

Pazienza.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Diana,

se hai intenzione di comprare una batteria nuova sul serio potresti rivolgerti ad un negozio Apple a Lugano. Io ci ho comprato svariate cose ed ho sempre risparmiato il 10%-30%.

Se vuoi posso contattarli e chidere quanto costa la batteria del Titanium 15'.

Fammi sapere!

Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Sono un grafico e prossimamente dovrò abbandonare (x motivi di spazio) il mio G3 266/AV + Os 9.22 con cui mi trovo ancora benissimo.

Dovrei acquistare un powerbook usato che però faccia il boot da Os 9.22. Infatti nell'agenzia presso cui lavoro abbiamo riscontrato problemi con le font su Panther (non troviamo i corrispondenti font per OSX). Volevo un consiglio su quale serie prendere in considerazione in base alla qualità della macchina e dello schermo (soprattutto visto che acquisterò un'usato). PowerBook G3 (Bronze Keyboard) 400 MHz / un Pismo, un Titanium 400/500???

Grazie a tutti

Mauro

Link to comment
Share on other sites

credo vada bene un qualsiasi powerbook dal Pismo 500 al titanium 1000 (che dovrebbe ancora fare il boot da OS 9).

i problemi con le font mi paiono strani, visto che OS X legge i 'vecchi' font di OS 9.

che genere di problemi avete?

Link to comment
Share on other sites

Acquistammo un G4 con Panther e feci alcune prove con Suitcase (allora era la prima volta che lo utilizzavo): probabilmente non sono riuscito ad attivare i font. Comunque anche il tecnico ci ha consigliato di attendere un po' per il grande salto (anche per la gestione del RIP, abbiamo una Epson 3000) e per mantenere la compatibilità in basso con alcuni programmi che girano solo su Os9.

Mi rincuora il fatto che si possano leggere i font dell'os9 su Osx. Che quotazioni sono accettabili per un Pismo 500 e un Titanium 1000 usati?

Grazie Mauro

Link to comment
Share on other sites

mauro non postare lo stesso quesito di qua e dilla' !

qui

http://www.macity.it/cgi-bin/forum1/show.cgi?39/295483

ti ho risposto x alcune cose....

ti rispondo x quanto riguarda il Pismo500. nella config da me trovata (640 Mb ram e disco da 12 Gb) io lho pagato 400 euro.

Un Ti1000 non saprei, io ho venduto 6 mesi fa un Ti800dvi 1200 euro (768 Mb, 40 gb, airport, bluetooth e 2 batterie, 1 di questa nuova). fai un po tu....

®

Link to comment
Share on other sites

Scusa mi sono accorto solo dopo aver scritto l'altro messaggio che c'era una directory specifica per i Powerbook.

Grazie per le preziose info, mi siete stati d'aiuto per la scelta.

Mauro

PS: indubbiamente il mio budget suggerisce l'acquisto del Pismo.

Link to comment
Share on other sites

okkio alle condizioni del Pismo: batteria in primis, modulo dvd/cd (spesso danno problemi x "usura") e retroilluminazione schermo...

ah, sempre come termine di paragone ho comprato sui soliti mercatini qualke mese fa per un mio amico un Lombard 333 con masterizzatore combo interno (una rarita'-sciccheria) pagandolo 250 euro. Io pero' ti consiglio minimo il pismo500...

Purtroppo su internet i prezzi sono ancora alti, ci vuol pazienza...

®

Link to comment
Share on other sites

Il mio consiglio è di non scendere mai al di sotto del titanium 667-800 DVI:

questi hanno la risoluzione di 1280x854 ed anche il fratello più piccolo oltre ad essere ben più

svelto del suo omologo "gigabit ethernet" ha 1 mega di cache.

Il Ti 1000 è stato un modello piuttosto problematico Posted Image.

Ritornando ai DVI sono entrambi abbastanza più svelti del powermac 800...

PISMO, LOMBY e WALLSTREET per ME sono poco più che vecchiumi ormai datati con buone prospettive

di restituire l'anima al sommo il cui uso ed acquisto è giustificabile solo dall'esiguo prezzo dei pezzi di ricambio e

dallo stile arcuato e plasticaceo che era molto trendy.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share