Powerbook


Recommended Posts

ma il g4 dual core non doveva essere disponibile in estate? io dico G5...e forse forse mi ci gioco dei soldi.

bisognerebbe almeno tener conto che nessuno di noi sa cosa realmente stiano combinando Apple e Ibm... potrebbe esserci invece una gradita sorpresa, altrimenti perchè un'attesa di 300 giorni? ricordo che molti su questo forum erano scettici anche riguardo l'iMac G5...

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 8.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Marco: <FONT COLOR="ff6000">bisognerebbe almeno tener conto che nessuno di noi sa cosa realmente stiano combinando Apple e Ibm...</FONT>

Io so che IBM ha grossi problemi a rifornire la Apple di processori. Figuriamoci se dovesse produrre anche quelli per portatili...

Link to comment
Share on other sites

questo lo so anch'io... e nonostante tutto l'iMac G5 è uscito. comunque un'attesa così lunga presuppone dei cambiamenti più rilevanti di un semplice speed-bump...o è così, o il PBook è alla frutta.

Link to comment
Share on other sites

Marco: <FONT COLOR="ff6000">questo lo so anch'io... e nonostante tutto l'iMac G5 è uscito.</FONT>

E hanno difficoltà enormi, come con i PowerMac G5, a soddisfare la domanda. Se ci aggiungiamo anche i PowerBook G5, significa che per avere un Mac con processore G5 bisognerà attendere molto di più di adesso, a meno che IBM non riesca a risolvere SERIAMENTE tutti i problemi che riguardano la produzione dei PPC970.

Io punterei su Freescale al momento.

Link to comment
Share on other sites

allora... è quasi certo che il motivo del mancato aggiornamento dell'eMac sia dovuto alla carenza di processori G5 a 1,6 GHz, letteralmente fagocitati dall'iMac; per questo motivo sono riusciti a riattivare le linee di produzione con le attuali specifiche...

detto questo, mi pare impossibile che IBM possa far fronte al rifornimento di un'ulteriore linea di produzione.

probabilmente, Apple sta scassando i "maroni" a Freescale per introdurre sul mercato un'evoluzione del G4, sia esso un dual-core (ci credo poco) oppure un processore di transizione verso i 32/64 bit (e700), oppure proprio l'e700, diventando il G5-mobile (improbabile, nei tempi che ci immaginiamo)...

Link to comment
Share on other sites

ok, allora in questo caso ripropongo la mia domanda: il dual core non dovrebbe essere disponibile in estate? ne deduco che Apple sia stata costretta a non aggiornare perchè non ha neanche il 7748 (ocomesichiama)...

x Matteo:

non credo nell'e700...la roadmap di qualche tempo fa non sembrava incoraggiante.

Link to comment
Share on other sites

1) Prova ad aprire isync. Vedi l'icona del p900? Se non la vedi, dal menù "dispositivo" di isync fai "aggiungi dispositivo" e seleziona il p900. Quando appare l'icona del p900 con 1 click sull'icona puoi dirgli cosa sincronizzare: ical + rubrica.

2) Ricordo poi da uno dei primissimi messaggi che i sync funziona solo con un apparecchio che usa symbian alla volta (se mi sbaglio chiedo ai più esperti di correggermi). Questo vorrebbe dire che se hai anche il t68 può darsi che faccia confusione tra i due.

3) Se il tutto non funziona disaccoppia il p900 completamente cioè disinstallalo sia dal pannello di controlo bluetooth sia da isync e prova a rifare l'accoppiamento senza il t68. Se ora ti chiede le famose 4 cifre per l'abbinamento vuol dire che prima confondeva il p900 con il t68. Ciao.

Link to comment
Share on other sites

daniele

io ho un iBook e un P900. Non si sa perchè il cellulare venga riconosciuto come altro dispositivo, forse perchè lo considera un palmare piuttosto che un semplice cellulare (il t68i resta ancora un cellulare nonostante le 1000 funzioni lente come una tartaruga... ce l'ho anche io).

Per quanto riguarda iSync invece, ho letto da qualche parte e te lo confermo io sulla mia "pelle" che aggiornando Panther alla 10.3.6 si perde la possibilità di aggiornare iSync col p900, cioè iSync non lo vede più. Si risolverà tutto presto comunque perchè iSybc sarà dismesso e la sincronizzazione sarà supportata dal sistema operativo stesso a partire dal prossimo anno, con Tiger.

A presto.

Max

Link to comment
Share on other sites

>>e te lo confermo io sulla mia "pelle" che aggiornando Panther alla 10.3.6 si perde la possibilità di aggiornare iSync col p900<<

strano perche' a me è successo il contrario. Con l'ultimo aggiornamento bluetooth adesso finalmente non ho più bisogno di rifare l'abbinamento tra P900 e Mac ogni volto che riattivo bluetooth.

M

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti per le risposte (caspita, a volte mi chiedo come farebbe un utente mac se non ci fossero questi siti e la disponibilità delle persone appassionate, Apple dovrebbe sponsorizzare pesantemente questi siti, visto l'assistenza che danno.....io avrei già cambiato piattaforma se non fossi riuscito a risolvere vari problemi grazie a voi).

Dunque, veniamo al problema.

In effetti non ci si capisce più niente e le varie esperienze vostre lo dimostrano. Io ho Panther 10.3.6 esync aggiornato ma in effetti dopo avermi fatto l'abbinamento e addirittura in stato 'collegato' nei dispositivi bluetooth in preferenze di sistema, la procedura assistita non mi propone Isync come possibilità di sincronizzazione.

Se apro Isync infatti non vedo l'icona p900 e se faccio ricerca dispositivi non mi trova niente, nonostante che nell'utility bluetooth risulti collegato.

Facendo partire l'abbinamento dal p900 sono riuscito a portare a termine l'operazione ma mi propone solo di sincronizzare la rubrica indirizzi (non via isync) con la quale nonc i faccio niente. Da notare che l'interscambio documenti funziona perchè alcune foto sono passate sull'imac.

Ho provato a cancellare tutto e riprovare ma mi fa le stesse cose.

Il bello è che sul sito http://www.apple.com/isync/devices.html il P900 viene dato sincronizzabile con tutto.

Sempre frugando sul sito apple ho trovato ora questo aggioranamento firmware per il modulo d-link che ho io: http://www.apple.com/support/downloads/bluetoothfirmwareupdater12.html.

Forse si tratta di questo? Oggi provo, intanto altri suggerimenti sono graditi.

Grazie ancora e ciao a tutti

Link to comment
Share on other sites

Mi diverto un po' a giocare a fanta-informatica. Cosa ne dite:

MacExpo di gennaio>upgrade dei pb con i nuovi G4 a 90nm di Freescale basati sull'e600.

-MPC7448 che, guardando i numeri, parrebbero colmare il gap con i Pentium M. Sono già pronti, con un consumo dichiarato inferiore ai 10 W.

-MPC8641 e MPC8641D (quest'ultimo con due core e600): consumi sui 15 W. Grantirebbero un miglioramento delle prestazioni notevole!

Primavera 2005>Lancio di Tiger.

Primavera 2005 o II°Semestre 2005>Nuovi pb a 64 bit...con cpu Freescale e700 (una sorta di G5 M) o qualcosa da Ibm...

Non sono un esperto di hw, ma mi pare di capire che i consumi - almeno quelli del MPC7448 - siano adatti ad un portatile.

Ritengo che sia poco probabile il lancio dei pb con G5 prima di Tiger: (1) perchè le cpu (Freescale o IBM) difficilmente saranno pronte prima della seconda metà dell'anno (2) come strategia di marketing potrebbero, per ottenere un miglior successo commerciale, sommare o distanziare di poco il lancio di Tiger (nuovo, attesissimo os a 64 bit) e i pb G5 (nuovi, attesissimi a 64 bit).

Se ho detto delle stupidaggini abbiate pazienza, è un gioco. E di hw non ne capisco molto. Tuttavia, a poco più di un mese dal MacExpo e dall'inevitabole upgrade dei pb, questi e600 sono una realtà. E non sembrano affatto male! Pare inoltre che la concorrenza in ambito Wintel s'inasprirà con l'ingresso di una soluzione simil-Centrino prodotta da AMD. Questo significa maggiori vantaggi per i loro utenti: guerra Intel-AMD per offrire a prezzi minori prestazioni migliori. Una guerra che Intel non ha nessuna intenzione di perdere visto che con i Pentium M ha praticamente il monopolio dei notebook.

I 64 bit portatili sono lontani, per Tiger bisognerà attendere ancora qualche mese, l'upgrade per i pb è inderogabile, la concorrenza incalza con offerte sempre più allettanti...Sono sicuro che Apple gestirà bene questo delicato I° semestre 2005: è nel suo interesse. Senza considerare gli iPod, a Cupertino vendono soprattutto portatili.

http://www.freescale.com/webapp/sps/site/overview.jsp?code=DRPPCDUALCORE

Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share