Sign in to follow this  
Guest

Powerbook

Recommended Posts

Guest

Infatti Luca, io ho specificato solo per motivi di marketing, é chiaro che sara´retrocompatibile, ma quando uscira´e pomperanno che e´il primo OS a 64 bit(server esclusi) quelli che hanno hardware a 32 bit(cioé tutti i portatili) diranno: e chi se ne frega dei 64 bit.

Share this post


Link to post
Share on other sites

che palle sto marketing, dopo aver letto però i vostri reply, ora ho un idea abbastanza chiara. Quindi si conviene attendere l' 11 gennaio e sentire che ha jobs da dirci. non vedo l'ora. grazie .. di sicuro questa nuova versione di g4 promette molto bene, anche il risparmio di energia non è da poco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Io do ragione a chi sostiene che a gennaio verranno presentati i nuovi modelli a 64 bit (che saranno penso di IBM visto che freescale mi sembra ancora ferma ai 32 bit) . Perchè :

1-Il tempo passato dall'ultima upgrade (aprile

2004) è quasi il doppio rispetto alla media

(tenendo conto fino a gennaio) per pensare a

rimanere sui G4

2-Quando uscirà Tiger la linea professionale

dovrà necessariamente essere approdata ai

64 bit , e visto che se non a Gennaio , uscirà

in estate , sarà una data cmq troppo vicina

per pensare ad un nuovo aggiornamento dei

PB dopo quella di gennaio2005

3-Questione marketing : naturalmente

fondamentale : come può Apple pensare di

lasciare i PB a 32 bit quando pubblicizza in

ogni modo le nuove strade qperte dal 64bit

e qunado tutti i nuovi prodotti professionali

Apple (e non solo : Cubase) sono ottimizzati

per i G5 ?

4-Distacco dagli iMac troppo elevato e troppo

poco l'intervallo cogli ibook e eMac

5-Intel e Amd non tarderanno a passare ai

64bit e Apple non può permettersi di farsi

scavalcare

6-A settembre sono riusciti a infilare un G5

negli iMac nonostante le credenze , sarebbe

una grave mancanza non riuscire a

migliorare la tecnologia (nel senso di

consumo e calore) dopo 4 mesi !

7-Non credo al dual core freescale perchè

cmq è un'altra tecnologia rispetto a quella

voluta da Apple sulla linea professionale

Share this post


Link to post
Share on other sites

FACCIAMO IL PUNTO!!!!!!!!!!!!!!!!

Contando le vostre risposte approsimativamente risulta che :

65% di voi ipotizza che non vi sarà un upgrade di frequenza sulla linea Powerbook G4, ma sarà introdotti direttamente il G5.

45% di voi sostiene che vi sarà l'introduzione del nuovo processore della Freescale sulla attuale linea. e nell'estate inoltrata arriveranno i G5.

E questo non mi sorprende per nulla, è la stessa confusione che apple scatena su tutte le pagine di rumors etc..

tutti avete validissimi motivi portati a favore della vostra tesi, mi sa che l'unica risposta sta nel tempo..

una certezza però c'e' " A gennaio saranno rinnovati i PB " .

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Graveland, mi dispiace "smontare" alcune tue credenze, ma:

1-il tempo è relativo... ci sono stati periodi in cui si raddoppiava il numero di processori per presentare qualche nuovo modello...

2-secondo me, non c'è nesso tra Tiger => 64 bit obbligatori.

Tiger ottimizza il codice in fase di installazione in funzione del processore. 64 bit *non* vuol dire necessariamente più velocità.

6-migliorare la tecnologia non dipende, purtroppo, da Apple... e da settembre credo che poco sia cambiato: IBM ha *tuttora* difficoltà a soddisfare le richieste di Apple per i PPC970fx (ciò ha causato il ritardo dell'eMac G5, secondo alcuni).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Hai ragione , Matteo , ma :

2-non intendevo dire che vi è l'obbligo dettato

dall' os , ma dal marketing essendo i pb

una linea professionale si pensa deve avere

almeno la stessa tecnologia degli iMac

6-hai ragione quando sostieni che IBM ha

lamentato lacune nel soddisfare la richiesta

Apple , ma io credo che il ritardo dell' eMac

G5 sia dovuto al fatto che prima SI DEVE per

forza far uscire i powerbook G5 , a livello

d'immagine la linea portatile avrebbe perso

parecchio se addirittura il modello + basso

dell'intera produzione Apple lo avrebbe

superato , non credi ?

Cmq , alla fine forse io mi ostino a pensarla così perchè volendo comprare un pb il G5 mi alletta parecchio . Alla fine al di là del processore che vedermo penso che l'attuale linea verrà aggiornata con :

HD da 5400 g/m con quelli a 7200 g/m opzionali sui due modelli di punta .

nuove schede grafiche (magari con 256 Mb opzionali come sopra)

nuovo RAM DDR + veloce

e spero prezzi identici ! (o inferiori : ) )

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

forse conosco poco l'argomento, ma dove sta scritto che il PowerBook G5 debba montare per forza il 970fx? non potrebbe trattarsi invece di un altro processore di Ibm? mi stupisce anche sentir parlare tanto di Freescale (=Motosola, tanto per non dimenticarlo)...l'e600/e700 sembrano più lontani di un eventuale G5 Mobile. quasi un anno di attesa per il 7448? spero proprio di no.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Marco non ho capito bene quello che vuoi dire.. il 7448 sui Powerbook comparirà solo se il G5 slitta molto più in là, quindi lanciano la nuova versione G4 più veloce e potenziata. A quanto pare già pronta per essere montata senza troppi problemi.

Nel caso uscisse il G5 , allora il 7448 andrà molto probabilmente a finire sui Ibook. cosa significa un anno di attesa?..

Quanto riguarda il PPC970fx, quasi tutti i siti riportano che se ci sarà a breve il G5 sui Powerbook sarà proprio quello di IBM, dato che a quanto pare la Motorola Freescale non ha ancora un vero procio a 64bit.

no?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

chiarisco il mio post precedente:

1) mi sembra strano che Apple aspetti così tanto ad aggiornare i PBook solo per montare il 7448...questo processore è semplicemente un modesto upgrade dell'attuale G4, e le prenderebbe seriamente dal più modesto Centrino, o eqauivalente di AMD, in circolazione (per favore: non inziate con le storie sui consumi e sul FSB a 200mhz...i numeri sono numeri);

2) non credo all'e600/e700 prima di fine 2005;

3) è molto più facile invece che Apple ed Ibm abbiano lavorato a qualcosa di inaspettato;

4) se a gennaio escono nuovi PBook con 7448, Apple avrà la necessità di potenziare molto il resto dei componenti per evitare un flop...quindi saranno macchine con molta ram, hd veloci e schede video <FONT COLOR="ff0000"></FONT><FONT COLOR="ff0000"></FONT><FONT COLOR="ff0000"></FONT><FONT COLOR="ff0000"></FONT><FONT COLOR="ff0000"></FONT><FONT COLOR="ff0000"></FONT> (oltre alle solite bluetooth e airport di serie).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Matteo: <FONT COLOR="ff6000">Tiger ottimizza il codice in fase di installazione in funzione del processore. 64 bit *non* vuol dire necessariamente più velocità. </FONT>

Non viene ottimizzato nulla. Da quello che ho letto riprenderanno spunto dal sistema "FAT", come all'epoca dei 68k e dei PPC.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Marco: <FONT COLOR="119911">mi sembra strano che Apple aspetti così tanto ad aggiornare i PBook solo per montare il 7448</FONT>

Magari perché aspettavano anche delle schede grafiche nuove?

Comunque io spero in un rinnovo TOTALE dei PowerBook, sia come dotazione Hardware, sia come estetica.

<FONT COLOR="119911">non credo all'e600/e700 prima di fine 2005</FONT>

Io sono fiducioso in Freescale, anche perché IBM non mi sembra si stia comportando tanto meglio della "gloriosa" Motorola.

<FONT COLOR="119911">è molto più facile invece che Apple ed Ibm abbiano lavorato a qualcosa di inaspettato</FONT>

Che però non riusciranno a produrre? Preferisco puntare sul G4 allora.

<FONT COLOR="119911">se a gennaio escono nuovi PBook con 7448, Apple avrà la necessità di potenziare molto il resto dei componenti per evitare un flop...</FONT>

Perché? Un G5 a 1.6 GHz non è detto che sia più veloce di un possibile G4 alla stessa frequenza, anzi, sotto alcuni aspetti (come Altivec), il G4 è di MOLTO superiore al G5.

Come al solito: chi vivrà, vedrà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this