final cut su hd esterno


lyda79
 Share

Recommended Posts

Avete provato a scegliere Fit to Window, nel piccolo menu degli zoom del canvas ? In genere questo setting riduce o annulla il movimento a scatti. Se poi non migliora provate a fare un rendering generalizzato della sequenza e a fare mixdown dell'audio (Render Only/Mixdown) prima di guardare il filmato nel canvas.

Poca RAM può anche essere un problema (credo che sia necessario almeno 1,5 GB), ma allora lyda79 avrebbe visto i filmati a scatti anche prima di spostarli sul disco esterno.

Invece la quantità di disco libero scratch può essere un problema: è bene che sia almeno il 15-20% del totale (cioè per esempio su un disco di 250 GB è bene usarne non più di 200-220).

Piero

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 34
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Avete provato a scegliere Fit to Window, nel piccolo menu degli zoom del canvas ? In genere questo setting riduce o annulla il movimento a scatti. Se poi non migliora provate a fare un rendering generalizzato della sequenza e a fare mixdown dell'audio (Render Only/Mixdown) prima di guardare il filmato nel canvas.

Poca RAM può anche essere un problema (credo che sia necessario almeno 1,5 GB), ma allora lyda79 avrebbe visto i filmati a scatti anche prima di spostarli sul disco esterno.

Invece la quantità di disco libero scratch può essere un problema: è bene che sia almeno il 15-20% del totale (cioè per esempio su un disco di 250 GB è bene usarne non più di 200-220).

Piero

in ambiente Avid e' facile prendere in e out della sequanze e con il tasto destro avviare il render...in FCP???
Link to comment
Share on other sites

Mai avuto problemi di "scatti"...a meno che le clip non siano zeppe di effetti o provengano da un'elaborazione in Motion, ma una volta renderizzato se necessario tutto procede per il meglio e fluidamente.

Paolomille...per estrapolare in/out dal media (e quindi poi trascinare lo spezzone in TL) basta premere la "i" nel punto in e la "o" nel punto out.

Per renderizzare ci sono diverse opzioni. Cmq lo shortcut per renderizzare tutto è "Alt (opz) + r"

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Mai avuto problemi di "scatti"...a meno che le clip non siano zeppe di effetti o provengano da un'elaborazione in Motion, ma una volta renderizzato se necessario tutto procede per il meglio e fluidamente.

Paolomille...per estrapolare in/out dal media (e quindi poi trascinare lo spezzone in TL) basta premere la "i" nel punto in e la "o" nel punto out.

Per renderizzare ci sono diverse opzioni. Cmq lo shortcut per renderizzare tutto è "Alt (opz) + r"

Ciao

ti ringrazio, pensavo esistesse qualcosa di cui non ero a conoscenza!
Link to comment
Share on other sites

mmmmh...così su due piedi mi viene da pensare che magari ci possa essere qualche impostazione sequence che entra in conflitto.

Lavorando su Avid immagino tu sappia già come impostare correttamente i parametri dalla cattura all'editing, tuttavia se vuoi provare a dare uno sguardo in "sequence" - "settings"...inoltre l'RT è impostato su unlimited? le altre opzioni dell'rt in genere io le uso dinamiche e imposto lo scrub hi quality.

Non credo (anche per lyda79) sia un problema di capienza hd o di ram...ho montato fluidamente montagne di roba con 512k...magari il processore faceva fatica ma le immagini restavano fluide, figurati con 1 o 2 gb.

Link to comment
Share on other sites

mmmmh...così su due piedi mi viene da pensare che magari ci possa essere qualche impostazione sequence che entra in conflitto.

Lavorando su Avid immagino tu sappia già come impostare correttamente i parametri dalla cattura all'editing, tuttavia se vuoi provare a dare uno sguardo in "sequence" - "settings"...inoltre l'RT è impostato su unlimited? le altre opzioni dell'rt in genere io le uso dinamiche e imposto lo scrub hi quality.

Non credo (anche per lyda79) sia un problema di capienza hd o di ram...ho montato fluidamente montagne di roba con 512k...magari il processore faceva fatica ma le immagini restavano fluide, figurati con 1 o 2 gb.

provero' stasera, molto gentile .
Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti. Allora corretto il fatto che innanzitutto scordatevi dalla testa di lavorare con final cut sul disco primario del Mac. Questa è una regola basilare. Detto questo se hai fatto come ti ha detto Mondriann, Piero ecc. ecc. cioè di impostare correttamente lo scratch disk e nonostante questo vedi il video a scatti i casi sono due: 1 stai lavorando con un disco esterno con rotazione inferiore a 7200 giri che sono i certificati per il video quindi cambialo. 2 il disco è collegato al mac con USB2 e non FireWire, questa altra regola l'USB 2.0 anche se da test il darate è leggermetne più veloce del fire wire per lavorare i video è una C.......A pazzesca quindi collega il disco in IE1394 e vedrai che non avrai più problemi. Ciao.

Link to comment
Share on other sites

[grazie giubbi, invece l-arcano e' questo: sullo stesso progetto ho creato 5 sequenze diverse, ben tre , quelle con gli scattini, avevano impostazioni a 24 fps, senza naturalmente aver cambiato nulla. vabbe' in poche parole sequenze rifatte da capo!

A qualcuno e' successo una cosa simile? Grazie ancora in ogni caso!

Link to comment
Share on other sites

Ok. Infatti la cosa era molto strana. L'importante è risolvere. E' da molto che lavoro con final cut e ti posso garantire che anche con qualche difettuccio è il miglior software che ho mai visto. Ho visto anche AVID e non è all'altezza di FCP, poi lavora sotto winzozz. E i rallenty che fa ???? Ahhhhh, qualcuno si lamenta di quelli di FCP ma AVID neanche si avvicina, a meno che l'abbiano migliorato ultimamente. Buon lavoro.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share