DearOldMac - vecchie discussioni


Guest
 Share

Recommended Posts

  • Replies 1.2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Bravo dinuovo.

Bello il sito e meglio ancora le foto (potresti togliere in po' di ruggina dalla pinza!). Bookmarkato.

Due cosette:

Io la venola anche se si incastra la avrei incollata, non si sa mai.

Veramente un ventola di quel tipo, non mi sembra una su cuscinetti) fa poco chiasso?

Io ho qua diverse resistenze per abbassare il voltaggio.

Comunque hai fatto un lavoretto da genio.

Nelle prossime settimane dovrebbe arrivarmi la gefo 2 e usero' le tue istruzioni.

Casomai ti mando qualche aggiornamento.

Niente nuove sui processor upgrades?

Link to comment
Share on other sites

Considerazione balorda:

Allora con ventola installata che ne dite di ostruire o parzializzare i fori di areazione sul fondo del cube.

La ventola cosi' dovrebbe succhiare aria da altre aperture e guarda caso ce n'e' una sopra la scheda video.

In pratica il flusso d'aria verrebbe stravolto in: entrata dall alto fessura sceda video, passa sulla scheda raffreddandola poi verrebbe risucchiata dalla ventola ed espulsa passando sopra il dissipatore del processore.

Visto che le ventole portano diverse volte piu' della tremica normale del cubo il problema del raffreddamento dei componenti caldi sarebbe risolto.

Chi prova?

PS: no, non ho bevuto e neppure mi sono fatto uno spinello!

PPS: butto tutto anche su Cubeowner

Link to comment
Share on other sites

Io consiglio un'altra soluzione: prendete una ventola per scheda video e sostituitela al dissipatore. Le modifiche al flusso dell'aria, per quanto consistenti, saranno inferiori. E (forse) farà meno rumore.

Ovvio che non migliora la situazione del disco fisso, però un disco fisso a 50° ancora ancora va bene, un chip a 90+° (se il dissipatore è a 83 il chip è almeno 10 in più) no! l'elettromigrazione è allucinante!

Link to comment
Share on other sites

> Paolo

Grazie per i complimenti, li apprezzo davvero. E' il mio debutto sul web (da analfabeta totale al sito on line in un pomeriggio...), ci tenevo a fare qualcosa che fosse non dico nuovo (siti a tema ne esistono parecchi ormai), ma che documentasse bene l'operazione. Ho circa 120 foto che documentano veramente step by step tutto il processo, ho cercato di scegliere le più significative.

Spero di esserci riuscito. Se vuoi segnalarlo su cube-zone o su cubeowner hai tutta la mia gratitudine.

Pinze: come avrai visto l'esemplare in questione provviene da un supermercato, preso accanto al bancone del latte e pagato _mille lire_: direi valga ancor meno. Purtroppo la foto era fatta :-)) La prox la comperò della USAG, promesso.

Incollaggio o avvitamento: avevo preparato una bella collezione di viti per l'occasione, ma il passo non mi sembra ISO e quindi ciccia. In ogni caso ho limato gli spigoli fino a quando non è stata sufficiente una bella pressione per incastonare la ventola nell'alloggiamento. A quel punto, credimi, per toglierla o comunque muoverla avrei dovuto usare una buona leva e fare decisamente forza. Innesto con interferenza inamovibile, garantito al 100%. Certamente se avrai la fortuna di trovare una ventola che non richiede manomissioni, allora due viti ti converrà metterle (ammesso che tu le trovi del passo giusto).

Rumore: adesso che l'HD è in sleep avverto un fruscio non dico inesistente ma insomma tollerabilissimo. Il costruttore dichiara 24 dB A, decisamente pochi, non mi è stato possibile trovare di meno.

Resistenze: è la prima cosa che ho pensato di provare per abbassare ancora la rotazione della ventola, o almeno per fare esperimenti in tal senso. Ora come ora però non ho proprio tempo. Chiaramente con la diminuzione dei giri cambia anche il punto di funzionamento della ventola.

In ogni caso il fruscio che si ode è di natura aerodinamica, ovvero dovuto al modo in cui il flusso lambisce l'interno del Cube, mentre assai meno dipende dall'avere la ventola su cuscinetti a sfere o su bronzine: i primi garantiscono un accoppiamento presico più duraturo nel tempo, ma sono in genere più rumorosi, buoni quindi per lavorare su server o altri componenti mission-critical. La ventola in funzione in aria libera appena si ode.

Piuttosto, ho osservato una cosa: ogni volta che metto mano all'HD (ovvero che lo svito dalla sua sede), poi, una volta rimontato, per un buon periodo di tempo trasmette un bel po' di vibrazioni allo chassis del Cube, per poi diventare via via più silenzioso mano a mano che gli accoppiamenti HD-telaio si "aggiustano". E forse c'è una dipendenza anche con l'incastro del maniglione...

Processor upgrades: credo che mi fermerò qua col Cube, questioni di budget :-(

Circolazione aria: tutto è possibile, ma in una ventola assiale il flusso deve essere il più possibile assiale, sia in mandata che in aspirazione, altrimenti non funziona. Nello specifico della ventola del Cube, forse avrai visto che purtroppo non c'è comunicazione tra la zona della scheda e quella in cui opera la ventola. In effetti il calore della scheda viene smaltito non per convezione forzata indotta dalla ventola, ma per conduzione per effetto del gradiente di temperatura che si instaura nelle immediate adiacenze della scheda stessa.

L'ideale sarebbe poter piazzare una piastra di Peltier, ci sarebbe tutto lo spazio, ma la potenza assorbita è incompatibile con l'alimentazione del Cube.

> Olaf

Tutto vero quello che dici, anche se comunque non dimentichiamo che Apple equipaggiava il Cube _senza_ ventola con una GeForce _senza_ ventola, dotata solo di un dissipatore più grande di quello che hanno le schede del G4. Voglio sperare il loro non fosse un azzardo come lo è il mio...

Inoltre la scheda di serie ATI lavorava alle stesse temperature della GeForce "ventilata" e, mediamente, anche di più. Per fortuna non mi pare ci siano state segnalazioni di malfunzionamenti.

Chiaramente l'ideale sarebbe scendere ancora, questo è poco ma sicuro.

Ventola sul processore della scheda: era la cosa che volevo fare in principio, tra l'altro la scheda è equipaggiata con due fori atti proprio ad ospitare una ventola, che si può comperare su diversi siti. Il problema è quello dello spazio in verticale e poi c'è da pensare a staccare e riattaccare un dissipatore, operazione meno banale di quanto non sembri (specie da farsi su una scheda pressochè introvabile sul mercato, se non a prezzi folli...)

Mi scuso per la lunghezza del mio intervento

Ciao!

Link to comment
Share on other sites

<FONT COLOR="ff0000">avere la ventola su cuscinetti a sfere o su bronzine: i primi garantiscono un accoppiamento presico più duraturo nel tempo, ma sono in genere più rumorosi, buoni quindi per lavorare su server o altri componenti mission-critical. La ventola in funzione in aria libera appena si ode.</FONT>

I cuscinetti sono più silenziosi, sii sicuro.

Link to comment
Share on other sites

Paolo, e' questione di millimetri. Ieri ho provato a vedere quanto spazio ci vuole tra un piano chiuso (senza fori) e la ventola per far in modo che questa butti fuori aria.

Empiricamente (la ventola era da 25mm) ci vuole qualcosa come 1 cm di colonna d'aria.

Percio', con una da 20 montata sul supporto mi sa che l'aria potrebbe riscucchiarla ed espellerla anche a cubo chiuso.

Vado alla caccia di una da 20.

Link to comment
Share on other sites

> Olaf

Ti credo sulla parola, personalmente non ho fatto comparazioni. La mia valutazione si basa sui dati tabellati dai costruttori, ma si sa che lasciano il tempo che trovano.

> Paolo

Certamente con una luce di qualche mm la ventola funziona lo stesso, si tratta di vedere _come_, senz'altro il flusso non è ideale. Al di là di questo, comunque, quel che volevo evidenziare è che onestamente non mi è parso che vi sia comunicazione tra il vano in cui alloggia la scheda video e quello in cui alloggia la ventola, se ci pensi in mezzo c'è tutta la placca connettori che "sigilla" il passaggio...

Se hai voglia di spendere qualche (decina di) €, vai a questa pagina

www.rs-components.it sezione

Catalogo generale | Prodotti elettrici | Armadietti/Accessori/Ventilatori - Ventole e dissipatori | Ventilatori

e lì trovi ventole da 18 mm di spessore, ma siamo sui 40 €!!!

Link to comment
Share on other sites

Ho appena acquistato un Mac LC3 e unn Quadra 650 con un monitor Apple. Ora accendendoli, si sente in tutti il rumore tipico di avvio mac, l'hd parte, le ventole partono ma sul monitor non compare nessuna immagine. Potrebbe essere che non si avviino perchè non ho tastiera e mouse?

Grazie

Link to comment
Share on other sites

l'hd parte soltanto (nel senso si mette in moto) oppure senti che carica il sistema operativo? Io ho un LC475 che all'avvio a volte non appare niente sul monitor, ma provando a spegnerlo (tenendo acceso il monitor) e a farlo ripartire tutto funziona regolarmente.

In ogni caso, mi pare che ci siano dei problemi all'avvio se non c'è un mouse collegato al computer!

Link to comment
Share on other sites

Al limite deve comparire comunque l'icona del macintosh sorridente, anche senza nulla di connesso in adb.

In caso di guasto hardware dovrebbe comparire il "macintosh triste", con la smorfia e gli occhi a crocetta, e un codice alfanumerico che informa sulla natura del problema, e dovresti sentire una suoneria accordata (chime) anziché il bong iniziale.

Se anche non funzionasse il disco rigido, dovrebbe apparire il punto interrogativo lampeggiante.

Dovresti innanzitutto provare con un altro monitor, o accertarti che il monitor funzioni tramite un terzo computer.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share