Sign in to follow this  
fabricius

CrossOver su Macintosh con processori Intel

Recommended Posts

Si ok Gennaro, piccolo OT e poi chiudo, perchè non mi va di parlare di pirateria in un modo così palese...

mettiamo per esempio che io mi sia innamorato di garageband, mettiamo che non mi vada di spendere 400 dollari per i vari Jam Pack, mettiamo che decida di fare un giro su emule o bittorrent, mettiamo che cercando i vari Jam Pack io sia riuscito a trovarli, MA purtroppo (sempre per esempio) abbia trovato solo 4 fonti.......... ti sembra paragonabile al flusso di materiale che gira per win???? se fossero applicazioni per win sarebbe estremamente più facile scaricarle...

i poveri pirati si avviliscono nel vedere il proprio download ancora in attesa per la ricerca delle fonti disponibili dopo una settimana.........

con questa chiudo il discorso pirateria

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Si ok Gennaro, piccolo OT e poi chiudo, perchè non mi va di parlare di pirateria in un modo così palese...

Beh, ma non c'è nessun problema a parlarne ... l'importante è non approfittarne :-D

mettiamo per esempio che io mi sia innamorato di garageband, mettiamo che non mi vada di spendere 400 dollari per i vari Jam Pack, mettiamo che decida di fare un giro su emule o bittorrent, mettiamo che cercando i vari Jam Pack io sia riuscito a trovarli, MA purtroppo (sempre per esempio) abbia trovato solo 4 fonti.......... ti sembra paragonabile al flusso di materiale che gira per win???? se fossero applicazioni per win sarebbe estremamente più facile scaricarle...

i poveri pirati si avviliscono nel vedere il proprio download ancora in attesa per la ricerca delle fonti disponibili dopo una settimana.........

Guarda, ti posso confermare che le fonti ahimé ci sono e chi vuole approfittarne, lo fa tranquillamente. Ad esempio iLife '06 si trovava in giro poche ore dopo la presentazione ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me l'idea di far girare applicazioni windows sul mac non pare affatto schifosa.

Tra l'altro questa possibilità spiegherebbe anche la ragione per la quale Apple ha inserito in Safari l'avviso che si sta scaricando un'applicazione prima di fare il download di un file .exe. Che gatta ci covi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah. Da un lato è una cosa positiva, dall'altro è l'ennesimo pandemonio di interfacce grafiche e funzionalità di base.

Ormai Mac Os X sembra diventato il "sistema delle libertà", in cui trovi applicazioni con grafica

- Cocoa

- "classic"

- java

- x11

e mo' pure

- Windows

Forse per certi utenti unix-based questo è positivo, ma di sicuro per "the rest of us" è - purtroppo - solo una gran confusione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Beh ... guarda il lato positivo .. su Intel niente più classic :-P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah. Da un lato è una cosa positiva, dall'altro è l'ennesimo pandemonio di interfacce grafiche e funzionalità di base.

Ormai Mac Os X sembra diventato il "sistema delle libertà", in cui trovi applicazioni con grafica

- Cocoa

- "classic"

- java

- x11

e mo' pure

- Windows

Forse per certi utenti unix-based questo è positivo, ma di sicuro per "the rest of us" è - purtroppo - solo una gran confusione.

Bè non è detto che questo disordine sia negativo.

E poi ci sono BootCamp, Parralels ecc.. A questo punto, tanto vale...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Bè non è detto che questo disordine sia negativo.

Certo che lo eh ... e tutti gli studi sull'uniformità della GUI dove vanno a finire?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daccordo. Ma che differenza c'è (dal punto di vista del disordine della grafica) utilizzare un'applicazione con Bootcamp, oppure con Parallels oppure direttamente con OSX?

Dal lato pratico non mi sembra che cambi molto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bè non è detto che questo disordine sia negativo.

E poi ci sono BootCamp, Parralels ecc.. A questo punto, tanto vale...

Guarda, Craxi diceva: "Primum vivere", cioè la cosa è più importante è vivere.

Ed in Apple è lo stesso: prima hanno dismesso il sistema operativo, perchè irrimediabilmente bocciato dalla storia. Poi hanno bocciato i processori per lo stesso motivo.

Pur di vivere, diciamolo, adesso accettano un po' di tutto, nella consapevolezza che non è questo il momento di avere il palato fine. Ma è fuori di dubbio che la ridda di looks&feel oggi presenti sia un fattore assolutamente negativo.

PS: si intende che Craxi fallì. Ma Craxi non aveva l'intelligenza di Jobs.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Dal lato pratico non mi sembra che cambi molto.

Invece cambia molto. Perché usare bootcamp (a parte che bootcamp lo usi solo al momento della creazione della partizione :-p) significa lanciare Windows nativamente ed usare quell'OS ... lanciare applicazioni Windows con la loro interfaccia all'interno del Mac OS significa rendere l'esperienza d'uso del Mac OS incoerente così com'è quella di Windows.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daccordo. Ma che differenza c'è (dal punto di vista del disordine della grafica) utilizzare un'applicazione con Bootcamp, oppure con Parallels oppure direttamente con OSX?

Dal lato pratico non mi sembra che cambi molto.

???????

Con boot_camp non hai proprio il Mac os X.

Con PArallels ti si apre windows in finestra.

In Mac os X a questo punto avrai 4 stili diversi.

Guarda. E' un casotto. Ma teniamoselo bbuono...

Share this post


Link to post
Share on other sites

perchè il giro di affari a cui mi riferisco è quello dei professionisti che DEVONO avere una copia legale del software, e pochi PROFESSIONISTI scenderebbero a compromessi con un semplice porting delle applicazioni win....

non vedo il problema: wine mica ti soleva dalla necssita' di avere il sw licenziato.

E oltretutto i sw che girano con wine, girano bene (google lo ha usato recentemente per portare roba su linux).

Per me è interessante ma effettivamente pericoloso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this