Sign in to follow this  
stejxxx

il 7 luglio

Recommended Posts

attenzione mac os y, il mercato è esremamente dinamico, quelle statistiche, che magari sono di una settimana fà possono non valere oggi... e poi.. cavoli 6 milioni per un sistema abb. giovane nn è poco :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

qualche news ;)

http://www.macitynet.it/macity/aA21924/index.shtml

"L'unica ipotesi con un minimo di attendibilità che resta in campo è la presentazione di un nuovo modello, totalmente rinnovato, di iBook, di gran lunga la macchina più "vecchia" tra quelle in listino (8 mesi). Ma anche qui sembra difficile intravedere il lancio di un portatile destinato al mercato educational e consumer a questo punto dell'anno. Se rinnovo radicale sarà sembra ormai più probabile che Apple possa anche avere i margini per attendere fine settembre quando a Parigi si terrà Apple Expo."

io non so a voi ma a me stò "mactorola" fà abb. schifo, un'alòtra cosa sarebbe un iphone, curato interamente da apple.

Share this post


Link to post
Share on other sites

attenzione mac os y, il mercato è esremamente dinamico, quelle statistiche, che magari sono di una settimana fà possono non valere oggi... e poi.. cavoli 6 milioni per un sistema abb. giovane nn è poco :D

Comunque le mie statistiche sono mooolto approssimative...

In ogni caso il contatore è reale

Share this post


Link to post
Share on other sites

nn ho visto la forma del mactorola, aspetto il lancio...magari avra linee essenziali e pulite come quelle di ipod...io sogno.

Cmq per l'ibook..infin dei conti spero ne esca uno + nuovo cosi convicero la mia girl a prenderlo (magari costera anche meno...magari!!!).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per cui si presume nessun aggiornamento?

A questo punto, io credo sia necessario aggiornare la linea anche "estemporaneamente" rispetto ai grandi eventi come wwdc, expò, wwf, cgil, cisl o uil. A livello di annuncio, Jobs ha giocato l'asso pigliatutto, la bomba, con il passaggio ad Intel. Che impatto potrebbe avere adesso strombazzare tanto l'adeguamento di una linea - scusate l'eufemismo - preistorica?

"Si, abbiamo aggiunto 20 Gb all'hd dell'Ibook. Ah, e la scheda video finalmente ha ben ... 48... no 64 mb di memoria!"

Reazione della platea: sbadigli.

Piuttosto, meglio continuare ciò che già è stato fatto con l'Ipod: potenziamento qualitativo e snellimento quantitativo dell'offerta, e magari una papabile diminuizione dei prezzi.... Il tutto senza campagne marketing troppo spinte, che rieschierebbero di sfiorare il ridicolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

vero White, anzi verissimo.

però rimane una piccola cosa, che le vendite degli ibook sono spesso ferme perchè è un hw vecchio e poco potente per 999 euro, 30gb di hd? e 256 di ram con dentro tiger? scherziamo...

sugli ipod invece stanno facendo un buon lavoro con la semplificazione della linea

Share this post


Link to post
Share on other sites

però rimane una piccola cosa, che le vendite degli ibook sono spesso ferme perchè è un hw vecchio e poco potente per 999 euro, 30gb di hd? e 256 di ram con dentro tiger? scherziamo...

L'Ibook DEVE essere potenziato, perchè adesso è completamente fuori mercato.... Su questo non ci piove.

Adesso la sparo: e unificare - similmente all'Ipod - la linea Ibook e Powerbook? Magari fatto prima di Natale, sei o sette mesi prima del passaggio ad Intel, permetterebbe di avere un'unica linea di laptop PPC-based, magari con le prestazioni degli attuali Pb e il prezzo degli attuali Ibook. La linea "professional" potrebbe essere aggiornata/creata il prossimo anno, direttamente su macchine Intel.

Fantascienza, eh? :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

L'Ibook DEVE essere potenziato, perchè adesso è completamente fuori mercato.... Su questo non ci piove.

Adesso la sparo: e unificare - similmente all'Ipod - la linea Ibook e Powerbook? Magari fatto prima di Natale, sei o sette mesi prima del passaggio ad Intel, permetterebbe di avere un'unica linea di laptop PPC-based, magari con le prestazioni degli attuali Pb e il prezzo degli attuali Ibook. La linea "professional" potrebbe essere aggiornata/creata il prossimo anno, direttamente su macchine Intel.

Fantascienza, eh?

In questi termini credo che non la vedremo mai la cosa, credo tuttavia che ci sarà (non ora immagino) un aggiornamento degli iBook (scheda grafica soprattutto) ed un taglio dei costi di tutta la gamma. D'altra parte, fondere le attuali due gamme, per darla in forma unica al prezzo dell'iBook significherebbe togliere di mercato i PB, non è razionalmente possibile dare un PB 15" a 1200-1300 euro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this