MiniRecensione da ExClassic/ex XP, neofita X


jackoilrain
 Share

Recommended Posts

Programmi utilizzati:

Photoshop CS

Safari

Explorer

Firefox

Amule

VLC

QuickTime

RECENSIONE PERSONALE

1-La Macchina MAC MINI

Solo note positive su questo splendido mini computer assolutamente in sintonia con le mie personali esigenze!Essendo l'utente "easy" che ne fruisce per illustrare, girare in rete, vedere film e ascoltare musica posso dire che, sistema operativo a parte, meccanicamente il computer non delude di certo.Silenzioso, pratico, elegante fa innamorare tutti quelli che lo vedono e lo provano, veramente soddisfacente e, diciamocelo, precursore di ciò che dovrebbero essere i computer del futuro, cioè dei mini pc potenti e affidabili per le nostre abitazioni che hanno bisogno di spazi puliti, pochi cavi, e meno stress "visivo" possibile.Pare assurdo ma mini fa tutto questo (figuriamoci i nuovi g5 che sono dei portatili con tastiera separata!)!

2-Il sistema operativo natio: os X

Questa recensione è personale, e ha l'intento di dare una visione più obbiettiva possibile di come un'utente alle prime armi, che ha delle necessità semplici ma basilari, ed è reduce dall'uso di classic poi di winXP, venga a trovarsi dinnanzi alle "migliorie" di X.Tuttavia, considerando che OS9 dovrebbe essere il system superato e X quello nuovo e più completo, l'impressione complessiva per ergonomia e affidabilità è piuttosto negativa, per quanto forse tutti qui non saranno disposti ad ammettere determinate carenze o non vedranno di buon occhio le mie considerazioni.Del resto non sono un'agente microsoft, ne macintosh, quindi sono obbiettivo.

3-I SOFTWARE DI SISTEMA

MULTIMEDIA

-ANTEPRIMA-La prima nota negativa per chi lavora con le immagini e ha bisogno di "scarrellare" miriadi di fotografie di riferimento senza distogliere troppo l'attenzione da Photoshop, è la mancanza di un decente viewer per le immagini.Un viewer che su un solo browser possa adempiere alla funzione di slideshow guidata (cioè a comando con le frecce per lo scorrimento da un'immagine all'altra).In questo modo si possono cercare miriadi delle immagini "nel mazzo" senza perdere molto tempo ad aprirne una per volta.Il tool di sistema che dovrebbe fare questo è Anteprima, che in qualche modo sembra farlo, ma è poco "ergonomico", irrazionale, e del tutto lambiccoso, con un "cassetto immagini" che non si riempie con il semplice drag&drop (ma non ho comperato un mac?), ma bisogna ricorrere ai soliti menu stile win.Altre funzioni forse importanti, tra le quali una serie di impostazioni per formati PDF si trovano nel tool che a me, personalmente, serve per altre cose. voto 4

-PROMEMORIA- grande tool dei bei tempi andati, torna più tosto che mai, con nuove e ottime funzioni, una veste accattivante e le trasparenze che rendono esteticamente il mac affascinante più che mai.Secondo a nessuno per praticità e che, per quelli che debbono scrivere senza lambiccosi attributi che fornisce il pur ottimo word, è una salvata degna del vero post it da frigorifero o bordo monitor! voto 9

-QUICK TIME. quick time fornisce un player di sistema veramente penoso.Nemmeno paragonabile a windows media player che, con pochi codec, riesce a vedere una corposa moltitudine di filmati.La befa peggiore è che Apple annovera tra gli "optional" la visione a schermo intero dei filmati del player suddetto, e che rilascia solo con la versione PRO, che si paga cara.Perchè non inserire il VLC come software standard in ambiente X?Che quick time rimanga un tool professionale e basta, poichè non ha grande utilità così com'è di sistema.

-SOFTWARE FREEWARE-I software freeware in ambiente MAC, sono miriadi, e parecchi sono davvero scadenti.Tuttavia esiste sempre lo scambio amichevole in P2P, del quale cdonosciamo tutti vantaggi e svantaggi legali e non.I software che ho rapidamente recuperato grazie agli appositi siti e che possono riparare alle mancanze di quelli di sistema e che consiglio ai novizi che non hanno da spendere tempo e denaro ma vogliono lavorare e divertirsi immediatamente in osX, sono qui elencati, pochi ma buoni:

MAGIC LANTERN (visualizza le pics separatamente aprendole in più finestre con scala 1:1 o a vostro piacimento: il picture viewer odierno..-scaricabile su version tracker o download.com voto 6

HEX VIEWit (Per visualizzare jpg con un'efficente slide show e un'ottimo pannello di controllo a scomparsa completo di ogni comando utile per gestire le immagini).Se pensate che l'alternativa del system è Anteprima potete ringraziare chi vi regala questo soft assolutamente ergonomico razionale e funzionale, senza cassetti e lambiccoserie varie-scaricabile su version tracker o download.com voto 7

VLC - con questo ottimo player vedete davvero di tutto: la salvezza dall'inutile quicktime di sistema!VLC è gratis, e pare risolvere l'agonia di dover cambiare 110 player per ogni tipo di film come in ambiente win-xp: chi proviene da windows sa quanti lettori bisogna scaricare per ottenere una decent efruizione dei codec e per poter vedere un film in santa pace.Ma sovente uno legge il video ma s'impalla a metà, l'altro non riconosce l'audio, uno nessuno dei due.Tuttavia windows media player riconosce e vede una grande quantità di filmati offrendo una miriade di tool per il settaggio audio e video rimanendo "a gratis", e questo è insindacabile.VLC è quasi meglio, ma non vede (almeno io nonne sono stato capace), i formati wmw(appunto windowm.player).Vi consente la visione dei vostri film a schermo intero (come se fosse chissà quale optional!) e con dei comandi al limite della decenza,(cosa che non fate con QTime) pur essendo un mistero il come si possa avere il pannello di controllo "normale" che appaia quando serve, senza dover ridurre con escape la dimensione del video in play.La possibilità di configurare i comandi da tastiera è pressochè illimitata, e questo è un bene e un male, perchè nel buio di una visione dovrete andare ad annaspare sulla tastiera e nella vostra memoria quando il mouse e un semplice minipannello a scomparsa risolverebbero la cosa.

Voto 8 - da versiontracker

NAVIGAZIONE

I.EXPLORER, SAFARI e FIREFOX - I.E. vi consente di scaricare le immagini ottenendo una piccola anteprima visibile nelle cartelle anche in modalità elenco.Cosa impossibile con FireFox ne con l'elegante e funzionale Safari, che si pongono, in tal caso, alla stregua del vecchio Netscape in Classic: funzionale più di Explorer ma che non permetteva la creazione di icone nel download.

La mini anteprima è utilissima per chi, come me, più che i numeri e i nomi delle pics,quando fa una ricerca, riconosce a colpo d'occhio le caratteristiche dell'immaginina sull'icona.

Gli altri due browser hanno l'ottima possibilità di inserire un nuovo preferito direttamente nella cartella desiderata senza dover poi riordinare il tutto andando a spulciare i diversi salvataggi dei preferiti: pensata semplice ma non da poco.

Tuttavia tutti e tre i browser si dimostrano poco resistenti ai crash (frequentissimi), in seguito al solito tedioso ombrellino bloccatutto.Sarà sempre dovuto alla ram?

IL FINDER

LE CARTELLE DI X E LA GESTIONE ALL'INTERNO

-Se andrete ad aprire una cartella, la grafica di questa rimarrà identica a come era quand'era chiusa. In modalità elenco il bianco di fondo (non colorabile) vi accecherà come succedeva in XP, e voi saprete però quale cartella è stata aperta grazie ad una barra grigia di sottolineatura.Quindi non tutto è perduto....Ma classic non ha insegnato nulla?

La possibilità di vedere le mini icone, utile per la ricerca visiva in cartelle di alto stoccaggio files,

lamenta la scomparsa del vecchio sfondo grigio a toni che aveva classic, mentre nella modalità di vista "icone grandi" separate, possiamo immettere colori o immagini nel fondo.

-LA SELEZIONE di gruppi di file o cartelle dentro una cartella è divenuta più difficile, perchè è necessaria una notevole precisione per andare a pescare l'icona e poi spostarsi sulle altre per acchiapparle.Diciamo pure addio al tocco magico di classic quando si andava scorrendo l'elenco di files dentro una cartella selezionandolo allo stesso tempo e la velocità era proporzionale a quanto noi avvicinavamo il puntatotre all'apice o al basso della cartella.Ora è quasi impossibile pensare di selezionare in scrolling un gruppo di files senza ritrovarsi un puntatore che ha selezionato a velocità luce tutti i files anche quelli non richiesti.

Non esiste più il tasto opzione per pescare separatamente un file dall'altro a distanza di uno o più file, oppure è stato sostituito da un'altro, forse per rendere la vita più difficile agli ex-classic, un pò come il comando di "nuova cartella" da tastiera che vuole la pressioen di tre, dico tre tasti.Bah....La mancanza della possibilità di selezionare file in maniera "a salto" è un difetto che ha XP e che X ha mutuato malamente.Perchè mai?Ma dove stanno le migliorie?Questi sono fuori di testa!C'è da sperare che siano tutte opzioni da configurare, lo spero davvero: per ora i quesiti sono sullo scorrimento armonico, il "scorrere fino a qui" e "andare alla pagina successiva"(che vuole dire?Su aiuti alcune spiegazioni non sono chiarissime.)9....voto temporaneo 6

-AIUTI DI SISTEMA- Mi sembrano buoni e dettagliati, seppure alcuen volte poco comprensibili.In mancanza del cartaceo mi sembrano ottimi sostituti. voto 8

-RAFFINATEZZA Che FA LA DIFFERENZA-

Se si vuole aprire una sola singola unica finestra di un programma, o una sola nota di promemoria o di qualche altra applicazione che si dispone sul desktop in più finestre senza perdere di vista l'applicazione in primo piano, basta cliccare sopra la suddetta finestra(se la si trova in qualche spiraglio di desktop occluso dal programma in primo piano, altrimenti c'è sempre exposè).Se si vuole avere tutto l'ambaradan delle finestre delle applicazioni sottostanti si può farlo atraverso la selezione da DOCK.Avete ben tre possibilità funzionalissime di trovare quello che cercate senza per forza di cose invadere il primo piano. voto 10

-DOCK- Dock?Sì...dock ha un senso, seppure appare circense e giocattoloso ha il pregio di avere genius per ingrandire le sue icone al fine di potervi inserire i files in maniera drag&drop per un caricamento veloce del programma in alias senza sbagliare un colpo a causa di icone piccole o troppo ravvicinate tra loro.Il vecchio menu di classic con la mela era migliore quasi in tutto, solo che non era "vistoso", poichè non serviva il tasto dx del mouse per accedere al sottomenu che si andava a creare nell'alias del menu.E oltretutto si potevano disporre tutti gli alias senza badare alla limitante barra di inserimento laterale.Dock ha uno stupido difetto che menu mela e menu applicazioni a dx della barra non potevano avere: ovunque dock si disponga interagisce col puntatore, essendo sempre in mezzo alle pal.le. Così se usate illustrator e avete dei tools in basso andrete ad attivare dock, idem sugli altri angoli e con glia ltri programmi.Voto 6

-INTERFACCIA DELLA GESTIONE PREFERENZE- La gestione preferenze di sistema divent apiù "limpida", sembra che con poco si risolve molto,ma non ho approfondito la fruizione di questa. L'inesistenza di un tasto "applica" per ogni impostazione causa la sensazione (che poi in certi casi diviene realtà a seconda di come gira ad X) che le impostazioni non vengano mai realmente registrate.Del resto il system non si è dimostrato affatto stabile in fatto di memoria delle impostazioni.C'è da dire però che non sono mai avvenuti crash da qui a qualche settimana di utilizzo (seppure con programmi non impegnativi). voto 6

-PANNELLO CONNESSIONE MODEM- quando si avvia la connessione da modem, senza attivare l'apposito pannello, ma semplicemnte avviando il collegamento dalla voce del menu dall'icona del modem presente nella barra in alto a destra, le impostazioni non vengono riconosciute. Aprendo il pannello e poi cliccando su "collegamento", la connessione ha effetto. In pratica la funzione "collegamento" dall'apposita icona sempre presente nella barra in alto non funziona realmente.

PROBLEMATICHE RISCONTRATE e QUESITI SULL'UTILIZZO di X:

-I DOWNLOAD- Mi è sembrato di capire che i download interrotti non possono essere ripresi automaticamente a nuova connessione.Forse c'è una funzione da attivare nel system, o forse c'è da scaricare un software apposito, (sarebbe cosa assurda per un system tanto blasonato)...Ma se così non fosse siamo a terra pure in questo senso...

-Il MODEM INTERNO- capita che questo non riesca a scollegarsi dalla rete.Dovendo usare il telefono ho ovviato per il distacco brutale del filo.

Quando ho riconnesso il cavo X ancora non riesce a ripristinare lo scollegamento o a riconoscere la situazione reale.Sto provando anche con l'uscita forzata per vedere s eriesco aresettare il controllo, ma tutto rimane uguale a prima.X è deludente anche su questo aspetto, bah....dovrò riavviare alsolito.A cosa mi serve un computer che non si impalla s epoi si impallano le sue applicazioni?

CASI DI INSTABILITA' PAUROSA DEGNI DI WINDOWS

-una tantum quando avvio trovo il desktop rivoluzionato con icone e oggetti spostati casualmente.

-l'immagine scelta per il desktop a volte sparisce e si ritrova quella di default.

-alcune impostazioni si "resettano" da sole una tantum

-mentre ero su a-mule la connessione si è interrotta a causa della linea telefonica, ma X mi ha suggerito di riavviare.E' possibile che sia così facile dover buttare giù una sessione per uno scollegamento?Non succede nemmeno in winXP.

-a ogni riavvio una sorpresa col mouse: rallentamenti, autoreset, ecc.Mai successo com xp.

-TRAGEDIA DEL MOUSE WACOM parte1- dopo pochi giorni di utilizzo il mouse wacom si è escluso da solo nonostante abbia installato il minimo del software: mai successo in vita mia.

-le configurazioni per il salvaschermo non hanno mai funzionato ne sono chiare rispetto alle funzioni indicate: confusionale

-I-TUNES E LE VITTIME DEGLI MP3- Ho provato ad utilizzare I-tunes, e la prima croce è sopraggiunta nel copiare degli MP3 da cdROM a scrivania, poichè il dannato ombrellino ha tediato al lungo per via di estensioni non riconosciute dal system. Inutile dire che questo blocco del system per una idiozia simile è a dir poco vergognoso.Impossibile uscire da questo calvario con "uscita forzata", ma mi lascia usare, almeno, promemoria, con cui scrivo con frustrante "presa diretta". Tutto ciò è forse causato dalla scarsissima ram che casa Mac fornisce col mio mini: 256 miseri mega, o è un problema di impostazioni di sistema? Noto con dispiacere che X si comporta in maniera totalmente inefficiente in questa situazione: sono 20 minuti che "pensa" a cosa fare con questo mp3 dall'estensione sconosciuta e che non riesce a copiare nella cartella sul desktop. Sono esasperato al punto che devo "resettare a mano" per uscire dallo stallo, anche perchè non posso accedere in alcun modo al finder.

Che colpa ho io se alcune estensioni non sono riconosciute? L'ombrellino colorato è stata la risposta di X a tutto.E cioè niente: bocciato il comportamento in questa situazione.

Secondo tentativo: si ripete l'agonia di X per un file sconosciuto, ma...eureka!Dopo ben 25minuti X riesce a tornare in sè, tuttavia vado a vedere nelle cartelle copiate dal CD e, pur figurandone diverse, all'interno non c'è nulla.Ora provo a cambiare l'estensione in MP3, ma non posso rinominare i file.Lo sposto sulla scrivania e l'operazione riesce: le barriere si dissolvono e posso cambiare l'estensione non senza noiose richieste che non posso disattivare...vado a reinserire il file nella sua cartella e il system mi interrompe con un'ennesima richiesta di consenso con tanto di password (che io non ho voluto inserire al momento dell'installazione e non vedo perchè X debba continuare a chiedermela!), in più si ripete il fenomeno per gettare gli altri mp3 nel cestino, come se stessi distruggendo il disco originale. Forse problemi risolvibili con le impostazioni di sistema? Vado a "ottenere info" e cambio la modalità "solo lettura" in lettura e scrittura", risolvendo l'arcano.Dovrò farlo per tutte le miriadi di cartelle al suo interno?Voglio morire se è così!!!Ma la vita a volte è brutta, e perciò le mie paure sono cnfermate: è proprio così!Ommioddio!Impiegherò 16 ore per godermi un pò di musica?Pratico, proprio pratico!Tutti questi problemi dovuti alle estensioni dei file si risolvono cambiandole "a mano"!!!!!!!Ma tutte queste "premure" e trattamenti per deficienti non vi ricordano qualcosa a voi switcher??!!!.OS aveva il pregio di riconoscere un file senza il bisogno dell'estensione, e ora X importa da Winzozz il tallone di achille che poteva risparmiarsi!Limiti tipici di winzozz che mi fanno dire con assoluta convinzione questo: prestazione davvero penosa di X. Sono costretto a dire (nonostante abbia sborsato di mio pugno) che XP in tal caso è superiore di brutto a X: quantomeno Task manager mipermetteva realmente di poter uscire da situazioni di stallo, e di terminare un programma tiltato! Prima di riacquistare un MAC ne passerà di acqua sotto ai ponti, e stiamo parlando ancora di "piccolezze" nella gestione dei file....

-ULTIMO AGGIORNAMENTO- stamattina 25-06-05 il mac mi lascia senza mouse wacom per la terza volta, ma la reinstallazione dei driver, il reiserimento e estrazione del jack usb, e null'altro gli fanno cambiare idea: non vuole saperne di attivare il mio mouse utilizzato, tra l'altro, per le intere giornate trascorse.Ma che significa? Nemmeno winzozz mi ha lasciato a piedi con questa modalità, e se lo ha fatto è stata colpa dei virus risoltisi grazie a nod32.

Fortuna che questo mini è il modello base e costa relativamente poco per la meraviglia tecnologica ch eè, perchè s edipendesse da questo scarsissimo sitema operativo sarebbero proprio katzy amari!La delusione e la frustrazione di stamattina completano il quadro negativo del system X.

NOn so se le cose miglioreranno con Tiger, ne se Classic installato insieme al system natio potrebbe alleviare questi fastidi.Una cosa è certa, non sarò uno di quelli che piangera osX.

-TRAGEDIA DEL MOUSE WACOM parte2- Ore 10-35, il mouse WACOM si rianima e riprende a funzionare da solo.Forse X lo ha riconosciuto dopo le varie sedute dallo psicologo e una terapia per la memoria fatta con fotografie e antidepressivi.Ora ho di nuovo il mio mouse...

I restanti tool di I-life (I-DVD, i-chat, i-movieHD, I-photo) non li ho ancora utilizzati.

Così come I-cal, Mail, ecc.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 96
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

1-La Macchina MAC MINI

Solo note positive su questo splendido mini computer assolutamente in sintonia con le mie personali esigenze!Essendo l'utente "easy" che ne fruisce per illustrare, girare in rete, vedere film e ascoltare musica posso dire che, sistema operativo a parte, meccanicamente il computer non delude di certo.Silenzioso, pratico, elegante fa innamorare tutti quelli che lo vedono e lo provano, veramente soddisfacente e, diciamocelo, precursore di ciò che dovrebbero essere i computer del futuro, cioè dei mini pc potenti e affidabili per le nostre abitazioni che hanno bisogno di spazi puliti, pochi cavi, e meno stress "visivo" possibile.Pare assurdo ma mini fa tutto questo (figuriamoci i nuovi g5 che sono dei portatili con tastiera separata!)!

Per fortuna qualcosa di positivo in questa recensione c'è!

3-I SOFTWARE DI SISTEMA

MULTIMEDIA

-ANTEPRIMA-La prima nota negativa per chi lavora con le immagini e ha bisogno di "scarrellare" miriadi di fotografie di riferimento senza distogliere troppo l'attenzione da Photoshop, è la mancanza di un decente viewer per le immagini.Un viewer che su un solo browser possa adempiere alla funzione di slideshow guidata (cioè a comando con le frecce per lo scorrimento da un'immagine all'altra).In questo modo si possono cercare miriadi delle immagini "nel mazzo" senza perdere molto tempo ad aprirne una per volta.Il tool di sistema che dovrebbe fare questo è Anteprima, che in qualche modo sembra farlo, ma è poco "ergonomico", irrazionale, e del tutto lambiccoso, con un "cassetto immagini" che non si riempie con il semplice drag&drop (ma non ho comperato un mac?), ma bisogna ricorrere ai soliti menu stile win.Altre funzioni forse importanti, tra le quali una serie di impostazioni per formati PDF si trovano nel tool che a me, personalmente, serve per altre cose. voto 4

Mhm, secondo me ho dei super poteri! Seleziona un paio di immagini e facci doppio clic sopra, si aprirà Anteprima con tutte le immagini selezionate visualizzate nel cassetto. Inoltre su Tiger funziona benissimo il drag&drop di immagini nel cassetto laterale, ma se non sbaglio tu hai preferito farti dare un Mac con Panther…

-PROMEMORIA- grande tool dei bei tempi andati, torna più tosto che mai, con nuove e ottime funzioni, una veste accattivante e le trasparenze che rendono esteticamente il mac affascinante più che mai.Secondo a nessuno per praticità e che, per quelli che debbono scrivere senza lambiccosi attributi che fornisce il pur ottimo word, è una salvata degna del vero post it da frigorifero o bordo monitor! voto 9

Piccola nota personale, considerate anche l'ottimo TextEdit.

-QUICK TIME. quick time fornisce un player di sistema veramente penoso.Nemmeno paragonabile a windows media player che, con pochi codec, riesce a vedere una corposa moltitudine di filmati.La befa peggiore è che Apple annovera tra gli "optional" la visione a schermo intero dei filmati del player suddetto, e che rilascia solo con la versione PRO, che si paga cara.Perchè non inserire il VLC come software standard in ambiente X?Che quick time rimanga un tool professionale e basta, poichè non ha grande utilità così com'è di sistema.

Il Player è ridicolo, ma non è compito Apple supportare quella miriade di formati che rispondono ai nomi DivX, XviD, ecc… Se vuoi puoi scriverti il tuo programma sfruttando il QTKit, aggiungendo la visualizzazione a schermo intero gratuitamente.

-SOFTWARE FREEWARE-I software freeware in ambiente MAC, sono miriadi, e parecchi sono davvero scadenti.

Non è vero, trovo che ci siano un sacco di freeware ottimi.

Tuttavia esiste sempre lo scambio amichevole in P2P, del quale cdonosciamo tutti vantaggi e svantaggi legali e non.

Mi sfugge la connessione con la scelta dei programmi freeware… o.O

I software che ho rapidamente recuperato grazie agli appositi siti e che possono riparare alle mancanze di quelli di sistema e che consiglio ai novizi che non hanno da spendere tempo e denaro ma vogliono lavorare e divertirsi immediatamente in osX, sono qui elencati, pochi ma buoni:

Se vuoi lavorare con il Mac ti conviene comprarli i programmi, altrimenti saranno sempre più scadenti… Non è piacevole lavorare gratis!

VLC - con questo ottimo player vedete davvero di tutto: la salvezza dall'inutile quicktime di sistema!VLC è gratis, e pare risolvere l'agonia di dover cambiare 110 player per ogni tipo di film come in ambiente win-xp: chi proviene da windows sa quanti lettori bisogna scaricare per ottenere una decent efruizione dei codec e per poter vedere un film in santa pace.

Ma come, Windows Media Player non era la panacea di tutti i mali? Non era immediato? :D

Comunque io preferisco MPlayer, VLC è troppo incasinato!

NAVIGAZIONE

I.EXPLORER, SAFARI e FIREFOX - I.E. vi consente di scaricare le immagini ottenendo una piccola anteprima visibile nelle cartelle anche in modalità elenco.Cosa impossibile con FireFox ne con l'elegante e funzionale Safari, che si pongono, in tal caso, alla stregua del vecchio Netscape in Classic: funzionale più di Explorer ma che non permetteva la creazione di icone nel download.

Ti è già stato spiegato come si possano visualizzare nel Finder le anteprime delle immagini.

Tuttavia tutti e tre i browser si dimostrano poco resistenti ai crash (frequentissimi), in seguito al solito tedioso ombrellino bloccatutto.Sarà sempre dovuto alla ram?

Io non ho problemi di sorta, anche se devo dire che uso soltanto Safari e non quella schifezza che si chiama IE.

IL FINDER

LE CARTELLE DI X E LA GESTIONE ALL'INTERNO

-Se andrete ad aprire una cartella, la grafica di questa rimarrà identica a come era quand'era chiusa.

Credo che tu stia parlando dell'icona: non mi sembra un problema enorme…

In modalità elenco il bianco di fondo (non colorabile) vi accecherà come succedeva in XP, e voi saprete però quale cartella è stata aperta grazie ad una barra grigia di sottolineatura.Quindi non tutto è perduto....Ma classic non ha insegnato nulla?

Il bianco vi accecherà? Se hai questi problemi ti conviene ridurre la luminosità del tuo schermo.

-LA SELEZIONE di gruppi di file o cartelle dentro una cartella è divenuta più difficile, perchè è necessaria una notevole precisione per andare a pescare l'icona e poi spostarsi sulle altre per acchiapparle.Diciamo pure addio al tocco magico di classic quando si andava scorrendo l'elenco di files dentro una cartella selezionandolo allo stesso tempo e la velocità era proporzionale a quanto noi avvicinavamo il puntatotre all'apice o al basso della cartella.

Cosa? Se hai problemi a selezionare le icone con il mouse ti consiglierei di impostare la dimensioni a 128x128 pixel, dovrebbero essere abbastanza grandi a questo punto… :D

Ora è quasi impossibile pensare di selezionare in scrolling un gruppo di files senza ritrovarsi un puntatore che ha selezionato a velocità luce tutti i files anche quelli non richiesti.

Mhm, sei sicuro? Io di nuovo non ho di questi problemi…

Non esiste più il tasto opzione per pescare separatamente un file dall'altro a distanza di uno o più file, oppure è stato sostituito da un'altro, forse per rendere la vita più difficile agli ex-classic, un pò come il comando di "nuova cartella" da tastiera che vuole la pressioen di tre, dico tre tasti.

L'ho sempre detto, io ho i superpoteri!

Posted Image

Bah....La mancanza della possibilità di selezionare file in maniera "a salto" è un difetto che ha XP e che X ha mutuato malamente.Perchè mai?Ma dove stanno le migliorie?Questi sono fuori di testa!

Mhm, mi sembra che il problema qui sia di qualcun altro.

C'è da sperare che siano tutte opzioni da configurare, lo spero davvero: per ora i quesiti sono sullo scorrimento armonico, il "scorrere fino a qui" e "andare alla pagina successiva"(che vuole dire?)9....voto temporaneo 6

Andare alla pagina successiva significa che facendo un clic sulla barra di scorrimento verrà visualizzata la pagina successiva.

-INTERFACCIA DELLA GESTIONE PREFERENZE- La gestione preferenze di sistema divent apiù "limpida", sembra che con poco si risolve molto,ma non ho approfondito la fruizione di questa. L'inesistenza di un tasto "applica" per ogni impostazione causa la sensazione (che poi in certi casi diviene realtà a seconda di come gira ad X) che le impostazioni non vengano mai realmente registrate.Del resto il system non si è dimostrato affatto stabile in fatto di memoria delle impostazioni.C'è da dire però che non sono mai avvenuti crash da qui a qualche settimana di utilizzo (seppure con programmi non impegnativi). voto 6

Vediamo, uso Mac OS X dai tempi della beta pubblica e ti posso assicurare che non mi ha mai perso le impostazioni!

-PANNELLO CONNESSIONE MODEM- quando si avvia la connessione da modem, senza attivare l'apposito pannello, ma semplicemnte avviando il collegamento dalla voce del menu dall'icona del modem presente nella barra in alto a destra, le impostazioni non vengono riconosciute. Aprendo il pannello e poi cliccando su "collegamento", la connessione ha effetto. In pratica la funzione "collegamento" dall'apposita icona sempre presente nella barra in alto non funziona realmente.

Non so cosa dirti, non uso il 56k da anni ormai… :o

PROBLEMATICHE RISCONTRATE e QUESITI SULL'UTILIZZO di X:

-I DOWNLOAD- Mi è sembrato di capire che i download interrotti non possono essere ripresi automaticamente a nuova connessione.Forse c'è una funzione da attivare nel system, o forse c'è da scaricare un software apposito, (sarebbe cosa assurda per un system tanto blasonato)...Ma se così non fosse siamo a terra pure in questo senso...

Safari riprende i download interrotti.

-Il MODEM INTERNO- capita che questo non riesca a scollegarsi dalla rete.Dovendo usare il telefono ho ovviato per il distacco brutale del filo.

Quando ho riconnesso il cavo X ancora non riesce a ripristinare lo scollegamento o a riconoscere la situazione reale.

Beh, non credo che si proprio una procedura corretta quella di staccare il filo…

X è deludente anche su questo aspetto, bah....dovrò riavviare alsolito.A cosa mi serve un computer che non si impalla s epoi si impallano le sue applicazioni?

Che almeno non ti si impallano anche le altre applicazioni…

CASI DI INSTABILITA' PAUROSA DEGNI DI WINDOWS

-una tantum quando avvio trovo il desktop rivoluzionato con icone e oggetti spostati casualmente.

-l'immagine scelta per il desktop a volte sparisce e si ritrova quella di default.

-alcune impostazioni si "resettano" da sole una tantum

Mhm, ma sei sicuro di utilizzare Mac OS X? O.O

-mentre ero su a-mule la connessione si è interrotta a causa della linea telefonica, ma X mi ha suggerito di riavviare.E' possibile che sia così facile dover buttare giù una sessione per uno scollegamento?Non succede nemmeno in winXP.

Mhm, strano.

-a ogni riavvio una sorpresa col mouse: rallentamenti, autoreset, ecc.Mai successo com xp.

Già, Windows è famoso per la stupenda gestione del mouse…

-TRAGEDIA DEL MOUSE WACOM parte1- dopo pochi giorni di utilizzo il mouse wacom si è escluso da solo nonostante abbia installato il minimo del software: mai successo in vita mia.

Mai pensato di installare i driver della tavoletta che usi?

-le configurazioni per il salvaschermo non hanno mai funzionato ne sono chiare rispetto alle funzioni indicate: confusionale

E questo ti causa instabilità? Comunque, quali sono i problemi che hai? Se vuoi ti possiamo aiutare a capire meglio le funzioni…

-I-TUNES E LE VITTIME DEGLI MP3- Ho provato ad utilizzare I-tunes, e la prima croce è sopraggiunta nel copiare degli MP3 da cdROM a scrivania, poichè il dannato ombrellino ha tediato al lungo per via di estensioni non riconosciute dal system.

Ma non prendiamoci in giro…

Tutto ciò è forse causato dalla scarsissima ram che casa Mac fornisce col mio mini: 256 miseri mega, o è un problema di impostazioni di sistema? Noto con dispiacere che X si comporta in maniera totalmente inefficiente in questa situazione: sono 20 minuti che "pensa" a cosa fare con questo mp3 dall'estensione sconosciuta e che non riesce a copiare nella cartella sul desktop.

Il Mac mini è prodotto da Apple Computer, non esiste nessuna casa Mac… :\

Comunque, sei sicuro che quel CD-Rom sia integro? Perché anche in questo caso non ho mai avuto problemi… E fino a 6 mesi fa usavo un misero iMac G3 500 MHz!

Che colpa ho io se alcune estensioni non sono riconosciute? L'ombrellino colorato è stata la risposta di X a tutto.E cioè niente: bocciato il comportamento in questa situazione.

Ma cosa vuol dire che le estensioni non sono riconosciute?

-ULTIMO AGGIORNAMENTO- stamattina 25-06-05 il mac mi lascia senza mouse wacom per la terza volta, ma la reinstallazione dei driver, il reiserimento e estrazione del jack usb, e null'altro gli fanno cambiare idea: non vuole saperne di attivare il mio mouse utilizzato, tra l'altro, per le intere giornate trascorse.Ma che significa? Nemmeno winzozz mi ha lasciato a piedi con questa modalità, e se lo ha fatto è stata colpa dei virus risoltisi grazie a nod32.

Io chiederei supporto alla Wacom, mi sembra strano però che abbiano dei driver così penosi! Le poche volte che uso la tavoletta grafica che ho non ho problemi di sorta, e la uso molto saltuariamente!

Fortuna che questo mini è il modello base e costa relativamente poco per la meraviglia tecnologica ch eè, perchè s edipendesse da questo scarsissimo sitema operativo sarebbero proprio katzy amari!La delusione e la frustrazione di stamattina completano il quadro negativo del system X.

Sì, è vero: Mac OS X è una schifezza, infatti siamo tutti masochisti e con le fette di prosciutto sugli occhi! Anzi, la Apple ha pagato tutti i giornalisti del mondo per scrivere meraviglie di Mac OS X… Grazie per averci illuminato.

Una cosa è certa, non sarò uno di quelli che piangera osX.

Io invece ringrazio che sia stato sviluppato…

Link to comment
Share on other sites

Per fortuna qualcosa di positivo in questa recensione c'è!

Mhm, secondo me ho dei super poteri! Seleziona un paio di immagini e facci doppio clic sopra, si aprirà Anteprima con tutte le immagini selezionate visualizzate nel cassetto. Inoltre su Tiger funziona benissimo il drag&drop di immagini nel cassetto laterale, ma se non sbaglio tu hai preferito farti dare un Mac con Panther…

--Sì, ma insieme a Panther e Classic ho avuto anche Tiger che pare essere una release "d'obbligo".Tuttavia non lo ho installato per via dei problemi riscontrati da una moltitudine di utenti soprattutto a causa della scheda grafica del mini. Seppure in futuro potrei installarlo non appena avrò preso 1GB di ram.

Piccola nota personale, considerate anche l'ottimo TextEdit.

--Dovrebbe essere come simple text?Simple text era ottimo su Classic.

Il Player è ridicolo, ma non è compito Apple supportare quella miriade di formati che rispondono ai nomi DivX, XviD, ecc… Se vuoi puoi scriverti il tuo programma sfruttando il QTKit, aggiungendo la visualizzazione a schermo intero gratuitamente.

-- What's?Quando ho aperto Quick Time la prima volta mi ha fatto notare che per certe cose avrei dovuto acquistare PRO.E questo kit dovrei scaricarlo?Questa è sì una minirecensione, però prevede anche di manifestare le impressioni a caldo di chi "spacchetta" osX e si ritrova conq ueste sorprese.Quindi credo sia lecito parlare male di questo player, non credi?

Non è vero, trovo che ci siano un sacco di freeware ottimi.

Mi sfugge la connessione con la scelta dei programmi freeware…

Se vuoi lavorare con il Mac ti conviene comprarli i programmi, altrimenti saranno sempre più scadenti… Non è piacevole lavorare gratis!

--Lavoro con i programmi che mi servono per IL LAVORO.Gli altri, per vedere film(non editarli), ascoltare musica e vedere immagini (chiedo troppo?), che sono free su altre piattaforme, qui sembrano un calvario (escluso VLC naturally)-

Ma come, Windows Media Player non era la panacea di tutti i mali? Non era immediato? :D

Comunque io preferisco MPlayer, VLC è troppo incasinato!

--NOn ti capisco scusami...VLC mi pare "buono", anche se incasinato.Alla fine riesci a vedere i film, nel bene o nel male riesci a ottenere quello per cui usi un player.Magari fa radere come pannello e funzionalità, però non da grossi problemi di codec formati, almeno per ora....

Ti è già stato spiegato come si possano visualizzare nel Finder le anteprime delle immagini.

-- E io ho già dimostrato che non funziona in modalità elenco se le anteprime dei file scaricati dalla rete non vengono downloadati da explorer!

Io non ho problemi di sorta, anche se devo dire che uso soltanto Safari e non quella schifezza che si chiama IE.

--I.E. è la versione 5.2, un programma vecchio che però supporta abbastanza bene quasi tutto.Perchè dire che è una schifezza?Vorrei sapere il perchè ma attraverso un'analisi non di parte!Trovo che la sua grande lacuna sia nell'ordinamento dei preferiti e nella cronologia.Per il resto mi pare funzionale.Forse è più lento?NOns aprei, qui dai miei vecchi sto col 56k, perciò il test lo farò in adsl a casamia....

Credo che tu stia parlando dell'icona: non mi sembra un problema enorme…

--Scusami Luca, se non mi quoti il testo e mi parli di icone così nel vuoto non posso rispondere!:)

Il bianco vi accecherà? Se hai questi problemi ti conviene ridurre la luminosità del tuo schermo.

--Ma stiamo scherzando?Ti sembra che questa sia una soluzione e una risposta"decente" e sensata per ovviare alle lacune del finder?Parliamo seriamente: in Classic si avevano gli sfondi delle cartelle in grigio, e la visualizzazione "ottica" era eccellente: questa è una nota positiva di merito.Ora in X siamo ai livelli di Xp, senza differenze. Perchè non ammetterlo?Ogni cosa ha lati positivi e non, e questo è decisamente "non".Seppure andassi a ridurre la luminosità (che è già a 6500°kelvin), andrei ad inficiare sulla luminosità di tuttele altre immagini, ma figuriamoci.

Cosa? Se hai problemi a selezionare le icone con il mouse ti consiglierei di impostare la dimensioni a 128x128 pixel, dovrebbero essere abbastanza grandi a questo punto…

--Se vuoi skerzare ci posso stare.Ma la selezione delle icone non è un problema di dimensione:prova a selezionare icone piccole in OS9, prova in X.Poi midici se devi catturare un gruppo in scorrimento come tela cavi sui diversi sytem.Io sto cercando di fare una minirecensione a caldo con un'ottica più vicina possibile all'attenzione dello sviluppatore e allo stesso tempo con la semplicità dic hi accende X la prima volta e come si viene a trovare, quindi non c'è bisogno d'essere laconici.

Mhm, sei sicuro? Io di nuovo non ho di questi problemi…

L'ho sempre detto, io ho i superpoteri!

--A me proprio nonfunziona!QUesta selezione non è attiva, ma avviene per gruppi come in winzozz!Forse hai i superpoteri chettedevodì?

Mhm, mi sembra che il problema qui sia di qualcun altro.

Andare alla pagina successiva significa che facendo un clic sulla barra di scorrimento verrà visualizzata la pagina successiva.

--la pagina successiva di cosa?Su un browser nel web?Uno scorrimento a blocco ocme le cartelle di XP in orizzontale?

Vediamo, uso Mac OS X dai tempi della beta pubblica e ti posso assicurare che non mi ha mai perso le impostazioni!

--Non ho prove da fornirti, se mi credi bene, se no penserai che sono un'emissario di microsoft

Non so cosa dirti, non uso il 56k da anni ormai…

Safari riprende i download interrotti.

--E come?

Beh, non credo che si proprio una procedura corretta quella di staccare il filo…

--Ilproblema non è se una procedura sia o meno corretta.Ma se ne esiste una per venire fuori da questi impicci ed evitare procedure rischiose. Non essendoci alternativa allo stallo del system è stata la migliore che potessi intraprendere

Che almeno non ti si impallano anche le altre applicazioni…

Mhm, ma sei sicuro di utilizzare Mac OS X? O.O

-- Infatti mi chiedo se non sia windows 98...

Mhm, strano.

Già, Windows è famoso per la stupenda gestione del mouse…

-- Sarà,ma in Xp non mi è mai andato inblackout il mouse.Come lo spieghi?

Mai pensato di installare i driver della tavoletta che usi?

--Hai mai pensato a fare una domanda intelligente?

E questo ti causa instabilità? Comunque, quali sono i problemi che hai? Se vuoi ti possiamo aiutare a capire meglio le funzioni…

--Ecco, questo modo di fare già migliora la situazione.Quindi: ho installato i regolari driver wacom, e il system mi ha suggerito di scaricare quelli nuovi aggiornati,che ho prontamente scaricato e installato.Dopodichè la cosa ha funzionato per qualche giorno, e ora di tanto in tanto abbiamo questi blackout che durano ore.

Ma non prendiamoci in giro…

Il Mac mini è prodotto da Apple Computer, non esiste nessuna casa Mac…

--???Non ti seguo...

Comunque, sei sicuro che quel CD-Rom sia integro? Perché anche in questo caso non ho mai avuto problemi… E fino a 6 mesi fa usavo un misero iMac G3 500 MHz!

--Fino a un'anno fa usavo un "misero" G3 desktop beige con 128mb di ram 233mhz, e il cdROM di MP3 lo ho confezionato con Toast Titanium a velocità 2x con una masterizzatore philips scsi in formato ISO9660, ed ha sempre funzionato sia su mac con Winamp, che su pc con winamp e i-tunes.Millenni or sono usavo un LC2.

Ma cosa vuol dire che le estensioni non sono riconosciute?

--Su os9 ilmac riconosceva un file senza la necessità dell'estensione scritta alla fine del nome del file, es.: “get it on.mp3“ oppure “get it on“ erano lo stesso riconosciuti.Mentre Xp e X vanno fuori di testa nel caso di questi mp3 la cui estensione non era descritta per tutti i file (a causa del salvataggio iso9660).

Io chiederei supporto alla Wacom, mi sembra strano però che abbiano dei driver così penosi! Le poche volte che uso la tavoletta grafica che ho non ho problemi di sorta, e la uso molto saltuariamente!

--Non so cosa dirti: io la uso praticamente sempre, lavorandoci per illustrare.La penna ottica funziona sempre, ma il mouse viene attivato e disattivato sovente.Proprio non capisco.

Sì, è vero: Mac OS X è una schifezza, infatti siamo tutti masochisti e con le fette di prosciutto sugli occhi! Anzi, la Apple ha pagato tutti i giornalisti del mondo per scrivere meraviglie di Mac OS X… Grazie per averci illuminato.

--Se credi che io abbia offeso la tua intelligenza o il tuo senso critico elogiando parte di Classic e demonizzando quello che in effetti mi ha dato problemi (e che è quindi frutto di testimonianza reale e non di "gusto personale"), sei libero di farlo.Ho speso del tempo per scrivere questa minirecensione, pe rquanto sintetica e frutto del primissimo approccio pone le basi pe runa critica oggettiva sul primo incontro con questo nuovo system e con i suoi problemi, e quindi meriterebbe più di uno "sberleffo".Ciò non toglie che questi malfunzionamenti sono effettivi e davvero molto fastidiosi e riprovevoli, soprattutto se si considera la configurazione più che elementare con il quale utilizzo il mac. Potrei capire se avessi la necessità di installare mille driver e 100 programmi, ma fin'ora ho solo photoshop,a-mule e 5 freeware piccolissimi, e il resto è tutta roba del system. Ti ripeto che non ho interessi a smontare winXP, X,Classic o Tiger, ma sono sempre contento di vederci chiaro quando è possibile, e non di bermi le testimonianze dei media a cui credo meno di quelle degli utenti, dai quali cerco sempre di filtrare quanto possibile.

Io invece ringrazio che sia stato sviluppato…

Li hai ringraziati quando li hai pagati per averlo non ti preoccupare.

Link to comment
Share on other sites

X gli altri: sapevo che una recensione avrebbe potuto suscitare delle contrarietà, ma, a differenza di Luca che quantomeno ha compreso il mio impegno nel recensire, e quindi si è cimentato nel rispondere, Novimio, da tergo non ti sei affatto posto nei panni dell'utente novizio, ne hai avuto la modestia di valutare che questa recensione non ha finalità differenti dal dichiarare aspetti positivi e negativi del system.

Se avessi voluto parlare male e basta del system avrei postato nel thread dove si contesta se meglio Win o Mac, oppure su forum per pc: li me la avrebbero mandata calda senza problemi.

Forse non avete pensato che da X mi aspettavo molto, e che per ogni nota negativa poco tollerabile ce ne sono di positive ch enon cito, perchè DEVONO essere incluse nel blasone ufficiale.

Di sicuro su determinate lacune nons i può tacere, non si può perchè questo system si vanta di essere il migliore in circolazione, eppure ha perso qualcosa di buono rispetto al suo predecessore.Sempre che il buono di Classic non sia da demonizzare perchè appartiene al passato.

ps.: per Luca: se dovessi scegliere un programma di default per aprire le jpg senza doverlo selezionare nelle info di ognuna di queste, ma rendendolo di default per tutte le jpg come dovrei fare?

grazie

Link to comment
Share on other sites

X gli altri: sapevo che una recensione avrebbe potuto suscitare delle contrarietà, ma, a differenza di Luca che quantomeno ha compreso il mio impegno nel recensire, e quindi si è cimentato nel rispondere, Novimio, da tergo non ti sei affatto posto nei panni dell'utente novizio, ne hai avuto la modestia di valutare che questa recensione non ha finalità differenti dal dichiarare aspetti positivi e negativi del system.

Se avessi voluto parlare male e basta del system avrei postato nel thread dove si contesta se meglio Win o Mac, oppure su forum per pc: li me la avrebbero mandata calda senza problemi.

Forse non avete pensato che da X mi aspettavo molto, e che per ogni nota negativa poco tollerabile ce ne sono di positive ch enon cito, perchè DEVONO essere incluse nel blasone ufficiale.

Di sicuro su determinate lacune nons i può tacere, non si può perchè questo system si vanta di essere il migliore in circolazione, eppure ha perso qualcosa di buono rispetto al suo predecessore.Sempre che il buono di Classic non sia da demonizzare perchè appartiene al passato.

ps.: per Luca: se dovessi scegliere un programma di default per aprire le jpg senza doverlo selezionare nelle info di ognuna di queste, ma rendendolo di default per tutte le jpg come dovrei fare?

grazie

Ascolta io mi sono limitato a leggere, in questo forum ho letto di bug di problemi e aminità varie, attenzione a chiamarla recenesione la tua.

Magari prima spiega meglio i tuoi problemi e forse qui qualcuno potrà aiutarti a risolverli, mi dispiace deluderti a me non crei nessuna ira ma uso tranquillamente Mac Os X e WinXp (per lavoro) anche il 2000 e zolfate farie, Mac Os X è il più piacevole da usare il + immediato, purtroppo la mia svogliatezza a differenza di Luca di risponderti punto punto mi stanca.

Nella tua recensione (se vuoi chiamarla così) ;) ci sono diverse inesattezze e bug inspiegabili, Cerchiamo per inciso prima i difetti del materiale da te usato.

Magari il CD dei tuoi MP3 è rovinato, lo hai provato su un'altro computer??

Se vuoi vedere un filmato a tutto schermo senza usare altri player lo puoi fare con l'ultima versione di itunes.

Sicuramente su MacOsX ci sono dei difetti di gioventù (5anni) ma mi sembra prematuro in quanto ti definisci un novizio dare dei giudizi così affrettati, studialo pensaci su controlla le alternative e fai dei paragoni, chiedi se il problema è tuo o si è verificato anche ad altri.

Non tutti i problemi sono del sistema operativo, la disconnessione del modem protrebbe essere anche un problema di linea (provider), informati se col provider tuo altri hanno il tuo solito problema, pensa se un novizio o un futuro switch leggesse la tua recensione, che conclusioni tirerebbe fuori, SICURAMENTE SBAGLIATE.

Comunque discuti nel forum dei tuoi problemi (perchè posso garantirti sono isolati) e vediamo se riusciamo a risolverli insieme ;)

Ciao

PS. Non rimanere legato al sistem 9, pensare che quel sistema era completo ed affidabile ti può portare fuori strada (per non parlare di winzoz)

Link to comment
Share on other sites

...Novimio, da tergo non ti sei affatto posto nei panni dell'utente novizio, ne hai avuto la modestia di valutare che questa recensione non ha finalità differenti dal dichiarare aspetti positivi e negativi del system.

oh, guarda... visto che avrei scritto le stesse cose di Luca, mi sembrava inutile occupare lo spazio del forum per ripetere cose già scritte. Tutto qui.

Nella tua "recensione" non ho visto i tratti della discussione libera quanto del "giudizio finale", tra cui... "Tuttavia, considerando che OS9 dovrebbe essere il system superato e X quello nuovo e più completo, l'impressione complessiva per ergonomia e affidabilità è piuttosto negativa, per quanto forse tutti qui non saranno disposti ad ammettere determinate carenze o non vedranno di buon occhio le mie considerazioni.Del resto non sono un'agente microsoft, ne macintosh, quindi sono obbiettivo."

Non credere, se difendo certe scelte di Mac OS X e di Apple, non vuol dire che non sia obiettivo, abbiamo solo diversi punti di vista: rispetto la tua opinione, che nasce da considerazioni personali, altrettanto gradirei rispettassi la mia opinione e considerassi che molte critiche che tu stesso hai fatto in altre discussioni sono state risolte o attenuate in pochi messaggi.

L'utente novizio ha sicuramente difficoltà di approccio ad un system diverso da quello a cui era abituato.

Io stesso ho avuto un periodo di ambientamento con OS X.

Mi pare eccessivo "bollare" questa o quella funzionalità solo per inesperienza.

Link to comment
Share on other sites

X gli altri: sapevo che una recensione avrebbe potuto suscitare delle contrarietà, ma, a differenza di Luca che quantomeno ha compreso il mio impegno nel recensire, e quindi si è cimentato nel rispondere, Novimio, da tergo non ti sei affatto posto nei panni dell'utente novizio, ne hai avuto la modestia di valutare che questa recensione non ha finalità differenti dal dichiarare aspetti positivi e negativi del system.

Se avessi voluto parlare male e basta del system avrei postato nel thread dove si contesta se meglio Win o Mac, oppure su forum per pc: li me la avrebbero mandata calda senza problemi.

Forse non avete pensato che da X mi aspettavo molto, e che per ogni nota negativa poco tollerabile ce ne sono di positive ch enon cito, perchè DEVONO essere incluse nel blasone ufficiale.

Di sicuro su determinate lacune nons i può tacere, non si può perchè questo system si vanta di essere il migliore in circolazione, eppure ha perso qualcosa di buono rispetto al suo predecessore.Sempre che il buono di Classic non sia da demonizzare perchè appartiene al passato.

ps.: per Luca: se dovessi scegliere un programma di default per aprire le jpg senza doverlo selezionare nelle info di ognuna di queste, ma rendendolo di default per tutte le jpg come dovrei fare?

grazie

Jack! Jack! Va bene la tua recensione, va bene il "tuo" punto di vista ma, stranamente è l'opposto del mio. Fino ad un mese fa la vecchia Graphire (il modello primo, quello del 1999) con Panther non mi ha mai, e dico "mai", dato un problema, neanche con Ink... Adesso che ho l'iMac G5 2 GHz da un mese ho dovuto solo aggiornare il driver (che è comunque in inglese, per ora, anche se il precedente era in italiano...) e tutto è tornato veloce e semplice, quando uso la tavoletta. Ho smesso di usare il mouse a due tasti + rotella della Wacom (quello della tavoletta) perché mi trovo meglio con il mouse di Apple (e quello di Wacom l'ho usato per tre anni e mezzo in abbinamento al PB), i file JPEG li apro automaticamente con Anteprima e per modifiche alle immagini uso il mai abbastanza lodato GraphicConverter (shareware da poco più di 30 €, diconsi trenta euro...).

Poi « Forse non avete pensato che da X mi aspettavo molto, e che per ogni nota negativa poco tollerabile ce ne sono di positive ch enon cito, perchè DEVONO essere incluse nel blasone ufficiale. » Ecco, questo è il punto! Le tue aspettative!! e le note negative e poco tollerabili sono direttamente relazionate a quelle che tu ritieni positive (per la tua esperienza)! Ergo, la bontà o meno è solo ed esclusivamente soggettiva.

Solo che c'è un piccolo particolare, che lo metti come se dovesse essere presente perché non si può togliere: hai 256 MB di RAM. Oddio, di certo non è il massimo ma... non si può "pretendere" a prescindere! Comunque ed in ogni caso!!

Infine credo, al di là di ogni parola scritta fino ad ora, che il tuo Mac Mini abbia qualche problema o intrinseco (da garanzia) o da software di terze parti scritto così così... Oppure anche dalla mancanza di una sana lettura del manuale: anche l'Aiuto Mac funziona a dovere!

Un check up comunque ci starebbe bene... come pure un po' di RAM...

... Adesso chiudo ché devo presentare una traduzione per domani ed è piuttosto lunga.

Ciao e buon week end

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share