Sign in to follow this  
Mario

Mi serve mettere sotto pw il Mac all'avvio

Recommended Posts

Mi serve qualcosa per mettere il Mac (Tiger) immediatamente sotto pw all'avvio onde evitare che qualcuno con accesso fisico possa manovrarlo.

Il tempo minimo per far partire la protezione del salvaschermo e' tre minuti, non basta, e' sufficiente che qualcuno stacchi la corrente e la riattacchi per superare la protezione.

D'altra parte non posso chiedere la parola d'ordine all'avvio perche' il mac e' un server e ho bisogno che si riavvii da solo dopo una eventuale mancanza di corrente.

Nell'interfaccia grafica non ho trovato niente, ma dovrebbe esserci qualche comando da console per fare quello che voglio ...

M

Share this post


Link to post
Share on other sites

D'altra parte non posso chiedere la parola d'ordine all'avvio perche' il mac e' un server e ho bisogno che si riavvii da solo dopo una eventuale mancanza di corrente.

Mhm, che programmi usi che necessitano la presenza di un utente? Per il resto, la soluzione non esiste! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Veramente non avevo neppure pensato che si potesse usare iOSX senza un utente. Si puo? Perche' uso EIMS che funziona solo con utente root, me tapino. E non dirmi che non ho nessun bisogno di EIMS, e' l'unico pogramma di posta che mi sento di gestire in proprio senza sapere niente di unix ...

M

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dirò una stupidata perchè sono ignorante in materia, ma non si può mettere uno script che all'avvio della macchina faccia partire subito anche il salvaschermo?

Basta premere il tasto Shift e non vengono caricati i Login Items.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Veramente non avevo neppure pensato che si potesse usare iOSX senza un utente. Si puo? Perche' uso EIMS che funziona solo con utente root, me tapino.

Beh, i deamon possono funzionare anche senza che venga effettuato il login. Per il tuo problema, mi spiace ma non ti so proprio aiutare… Anzi, come fai a far fare il login a root?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si comporta come un qualunque utente una volta attivato,appare nella lista degli user come una opzione write in di "altro". ... Non posso usare il tuo suggerimento di avviare senza Login items perche' poi chi mi riavvia le applicazioni dopo un calo di corrente?

M

PS.: incidentalmente ho gestito per anni senza problemi il server di posta e web del mio istituto con EIMS un vecchio Mac blu e OS9. Nessun attacco e' mai riuscito a passare. Ora sono finalmente passato a OSX e un biprocessore e volevo mettere la macchina al riparo anche da atttacchi fisici anche se e' in una stanza chiusa a chiave, senza tastiera e mouse

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa Mario, prendila come una battuta e non ti offendere, ma non ti pare di essere un "tantinello" paranoico? Ma che ci tieni in quel Mac, per spingere un utente a forzare la porta chiusa a chiave, collegare una tastiera e un mouse, staccare e riattaccare la corrente e accedere al sistema nei 3 minuti prima che parta il salvaschermo? Forse tutti gli archivi segreti della CIA?

Comunque, credo esistano anche delle specie di scatole in plexiglass trasparente nelle quali puoi mettere il computer. Una volta chiuso a chiave il contenitore, è impossibile collegare qualsiasi cosa al Mac (quindi, no mouse e no tastiera). Però, ripeto, qui mi sembra che siamo in piena paranoia...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mario, io parlavo del fatto che se tu metti uno script che faccia partire subito il salvaschermo, come login-items, può essere bypassato avviando con shift premuto! :)

Comunque se il computer è chiuso in una stanza, direi che sei ben messo! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non si tratta di paranoia ma di regole minime di sicurezza informatica che riguardano tutti i server che contengono dati personali e che devono essere rispettate. Regole di sicurezza per altri motivi vanno rispettati per evitare che il server venga manipolato in modo da consentire il relay e quindi lo spamming in tutto il mondo.

Un server che si puo' riavviare aperto non va tanto bene. Quanto al mio studio, non solo io ho la chiave. Lo so anch'io che il pericolo e' minimo, finora siamo andati avanti benissimo

M

Share this post


Link to post
Share on other sites

EIMS non e' piu' qualcomm e' tornata all'autore neozelandese che mi ha risposto prontamente con una riga di comando per far operare EIMS come root da un utente normale. Ora lo reinstallo.

Comunque mi rimane il problema del riavvio sotto pw

M

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this