NUOVE iAPPLICAZIONI su X - impressioni d'uso e suggerimenti


Guest

Recommended Posts

"Ma iDVD 4, ci é o ci fa?"

Questo ed altri interessanti interrogativi sono stati posti - da me medesimo - nel thread "iMovie 4", in codesto forum.

Per il momento, so solo che il mucchio di DVD da me semi-masterizzati è più consono al piattello che al lettore. In pochi giorni sono riuscito a spendere più soldi in dischi inutilizzabili che nell'acquisto dell'applicativo....

Link to post
Share on other sites
  • Replies 4.2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Scusa Pikkulino, ma io intendevo che puoi evitare di masterizzare direttamente da iDVD e fare un "DVD immagine" da masterizzare con un altro software. Così eviti di bruciare DVD.

Link to post
Share on other sites

Sandro, non mi riferivo alla tua cortesissima e puntuale risposta!

Mi avevi offerto, però, l'opportunità di "sparare sulla croce rossa".... Posted Image

Il problema è che mi sogno iDVD anche di notte...

Oggi proverò a trasferire il file sul PB 1Ghz, sperando che sia il clock sia la RAM facciano la differenza...

Sottolineo come a casa avessi provato a masterizzare 6,5 Gb di filmato (31') .mov con un iMac LCD 800 e 512 Mb RAM. Oggi provo con il nuovo clock e 1 Gb.

Incorciamo le dita.....

Link to post
Share on other sites

Però a me funzionava anche prima del 10.3.3, per cui non vorrei che fosse qualcosa di non buono che, aggiornando, resta.

Prima prova a buttare le preferenze (no ricordo come si chiamano, fai una ricerca con chiave "safari"); magari puoi usare Onyx per togliere tutta la rumenta che si genera dopo un po' di navigazione

Link to post
Share on other sites

<FONT COLOR="0000ff">Luciano>Su un normale televisore, sarà davvero difficile accorgersi della differenza.</FONT>

Fabrizio> <FONT COLOR="ff0000">Ti assicuro che si nota... ;)

Più che altro si nota il fatto che le immagini non sono fluide</FONT>

iDVD 3 alla qualità standard codifica i filmati importati con bitrate fisso (CBR) a 8 Mb/sec per il video, mentre non codifica affatto l'audio, registrandolo sul DVD nel formato PCM 16 bit stereo 48 Khz (inutile che tu cerchi di portarlo a 44,1 Khz, Pikkulino: iDVD lo riporterà comunque a 48, perchè questo è lo standard dei DVD).

Tutto questo significa un bitrate complessivo di circa 9,5 Mbit/sec: 8 per il video e circa 1,5 per l'audio. Ciò comporta che, in un DVD-R da 4,37 Gbyte, si possono registrare circa 60 minuti di filmato. Basta fare due conti.

Cosa fa iDVD per far stare 90 minuti di filmato nello stesso DVD? Riduce il bitrate video (non potendolo fare con quello audio) a circa 5 Mbit/sec che, aggiunti all'audio, fanno un totale di circa 6,5 Mb/s.

Dunque, la "bassa qualità " del video, significa in definitiva passare da un bitrate di 8 a uno di 5 Mbit/sec. Siamo sempre su standard qualitativi elevati, considerando che un ottimo codec Mpeg2 a bitrate variabile (VBR) come Bitvice codifica alla media di 4,5 Mb/s.

Difficile, secondo me, vedere la differenza su un normale apparecchio TV. Al limite si potrà notare qualche artefatto (ma ci vuole un'occhio molto esperto) nelle scene particolarmente movimentate. Tutto questo considerando che comunque il codec Apple (anche al massimo bitrate) è di qualità piuttosto mediocre.

Tanto per avere un paragone, consideriamo che un Video CD ha un bitrate totale di 1,15 Mbit/s, e in più un formato del quadro di 288x356 invece dei 576x720 del DVD. Qui sì che si vede la differenza, ma siamo su valori nettamente più bassi e comunque la visione è ancora accettabile.

Un'ultima nota sui tempi di codifica. Non bisogna scandalizzarsi per i tempi lunghi. La codifica Mpeg è un lavoro molto impegnativo per il processore. E per fortuna che nei G4 abbiamo Altivec, che accelera molto le operazioni. Io in genere lancio la codifica alla sera, per ritrovarmi il tutto pronto il mattino dopo.

Link to post
Share on other sites

Io dal quando hanno rilasciato l'update a 4.0.1 buttato via le preferenze e cancellato le risorse dei progetti esistenti. Non ho avuto più alcun problema sia di qualità che di tempi.

Premetto che ho un G5 Dual 1.8 ho masterizzato un DVD con due filmati 30+30 circa, tre album fotografici 120 e 40 e 35, tutti con transizioni musiche e tutte le nuove funzionalità del 4 ci ho messo circa 3ore per ottenere il file .dmg e poi testato con dvd player. La qualità li per li non mi sembrava buona (sul mac) ma poi visionandolo su un televisore da 32pollici e un proiettore da 80pollici circa non aveva perso niente dalla telecamera (solo un po' di contrasti) ma non avendo un confronto penso la cosa sia abbastanza trascurabile. Per quanto riguarda le foto invece una resa dei colori veramente brillante e ottima. Bellissimi gli effetti di transizione accompagnati dalla musica.

SCUSATEMI anche un filmatino di circa 30sec ad inizio DVD che figata.

Forse tre ore sembrano tante ma vi posso garantire che non lo sono se uno pensa che va a prendersi i filmati di Imovie e ne deve creare uno completamente unito e non a spezzoni che invece è composto all'interno di imovie e poi codificarlo in mpeg (e muxare audio e video) non mi sembra eccessivo visto che imovie per esportare un filmato in formato dv alta qualità ci impiega circa 20minuti per 30minuti di filmato, quindi nel caso del mio progetto sono solo 40minuti di esportazione del filmato.

Io di programmi che creano DVD ne ho visti diversi anche su PC ma non ho trovato alcun programma che fa cose del genere con questa semplicità e a questi costi.

Link to post
Share on other sites

Giuseppe: nessuna osservazione sui tempi, anche perché secondo Apple sono "fisiologici". Ovvio che se la lunga attesa venisse sempre confortata da un risultato (non da un OTTIMO risultato, ma almeno da qualcosa), non mi sarei lamentato...

Sottolineo come non abbia mai realizzato progetti sulla macchina che dà problemi: nessuna preferenza o risorsa da eliminare, quindi....

Probabilmente il risultato è 1) puramente casuale o, più logicamente, 2) dovuto alla potenza della macchina (processore, clock, RAM). In questo caso Apple avrebbe dovuto indicare che non sono sufficienti il G4 ad 733 Mhz e 256 Mb di RAM per fare girare correttamente iDVD 4. Attenzione, quindi, a fare riferimento alla tua macchina per quanto riguarda le elaborazioni: hai una bella workstation per le mani e chi, come me, si trova a casa a lavorare su un "misero" iMac potrebbe illudersi di ottenere quasi gli stessi risultati!

Nulla da eccepire, come avevo già detto nel thread iMovie 4, sull'applicativo per il montaggio video (su PB 1Ghz, però).

Un unica pecca: aprendo un progetto realizzato con iMovie 2 ho perso tutti i clip "contrastati", alcune clips si sono "spostate" a caso nella timenline e i brani musicali della colonna sonora si sono posizionati uno di seguito all'altro senza soluzione di continuità. Morale: ho buttato via la cartella del progetto, onde evitare di dover rifare il lavoro.

Link to post
Share on other sites

Bel messaggio, Luciano, da cinque stelle!

Bene bene, mi hai proprio tirato su di morale... stroncandomi anche la possibilità che fosse un problema all'audio...

> <FONT COLOR="ff0000"> Io in genere lancio la codifica alla sera, per ritrovarmi il tutto pronto il mattino dopo.</FONT>

Come ho già amaramente detto, indipendentemente dal fatto che lavori di mattina, di pomeriggio o di notte... mi basterebbe ottenere un risultato!?!?!

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now