Sign in to follow this  
Guest

NUOVE iAPPLICAZIONI su X - impressioni d'uso e suggerimenti

Recommended Posts

Guest

Alberto Patelli Luigi Ettore > tolgano per sempre Explorer dalle nuove macchine

?! e come diavolo fanno ?! Safari NON è finito, è in beta, e qual è IL browser più famoso al mondo?! Exploder! cosa vuole un utente qualsiasi? Exploder, io insegno ad un corso FSE per diventare web designer e la META' dei miei studenti non sapeva ci fossero altri browser oltre ad exploder... non sto scherzando! media bassa? no vi assicuro...

Alberto Patelli Luigi Ettore > provvedano ad impaginare il sito di Apple.com senza tabelle e con una bella DTD XHTML 1.1 Strict (con formattazione CSS 2 esterna)

ma il sito apple è un sito che deve essere impaginato alla perfgezione in QUALSIASI browser, sennò lo switch i picciisti quando lo fanno?! immagina la frase - 'ah quarda questi alla apple, non mi fanno un sito che si vede bene con il mio exploder 6, mi ca gli compro l'iLamp :-)'...

3) abbandonino lo sviluppo del Konqueror Engine e incorporino in Safari il Gecko Layout Engine, che facciamo prima

perchè?!

nota, a me piacerebbe che i due punti si realizzassero, lo spero alla grande, ma fossi in loro non lo farei, almeno per un anno ancora...

i miei due cent

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alberto P.L.E., secondo me stai trollando Posted Image

"PS - Ovviamente non raggiungera' MAI Netscape 7 perche' Apple-Microsoft sta lavorando intensamente solo sullo sviluppo di Explorer."

Questo, ad esempio, e' troll puro.

Ma veniamo ai 7 punti salienti che hai elencato:

1) Explorer. Perche' toglierlo? NO, spiegamela. Da fastidio? Se vuoi puoi buttarlo nel cestino, e' una semplice app.

2) DTD XHTML? Sei pazzo? Perche' mai scusa? Le tabelle non ti vanno bene? Non sono "standard"?

3) Lavorano un anno su KHTML e adessso arrivi tu a dire che si faceva prima con gecko? mah

4) Smettere il supporto al codice balcanizzato? Ma che stai addi'? Viva gli standard, ok, ma.. alla casalinga non frega nulla se il sito e' standard o meno.. lei vuole solo vederlo.

5) iPod? E mo' che centra iPod con Safari? Uhm..

6) Pagine XHTML CSS con Appleworks ?!?!? Scusa ma, quanta gente vedi fare web con AW? Ri-uhm

7) Chiedere danni a MS? Perche', dove sta scritto che ms debba per forza produrre un browser per mac? O che debbo produrlo seguendo gli standard? Aho'?

Ehm.. secondo me, ripeto, tutto questo e' un mix di trollaggio e di considerazioni quantomeno 'fuori luogo'. Hai elencato le 7 peggiori idee che potessero venire in mente; spero nn se ne avveri nemmeno una perche le urgenze sono ben altre. Non certo quella di avere un ennesimo gecko, un'altro AW, oppure un sito Apple con "DTD XHTML 1.1 Strict (con formattazione CSS 2 esterna)" (ma ROTFL!)

Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolo Genta > negli USA i vari Meyer, Zeldman e compagnia cantante stanno tenendo conferenze a tutto spiano per dire agli addetti ai lavori quanto sia importante aderire agli Standard. E con esempi pratici spiegano perche' la tecnica che tu insegni nei corsi FSE (?) e' obsoleta, poco funzionale, esteticamente orrenda, costosa da manutenere e troppo pesante da caricare nei dispositivi wireless (ma anche nei browser dei computer da tavolo).

Il sito di Apple.com non c'entra nulla con quella che tu chiami 'perfezione'.

Apple deve togliere Explorer per una questione di principio: poi se uno vuole questo browser, se lo piglia e lo installa per conto suo.

PS - mi sembra strano che fra i tuoi allievi non ci siano casalinghe di VogheraPosted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hany > oh, povero Explorer! Oh, povera 'applicazioncina' vilipesa! Scusa, non volevo fare la bua al software di Bill Gates: anche lui, poverino, ha diritto a guadagnarsi un tozzo di pane.

Scherzi a parte, penso che le casalinghe di Voghera vogliano vedere i siti anche nei dispositivi wireless. E vogliano leggere Macity anche con un Sony VAIO 'Picturebook' (risoluzione 1024 x 768, ma diagonale di soli 9 pollici). E vogliano farsi il loro sito personale. E vogliano che funzioni anche fra dieci anni. E vogliono migliorare, crescere culturalmente, essere digitali nell'Era dei Metalinguaggi. Perche' il futuro ormai prossimo e' XML, non il codice balcanizzato.

PS - Non e' vero che Safari adesso supporta XML. Non fatevi infinocchiare!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

<font color="ff0000">Il sito di Apple.com non c'entra nulla con quella che tu chiami 'perfezione'</font>

posso essere d'accrordo con te ma cosa deve fare apple rinunciare a un potenziale cliente solo perchè non usa un browser standard ?

<font color="ff0000">per una questione di principio</font>

beato te che puoi fare questioni di principio, io devo dare da mangiare alla mia famiglia e fare siti con le tabelle perchè magari il mio cliente è la regione toscana e lì usano 486 con NS 4 (che non hanno nessuna intenzione di sostituire) ma vogliono vedere il sito alla perfezione.

<font color="ff0000">perche' il futuro ormai prossimo e' XML, non il codice balcanizzato.

</font>

Non credo che sia tanto prossimo visto che ci sono ancora dei problemi con i css1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

dai Alberto, sai che sono curioso, voglio testare safari con XML... come faccio?

scrivi o mandami tutti i link necessari per testare a fondo la coerenza con gli standard di Safari (e Chimera...), poi, se vuoi, ti mando gli screenshots.

Ciao. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Alberto Patelli Luigi Ettore > negli USA i vari Meyer, Zeldman e compagnia cantante stanno tenendo conferenze a tutto spiano per dire agli addetti ai lavori quanto sia importante aderire agli Standard. E con esempi pratici spiegano perche' la tecnica che tu insegni nei corsi FSE (?) e' obsoleta, poco funzionale, esteticamente orrenda, costosa da manutenere e troppo pesante da caricare nei dispositivi wireless (ma anche nei browser dei computer da tavolo).

caro alberto, ma tu segui uno dei miei corsi FSE (Fondo Sociale Europeo) di web design?! come fai a sapere quale tecnica io insegni?! come libro di testo io sto facendo comprare 'dalla carta al web' di zeldman (che tra parentesi consiglio a tutti...) e dalla prima lezione ho detto quanto sia meglio sviluppare in html1.1+css2 rispetto al classico sviluppo tabellare...

ma viviamo nel mondo reale... e nel mondo reale IE 6 x PC NON supporta di certo benissimo i CSS2... ora come la mettiamo? i miei studenti, tra i quali la casalingua di voghera c'è davvero, andranno tra sei mesi a lavorare e... cosa faranno se non sapranno affrontare TUTTE le situazioni?!

cosa faranno se dovranno sviluppare per un cliente che utilizza netscape 4?! gli dicono... guarda, cambia il tuo pc, perchè devi avere per forza Netscape7, oppure ciccia...

alberto p.l.e.: Il sito di Apple.com non c'entra nulla con quella che tu chiami 'perfezione'.

ok, mi sono espresso male, dove c'era scritto perfezione leggi che si visualizza praticamente ovunque...

il futuro ormai prossimo e' XML, non il codice balcanizzato.

scusa, ma qui sono proprio daccordo con Merry, xml sarà il futuro, ok, ma ce ne è prima che tutti lo supportino bene...

per inciso, ti ripeto che io sono strafavorevole a sviluppare seguendo gli standard, ci ho passato su parecchie ore e non sono ancora esperto, lunedì esordirà un mio sito con standard html1.1+css2, a poco a poco tutti gli altri verranno aggiornati e via dicendo ma di pende dal target, alcune società NON possono perdere clienti per avere un sito aderente agli standard... è un brutto mondo, ma non così tanto in fin dei conti...

alla fine io voglio aderire al 100% ma ancora di più avere la mi bella pagnotta a fine mese...

think different

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alberto: "Hany > oh, povero Explorer! Oh, povera 'applicazioncina' vilipesa! Scusa, non volevo fare la bua al software di Bill Gates: anche lui, poverino, ha diritto a guadagnarsi un tozzo di pane."

? Non l'ho capita. Cosa volevi dire, esattamente?

Alberto: "penso che le casalinghe di Voghera vogliano vedere i siti anche nei dispositivi wireless."

No.

Alberto: "E vogliano leggere Macity anche con un Sony VAIO 'Picturebook'"

Se lo scrollano.

Alberto: "E vogliano farsi il loro sito personale."

Con html1.1, css2, DYPGF e HYUAU ? No. Usano le tabelle. Con dreamweaver taroccato.

Alberto: "E vogliano che funzioni anche fra dieci anni."

Magari con lynx? O con dillo su minix? Bene. Usino le tabelle, che andranno bene anche fra 50 anni.

Alberto: "Perche' il futuro ormai prossimo e' XML, non il codice balcanizzato."

Nella migliore delle ipotesi, vista la tendenza del Monopolista, il futuro sara' un XML balcanizzato. Ma per fortuna e' un futuro lontano.

Scusa Alberto ma mi sfugge un particolare della tua posizione: ma tu supporti "GLI Standard", oppure "UNO standard, il resto e' c4cc4" ?

Alberto: "PS - Non e' vero che Safari adesso supporta XML. Non fatevi infinocchiare!"

Farci infinocchiare? A me nn hanno chiesto una lira per usare Safari. Me l'hanno regalato. Se va, bene. Se non va, amen. Il problema e' che sembra andare benissimo, pur essendo una beta. Sai cos'e' una beta? E' una versione di sviluppo. "Sviluppo". "SVILUPPO" Posted Image Ci stanno lavorando, e pesantemente. Ti sei letto il blog del responsabile del progetto Safari? Te lo spiega in tutte le salse: Safari nn e' completo. Stanno lavorando proprio sugli standard, facendo un abnorme uso dei feedback di noi utenti. Rilasciando i codici sorgenti. A me nn sembra proprio che stiano cercando di infinocchiarci. Il supporto XML e' solo parziale? Bene. Migliorera'.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui c'e' un grosso equivoco: facendo siti con le vecchie tecniche non fate la fortuna di nessuno. Son falliti tutti! C'e' crisi, nell'Information Technology! Sveglia, ragazzi!

Bisogna innovare!

Bisogna modernizzare!

Ci si deve standardizzare!

Matteo > non c'e' bisogno di fare dei test: Safari non supporta NULLA di XML. Hanno solo aggiunto due cosine per evitare di mandare in crash i browser con i siti che usano XHTML come vere applicazioni XML (e non come 'zuppa', per dirla in gergo).

Paolo Genta > che IE 6 non supporta bene CSS me ne sono accorto quando ho visto il mio sito: sono svenuto! Ma adesso lo devo vedere anche con Konqueror: e potrei svenire ancora. O restarci secco del tutto.

Hany > volevo dire che Bill Gates dovrebbe farcela ad arrivare alla fine del mese anche se Apple dovesse togliere Explorer dai nuovi Macintosh. Invece quelli di Opera potrebbero morire di fame se Apple continua a non installare il browser norvegese nei nuovi Mac.

Chiaro?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

<font color="119911">non c'e' bisogno di fare dei test...</font>

Su Alberto... per quanto puoi reggere un ragionamento del genere? Voglio fare il beta tester! Datemi dei link, dei file, datemi qualcosa... chiamatemi Tommaso... Apple dice di aver introdotto il supporto a XML, tu sostieni il contrario, voglio vedere chi ha ragione!

Datemi qualche link, please!

P.s. e poi come fai ad essere così sicuro delle tue affermazioni se non puoi usare Safari? e con usare intendo anche studiarne le linee di codice...mah!

P.s. 2 Apple probabilmene si era stufata di aspettare un browser decente: IE, NS, Mozilla, Chimera, Opera, iCab (alla faccia di chi dice che c'è poca scelta!) sono per vari motivi delle schifezze (IE), pesanti (NS, Mozilla), in beta (Chiemra, Opera), ecc... Il supporto che i produttori riservavano al Mac era scarso o poco chiaro... Per questi motivi ha scelto di farsi un browser personale e ha scelto un motore che potesse darle qualche vantaggio nello sviluppo e nell'uso sul web.

Altro motivo valido è stato sicuramente le non decisioni riguardo IE+Win: M$ integra il browser nell'OS? bene facciamolo anche noi... ora non so se sia giusto, sbagliato, se possa dare vantaggi concreti oppure no però la strada è stata aperta (dalla mancanza di leggi chiare sull'IT, grazie Bill) e Apple sembra volerla cavalcare... speiamo bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Matteo > recentemente Scott Andrew LePera ha scritto un 'widget' per Apple Internet Developer che potresti testare con Safari. Questo e' l'articolo:

http://developer.apple.com/internet/css/xmltransformations.html

Dentro c'e' un link che mostra un esempio.

PS - LePera ha gettato definitivamente la spugna: adesso non ne puo' davvero piu' di MacOS-X e lo ha cancellato definitivamente dal suo iBook. Bravo: un gesto coraggioso. Lui e' sul libro paga di Apple, ma non e' fazioso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Alberto P.L.E:

>Invece quelli di Opera potrebbero morire di fame se Apple continua a non installare il browser norvegese nei nuovi Mac.

cioè? Apple affamerebbe Opera? fa un pò ridere direi.

sulla questione ti consiglio di dare uno sguardo qui per capire come la penso e la pensano in molti:

http://daringfireball.net/2003/02/operatic.html

ma davvero tu vorresti avere di default su tutti i mac quel C.E.S.S.O di browser? non scherziamo please!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this