Sign in to follow this  
Harbour

Localizzazione Ita per Cocktail 3.6.1

Recommended Posts

Con Mac OS X abbiamo dovuto cambiare le nostre vecchie abitudini (vedi Mac OS 9 e le Norton Utilities) per quanto riguarda la manutenzione e l'ottimizzazione del sistema operativo e del disco rigido.

Mac OS X essendo Unix ha già implementata la capacità di manutentare ed ottimizzare il sistema e coloro che lo hanno sempre acceso non se ne accorgono nemmeno visto che la cosa avviene normalmente in orario notturno.

Per coloro che non hanno sempre in funzione il mac può essere utile fare la manutenzione e l'ottimizzazione del proprio sistema usando appositi programmi.

Ne abbiamo a disposizione diversi, a partire da Onyx (Freeware) per arrivare a TeckTool Pro della Micromat (commerciale) con una via di mezzo rappresentata da Cocktail (shareware da 15 $) che accompagna Mac OS X fin dall'inizio, attualmente è disponibile con versioni destinate a Jaguar, a Panther e nella versione 3.6.1 anche per Tiger con il supporto per Automator.

Il programma è sicuramente interessante ed utile perché non è vero che Mac OS X non ha bisogno di manutenzione e Cocktail racchiude molte opzioni e funzionalità interessanti (che vanno usate ed utilizzate ovviamente con MOLTA attenzione)

Ho preparato la localizzazione della versione per Tiger che potete liberamente scaricare al seguente link:

http://www.pierinodonati.it/indexsw.html

Saluti.

Pierino Donati

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' ovvio che per un utente esperto, avezzo di comandi da terminale e' inutile. E' eccezionale, invece per gli utenti che non amano, non vogliano, non sanno lanciare comandi da terminale.

Mi ha salvato in molte situazioni ed ho comprato 5 licenze.

Ma hai avuto la sua autorizzazione per la versione italiana?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho inviato un feedback allo sviluppatore comunicandoli che mettevo a disposizione la localizzazione in italiano.

Ovviamento l'ho fatto anche per tutte le altre localizzazioni. Fin'ora ho avuto risposte positive ed incoraggianti.

D'altra parte la localizzazione dovrebbe servire ad utilizzare in modo più comprensibile e facile programmi scritti sempre in inglese, lingua che non è masticata proprio da tutti con facilità, io sicuramente faccio una certa fatica.

Il fatto poi che un'applicazione sia localizzata in più lingue dovrebbe contribuire alla sua maggior diffusione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho scritto all'autore di VueScan. La traduzione della manualistica e dell'applicazione richiedeva un po' di tempo.

In cambio gli ho chiesto una licenza del programma ma mi ha detto di no.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende proprio dallo sviluppatore, a me in un caso, in risposta alla comunicazione della localizzazione, l'autore mi ha spedito di sua spontanea volontà il numero seriale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La traduzione di Toast (6.0) era orribile (secondo me fatta con qualche programma). Gli ho inviato tutte le stringhe con le frasi giuste e le hanno inserite...

Ancora qualcosina va aggiustata... ma non sopporto l'italiano scritto male.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this