Tempo reale in Finalcut, finalmente qualcosa si muove....


Vla
 Share

Recommended Posts

Da qualche mese è uscita la nuova BlackMagic Estreme HD 2, una scheda PCIe che dedicata al video permette di acquisire, montare, esportare i propri lavori utilizzando FC.

Per chi pensasse di trovarsi una mega scheda, delusione, è più piccola di una GT7300, ma nel suo piccolo permette la gestione di risoluzioni fino a 2K con colore 4:2:2, audio a 2 canali, ingressi e uscite SDI più tutto il resto.

L'installazione è la più semplice che si possa immaginare: aprite il MacPro, individuate lo slot n.4, quello più vicino al baydisk 4, la inserite saldamente nello slot, aggiungete subito sotto la staffa che riporta i segnali in/out HDMI, collegate il cavo esterno per tutti i segnali, chiudete e installate il software e riavviate (ora non pretendiamo......)....finito.

Avviate FC, caricate il primo progetto DV, HDV, o HD che avete, EasySetup adeguato al progetto caricato e se la scheda individua qualcosa di accelerabile....bspariranno barre verdi chiaro per diventare scure.

Anche transizioni ed effetti vengono accelerati; alcuni in RT pieno, senza bisogno di rendering successivo, alcuni anche se ne hanno bisogno, la previev avviene a piena qualità e framerate, senza scatti !! Sia sullo schermo Canvas, sia sul TV/monitor collegato alla scheda.

Il manuale asserisce che tutti i filtri e transizioni di default in FC e che supportano l' RT Extreme, verranno ulteriormente "potenziati" dalla scheda, dando una notevole "mano" alle CPU.

Breve parentesi: qualcuni si chiederà xkè FC non può utilizzare la potenza delle GPU; molto più potente di una CPU. Il motivo è presto detto: tutto il programma fa intensivo uso di librerie antiquate, le CARBON, che derivando dalla prima versione di MacOSx, non sono certamente il massimo. Non sono progettate per sfruttare le OpenGL, Cocoa, Coresystem ecc, presenti nel sistema, anche se in qualche modo limitato, a volte sporchino, lo fanno. Questa dipendenza, purtroppo, limita anche TUTTO il resto; Motion (in modo discutibile), LiveType, ecc ecc si appoggiano sulle OpenGL, ma anche qui siamo lontani da ciò che una scheda grafica può realmente fare. A volte sembra che li limitano apposta !!

Solo programmi come Kinemac, che è disponibile una demo pienamente funzionale, è in grado farvi vedere come un testo 2D/3D diventa FLUIDISSIMO sullo schermo, in TEMPO REALE, magari con 3 video applicati ad oggetti come cubi e piani; solo l'export richiederà il rendering. A oggi non go trovato ancora nulla di simile ne su Mac, ne su PC. Fate un giro sul sito della Active.....dimenticavo è in italiano, istruzioni on line comprese.

Torniamo alla BlackMagic DeckLink Extreme HD 2:

usando il voltapagina della CGM, che non è della Apple e richiede sempre il rendering, su contenuti DV, la fluidità è pari a quella di un rendering. La qualità è ai massimi livelli...sia come filtro/trans che come risultato visivo.

Ovviamente, la scheda funge anche da scheda audio di ottimissima qualità, l'audio rimane sincronizzato al video ed è possibile spingere la macchina oltre ogni immaginazione. Almeno fino all'arrivo di SnowLeopard (di cui non tutti sanno... che è già in parte presente in Leopard...)

Montare in HDV è pesante, anche sui MP; certo che si può fare, ci mancherebbe; ma vedere la barre verde chiaro diventare scure solo settando l'easysetup della Blackmagic, è un "sollievo". Anche il classico Cross/dissolve è RT. Applicare testi e grafica diventa quasi un gioco e induce a sperimentare visto che non bisogna aspettare rendering. Ovviamente ci sono dei limiti, legati alla macchina, al programma....

Anche il feedback con FC ne guadagna. Sembra tutto più "veloce".

Ci sono schede di altre marche che sopportano molti più codec (questa ne supporta e accelera molti di più di quelli menzionati) ma oltre a queste funzioni non vanno, mentre questa permette di avere quello spunto in più.

Certo, i puristi che fanno della Color correction il loro mestiere, lo spazio colore 4:2:2 lo possono trovare limitativo, ma per il resto dei professionisti, peculiarità, come i molti collegamenti (vengono fornite 2 coppie di multicavo: professionali e consumer RCA nella stessa confezione) a monitor/TV che usano component, DVI e HDMI, la gestione di video non compressi a 10bit anche full HD, un pannello di configurazione SEMPLICE, e l'invidiabile messa in STOP della macchina (non tutte le schede permetterebbero di farlo perchè non supportano lo standby) e il prezzo contenuto, ne fanno proprio un bell'acquisto.

Siamo ancora lontani da ciò che è il realtime che è presente su piattaforme come, per esempio, è RTX2, ma la flessibiltà di FC è ancora senza pari rispetto la concorrenza e i costi sono sempre inferiori, come in questo caso.

Saluti

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 173
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • 4 weeks later...

Su consiglio di Vla l'ho appena acquistata!

Sabato la installerò e vi terrò informati anche se l'analisi, o meglio la recensione, fatta da Vla è stata più che esauriente.

Personalmente ritengo che questa scheda per rapporto qualità-prezzo non abbia concorrenti in ambiente Mac.

Saluti.

Link to comment
Share on other sites

Oggi ho installato la scheda ed ho fatto qualche prova.

In Dv moltissimi effetti che prima richiedevano il rendering adesso sono in RT.

L'impressione è che FCS2 sia più snello nela gestione di tutto.

Dovrò fare qualche prova in HD.

Vi farò sapere.

Saluti.

PS: grazie Vla!;)

Link to comment
Share on other sites

Io ho la intensity pro e praticamente non accellera niente .....sono curioso di sapere come va ....eventualmente potrei acquistarla anche io visto che sto iniziando a trattare materiale hd ...

aspetto la tua ulteriore recensione GIUFED .

Per VLA

Mica si sa qualcosa circa schede grafiche + potenti della geforce 8800 per i nostri macpro !!???? ...non uso motion per disperazione !!!

Link to comment
Share on other sites

A detta dei produttori la BM non accelera nulla perchè si affiderebbe all'RT Extreme; prove condotte da me e Giufed hanno dimostrato che si può ottenere la preview in RT perfettamente fluida e alla massima anche con un voltapagina (si è vero tanti software lo fanno da tempo) della CGM; barra arancione ma fluidità perfetta.

Quanto alle schede grafiche, si vocifera che le 9400/9600 saranno presto presenti anche x i MP.

Però non pensare che Motion ti possa volare, anzi.

Io e Giufed abbiamo dimostrato con test che la 8800GT và meno di una 1900 che ha tutt'altra tecnologia.

Il motivo è presto detto: tutte le nuove schede hanno delle piccole GPU chiamate StreamProcessor che se opportunamente programmati possono compiere operazioni di diverso tipo; ben cosa diversa dalla genrazione della 7xxx. Stesso discorso vale per le ATI.

I driver si limitano a utilizzare la scheda come se fosse una 7x00 con ovvia perdita di prestazioni.

I driver spremono l'hardware, se li fanno bene; ma in un mondo dove le OpenGL 3.0 sono ancora allo stato medievale e la loro progettazione non implica lo sfruttamento delle nuove tecnologie a SP, quindi (e sul Mac la storia è purtroppo peggiore) conviene tenersi quello che si ha....per ora!!

Motion è LENTO E INSTABILE.

Continuo ad asserire: se si vuole vedere l'OpenGL del Mac spremuto a dovere, provate ad scaricare Kinemac; tutto in "tempissimo realissimo" !!!! Niente attese, e drag&drop a manetta.

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti!

Sono nuovo del forum e mi presento: sono Filippo ed abito in Toscana.

Faccio video editing DV a livello amatoriale-avanzato e sono passato da "Windows-Premiere 6.5" a "Mac-FCS2" da circa un anno.

Ho appena installato la Blackmagic DeckLink HD Extreme e riporto la mia esperienza.

In effetti la scheda non accelera il realtime di FCP, ma effettivamente lavorando con filmati DV tutto il sistema sembra molto più reattivo ed anche se nella timeline appare la sequenza "barrata" in arancione, essa appare fluidissima sia nella canvas sia nel monitor esterno.

In pratica credo che la scheda alleggerisca la CPU dalla gestione-covnersione dei flussi DV lasciando tutta la potenza di calcolo agli effetti RT-extreme. Il risultato è questa prontezza nella risposta del programma ed una preview molto più fluida.

Quindi pur non accelerando in hardware il RT-extreme di FCP (come invece fanno chede più costose - Kona ad es.), comunque se ne trae un beneficio.

In questi giorni ho poco tempo per sperimentare video HD, ma appena ne avrò modo vi terrò informati (se a qualcuno interessa!).

Una piccola domanda: sapete se è possibile vedere la preview di Motion e LiveType su monitor esterno con la suddetta scheda? Perché a me non funziona. Probabilmente qualche dannato settaggio... credo.

Un saluto.

Link to comment
Share on other sites

Quindi pur non accelerando in hardware il RT-extreme di FCP (come invece fanno chede più costose - Kona ad es.), comunque se ne trae un beneficio.

Benvenuto tra noi!:)

Non mi risulta che la Kona acceleri nulla in FCS2.

Lascio la parola a Vla che l'ha avuta e l'ha sostituita con la Decklink HD Extreme.

Saluti.

Link to comment
Share on other sites

vaccaboia come sei saggio vla...non finisci mai di stupirmi :)

2 cose:

quanto costa sta scheda?

supporta e aiuta anche con codec come xdcam hd e dvcpro hd?

poi non ho capito...motion ne trarrebbe benefici? e AE?

grazie mille,

pode

Scusa se anticipo Vla ma a qualche domanda posso risponderti io.

La scheda costa 850 euro circa.

Supporta pienamente sia il formato DVCPROHD che l'XDCAM.

Inoltre è stato ottimizzata per lavorare oltre che con i programmi della suite di FCS2, anche con programmi esterni quali AE e Premiere.

Spero di esserti stato d'aiuto.;)

Saluti.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share