Sign in to follow this  
Franz33

Il super-cellulare arriva dalla Russia

Recommended Posts

Il dispositivo capace di navigare usando il nuovo protocollo Wimax

MILANO - Apple alle strette: il designer russo Artemy Lebedev ha sviluppato nuovi smartphone; più chich dell'iPhone e tecnicamente più evoluti. Le prime immagini del telefonino hightech sono comparse in Rete. Il designer russo Artemy Lebedev non è uno sconosciuto. Ha già fatto parlare di sé con dispositivi quali la tastiera Optimus Maximus o l'amplificatore Sonicum. Ora l'ennesimo colpo di genio: un telefono cellulare che ha impressionato persino gli estimatori del tanto chiacchierato iPhone.

SOBRIO - Il look è sobrio: tutto nero, un minuscolo joystick, touchscreen, due fotocamere integrate per videochiamate e foto risolute. Oltre a ciò, l'apparecchio è caratterizzato da due grandi schermi, quasi come il più celebre rivale iPhone. Tuttavia, le differenze tecnologiche dal cellulare Apple sono molteplici: a cominciare proprio dal touchscreen che vanta una risoluzione di 850x480 pixel, ovvero tre volte più nitido dell'iPhone. I russi hanno anche pensato alle piccolezze: sul lato sinistro del sottile cellulare con scheda WiFi è riconoscibile un'entrata per le una memory card microSD, caratterizzata dalle sue dimensioni estremamente ridotte. Sono quindi esclusi i problemi di memoria. Come se non bastasse è prevista un'uscita tv, che fa del telefono una sorta di videoplayer mobile.

PRATICO - L'aggeggio tecnologico è pratico anche per i fan della musica: come per gli apparecchi Mp3 è stato installato lateralmente un tasto «hold», che blocca tutti gli altri tasti. Il «modello Lebedev» diviene però interessante osservando la tecnica di rete. La società russa non manca di inserire il supporto dedicato alla rete Wimax, commercializzato e usato con successo da qualche settimana proprio in Russia. La società telefonica Scartel, per la quale è stato appositamente creato il nuovo cellulare tribanda, è infatti passata assieme a Samsung alla banda larga senza fili in metropoli quali Mosca e San Pietroburgo, rendendo accessibile la rete a 20 milioni di potenziali clienti. Com'è tradizione dell'azienda russa, nessuna informazione relativa a disponibilità e fascia di prezzo è stata rilasciata.

fonte corriere.it

http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/08_settembre_26/smartphone_russia_7e1218f8-8bf3-11dd-9547-00144f02aabc.shtml

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Com'è tradizione dell'azienda russa, nessuna informazione relativa a disponibilità e fascia di prezzo è stata rilasciata"

Appunto: le chiacchiere non contano nulla, quando e se uscirà lo metteremo a confronto con iPhone e compagnia bella.

Infine, tutti questi smartphone non iPhone hanno un difetto in comune: Windows Mobile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci credo poco. Non dell'uscita, ma delle voci sulla powezza di questa terribile bestia tecnologica.

"Apple alle strette"?! Ma va... Con i miliardi che ha l'azienda e tutti i suoi ingegneri e designer profumatamente extra-pagati, figuriamoci se si lascia superare da un unico designer e da un'ignota azienda nemmeno menzionata!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this