Sign in to follow this  
felix7

OpenOffice 3.0 nativo per Mac [Finalmente]

Recommended Posts

ragazzi, scusate, quella sopra di prima è la versione in lituano! :D questo sotto è il link giusto!

http://ooopackages.good-day.net/pub/OpenOffice.org/MacOSX/3.0.0rc4/OOo_3.0.0rc4_MacOSXPowerPC_install_it.dmg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io aspetto che esca un aggiornamento di Openoffice: infatti, curiosamente mi ha fatto strani errori in battitura, tipo mettere l'apostrofo anzichè alla fine, all'inizio di parola...

ho provato a cancellare le preferenze e reinstallare, ma lo rifà. Alla fine ho cestinato tutto e sono tornata al buon vecchio Neooffice (del quale nel frattempo è uscita un'altra patch di aggiornamento), che è molto più bello graficamente e non ha bug visibili. In scrittura devo dire che è anche diventato sufficientemente veloce, il suo punto debole è nel salvataggio, parecchio lungo per documenti lunghi. Del resto, ho disabilitato il salvataggio automatico e salvo a mano.

PS: Openoffice con la correzione automatica per tutte le lingue attivata, faceva uscire la girandola multicolor e non la smetteva più...

Ho provato a ricreare gli errori di cui parli ma niente, non ci sono riuscito. Cosa intendi con "curiosamente mi ha fatto strani errori in battitura, tipo mettere l'apostrofo anzichè alla fine, all'inizio di parola"? L'apostrofo va messo tra due parole (un'oca, l'amico, dell'altro, ecc.) senza spazi ne prima ne dopo, quindi non capisco proprio cosa vuoi dire. Mi è venuto in mente solo "po'", che vuole l'apostrofo ma non si collega alla parola successiva, ma anche in questo caso Openoffice non ha fatto errori.

Per il resto, il correttore automatico era impostato di default e non ho notato nessun rallentamento e nessuna girandola colorata, anzi, a me sembra più veloce anche in battitura di quanto non sia Neooffice.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guass, vuoi forse dire che non so dove mettere l'apostrofo? :(:D

La risposta è che, anziché scrivere per es. "cos'hai detto?", Openoffice me lo trasformava in " 'cos hai detto?", non so come mai e non so spiegarti il perché!

Immagino che i bug siano piuttosto imprevedibili e casuali a seconda della configurazione software ecc.

Del resto, come ho detto, Neooffice non lo fa e non lo ha mai fatto.

Inoltre, io ho impostato il correttore automatico attivo per 4 lingue ("tutte le lingue"), non solo per l'italiano, forse è questo che causa difficoltà.,

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh, a me "cos'hai detto" viene scritto correttamente... però, scusa, non ho mica capito dove sei andata per impostare la correzione su quattro lingue, non l'ho proprio trovata! :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel pannello delle preferenze linguistica, puoi attivare e disattivare i dizionari, come in Neooffice... ; inoltre, c'è il quadretto da spuntare subito sotto la correzione automatica, "tutte le lingue": allora ti fa il controllo in tutte le lingue di cui hai attivato i dizionari.

Comodo se devi riportare parti di testo in altre lingue: se il testo digitato è corretto nella lingua rispettiva (francese, inglese, tedesco o quello che vuoi), non te lo segnala come errore (cosa che, per dire, non si può fare con il ben costoso Word di Microsoft: lì devi ogni volta selezionare il testo, dirgli che quello è inglese o altro, e finalmente te lo accetta senza segnarlo in rosso).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora che ho attivato la correzione automatica in tutte le lingue, posso confermare che nemmeno a me rallenta il sistema, ne sulll'iBook con Leopard ne sul G4 con Tiger.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Installato su PBG4: sinceramente non mi convince ancora...

..innanzitutto non "riconosce" al 100% la formattazione dei doc creati con Word 2004 o Word 2008: l'interlinea non corrisponde, i simboli (standard) degli elenchi puntati vengono tutti stravolti

Quindi dovrei ogni volta rimettere mano a tutto il documento!!!

..e così anche con i file xls o xlsb...qualcosa da rivedere c'è sempre!!!

Forse è la versione PPC che funziona così... ma purtroppo non posso perdere ore a sistemare ogni volta un file creato precedentemente o passatomi da altri che usano MS Office.

E lo dico con grandissimo dispiacere!!! visto che MS Office non lo soporto più! con tutti i crash!

Share this post


Link to post
Share on other sites

è normale dal momento che il formato .doc non è pubblico (o forse lo è da poco) e che la compatibilità con i .doc è stata garantita tramite reverse engineering dal team di openoffice...

Share this post


Link to post
Share on other sites

felix, se non sbaglio è il .docx - usato da Office 2007 per Windows e Office 2008 per Mac - a essere diventato standard ISO, quindi "pubblico", il .doc è tuttora un formato proprietario.

Comunque non si può giudicare un programma da come interpreta i file non suoi... Se una persona scambia spesso e volentieri file con utenti di MS Office, allora si compri anche lui Office e viva tranquillo. Per tutti gli altri, Openoffice è un ottima suite di programmi per la produttività, sia personale che da ufficio, così come lo è iWork, sul quale sono d'accordo con iJeeg: è il migliore, quantomeno per un utilizzo "casalingo" e SOHO!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this