Chi paga più tasse: l'utente Mac OS X o quello Windows?


Recommended Posts

  • Replies 299
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Allora non capisci veramente una ceppa: TI HO DETTO CHE I SUPPORTI SONO COMPESI NEL PREZZO DELLE CONFIGURAZIONI CHE HO INSERITO.

NON URLARE CON ME!

Non ne hai bisogno (spero)...

Spero fosse una battuta... nel caso non lo fosse, datti una calmata. ok?

mi riferivo a questa parte:

se non sei un ******** totale hai provveduto a fare i dvd di ripristino, visto che appena hai acceso il computer è comparsa la finestrella che te lo ha detto circa 20 volte e c'era scritto sui pieghevoli quando hai aperto la confezione.

Se sei un ******** totale e non lo hai fatto, telefoni al supporto e paghi 40 euro circa e ti mandano a casa il dvd.

Link to comment
Share on other sites

basta questa frase a qualificare l'intero commento.

Tutti i pc venduti senza supporto di installazione hanno una partizione di ripristino e la possibilità di effettuare un backup della installazione, con tanto di reminder

Credo che non sia affatto carino dire degli altri "basta questa frase a qualificare l'intero commento" perchè tu non sei autorizzato a metterti su nessun piedistallo e a dare giudizi del genere a nessuno. Come tu hai diritto di parlare della tua esperienza personale così ce l'hanno anche gli altri. Ognuno esprime la propria opinione a secondo delle proprie esperienze senza diventare offensivi come hai fatto tu.

Comunque riguardo alla mia esperienza, mio nipote e non è il solo, ha comprato un pc Hp assieme all'offerta Adsl di Alice. Non c'era partizione di ripristino e non c'erano supporti rigidi per una eventuale reinstallazione. Ho telefonato alla Telecom, per sapere ocme risolvere il problema, che mi ha detto di rivolermi alla Microsoft, La Microsoft mi ha detto di parlare con Hp e la Hp mi ha dettodi rivolgermi alla Telecom. Morale della favola per reinstallarlo ha dovuto comprare una nuova licenza. Questa esperienza è di parecchie persone che conosco e non solo di mio nipote. Nei confronti delle aziende, come nel tuo caso, spesso le grandi società hanno un occhio di riguardo ma ti assicuro che per i privati spesso non è così e questo ti garantisco non è assolutamente carino.

Link to comment
Share on other sites

e poi ti arrabbi quando ti si dice che sei di parte...

ma dai... per piacere!

mi sembra che tu abbia una visione di mac os e mac in generale un po' deviata.

nessuna deviazione. In casa ho un mac mini.

Non posso proporre un mac in azienda per mille motivi: non esiste nulla di comparabile ad AD, non ci sono tonnellate di software, i costi sono più alti, ci sono molti meno skillati in giro, non esiste quasi nulla per interfacciarsi con hw industriali... devo continuare?

Di cosa stiamo parlando? Del computer di casa? Ho un mac anche io.

O parliamo di sistemi che possano reggere una infrastruttura aziendale?

Qui ci sono persone che dicono che windows deve essere riformattato una volta la settimana...

Link to comment
Share on other sites

ha comprato un pc Hp assieme all'offerta Adsl di Alice. Non c'era partizione di ripristino e non c'erano supporti rigidi per una eventuale reinstallazione

non avete creato i supporti di backup, come viene chiaramente indicato di fare alla accensione della macchina e sul pieghevole allegato. Punto.

Link to comment
Share on other sites

Ma perchè devono fregarmi spazio sull'HD con questa partizione di ripristino? :confused:[/quote

pensa: per farti risparmiare anche i 50 centesimi, perche' su pc, a differenza che su mac, la concorrenza costringe a limare i margini all'osso.

Se vuoi recuperare lo spazio puoi:

- richiedere i supporti quando comperi la macchina

- farti i dvd di ripristino appena comperi e formattare la partizione

- formattare la partizione e sbattertene le palle e richiedere il dvd quando ti si s******* l'installazione

Link to comment
Share on other sites

Alla fine sono le religion war le occasioni più belle di discutere su questo forum.

Rimanendo in topic, io ritengo che microsoft abbia la debolezza (che poi è stato il motivo del suo successo finora) di non costruirsi l'hardware. Questo ha permesso l'estrema concorrenza e crescita dell'informatica ma produce grossi problemi di incompatibilità e di prestazioni. Ovviamente i mega sistemisti come mc100 che amministrano 200 pc se ne fregano di certi problemi e li risolvono in 4 click nel regedit. L'utente medio trova frustante dover reistallare il sistema operativo ogni 6 mesi, perché nn è capace di amministrare windows, ma vuole solo usarlo per fare altro.

windows ti obbliga ad essere un pò sistemista ogni volta che lo accendi, mac ti considera stupido.

Inutile pensare ad un mondo dove i sistemisti usano mac, nn accadrà mai.

Link to comment
Share on other sites

Permettimi, sono due cose differenti.

itunes è un software, preinstallato sui mac e scaricabile da internet.

il telecomando è un accessorio, non uno standard.

un OS serve, solamente, a far funzionare il computer...

iTunes è necessario (o almeno a me risulta che lo sia) per far funzionare un iPod.

Adesso, quando compro un iPod, non ho in dotazione nemmeno il software per farlo funzionare... E su Windows non è detto che ci sia.

Magari scaricare iTunes non sarà un gran problema ma non mi sembra un sistema molto orientato all'utente.

Comunque intendevo dire che tutti (Apple come HP, Dell, ecc ecc) cercano di risparmiare su tutto.

Link to comment
Share on other sites

nessuna deviazione. In casa ho un mac mini.

Non posso proporre un mac in azienda per mille motivi: non esiste nulla di comparabile ad AD, non ci sono tonnellate di software, i costi sono più alti, ci sono molti meno skillati in giro, non esiste quasi nulla per interfacciarsi con hw industriali... devo continuare?

Di cosa stiamo parlando? Del computer di casa? Ho un mac anche io.

O parliamo di sistemi che possano reggere una infrastruttura aziendale?

Qui ci sono persone che dicono che windows deve essere riformattato una volta la settimana...

Ci sono campi di applicazione differente.

Non tutte le realtà professionali sono aziende che necessitano di determinati software che girano solo su windows.

Nessun nega che Windows possa coprire la totalità di campi d'uso dell'informatica... per alcuni è l'unica soluzione, per altri no, per altri è la scelta migliore, per altri ancora no.

Link to comment
Share on other sites

pensa: per farti risparmiare anche i 50 centesimi, perche' su pc, a differenza che su mac, la concorrenza costringe a limare i margini all'osso.

Se vuoi recuperare lo spazio puoi:

- richiedere i supporti quando comperi la macchina

- farti i dvd di ripristino appena comperi e formattare la partizione

- formattare la partizione e sbattertene le palle e richiedere il dvd quando ti si s******* l'installazione

sai, c'è gente che non riesce a far funzionare nemmeno il forno e che quell'avviso non lo vede.

che facciamo? vietiamo loro di comprare un pc?

Link to comment
Share on other sites

MC100 scrive:

Se non ci fosse uno strumento fenomenale come Active Directory il mio lavoro sarebbe estremamente più complesso.

Sono d'accordo con te per quanto riguarda Active Directory, anche noi lo usiamo con successo, e per windows non intedevo windows server. Nelle strutture mettiamo sempre componentistica con 3 anni di garanzia per i client e 5 per i server, e normalmente sono componenti Lenovo, ma da qualche tempo, specialmente per reception dove il look è importante, abbiamo utilizzato con successo iMac installati MacOS e windows XP (vista è meglio lasciarlo dove sta). Quindi anche per rispondere a qualcuno che diceva che non hai mai visto Mac usati con Windows sul lavoro, be noi ne abbiamo installati 10 fino ad ora, e lavorano molto bene.

Secondo me la strategia di apple di conoscere sempre l'hardware su cui mettere il suo sistema operativo è una bella cosa, specialmente in caso di problemi.

Complimenti per la discussione, è molto interessante heheh.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share