Chi paga più tasse: l'utente Mac OS X o quello Windows?


Recommended Posts

Secondo me si e, per quanto riguarda il MB, il problema dell'eliminazione della FW avrà un impatto sull'utenza molto più leggero di quanto si pensi.

Per i nuovi utenti probabilmente ... guarda tu ... io ho 2 dischi FW e una telecamera minidv ... ok, per i dischi ho comunque la doppia interfaccia, ma la telecamera la perdo e non vado certo a sostituirla.

Ma pensa ai tanti (e per farti un'idea basta guardare molti video in studi musicali ecc. ecc.) che usano i MB per suonare, per montaggio video ecc. ecc. ... è una mazzata per questi.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 299
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Mi sono quasi convinto che questo aggiornamento non mi piace.

Non discuto la tecnologia e le innovazioni implementate ma mi lasciano perplesse alcune cose:

- l'eliminazione della FW sul MB è una cavolata. ok, lo spazio è quello che è... ma alla base di ciò c'è una scelta commerciale che non condivido

- la doppia scheda grafica è stata implementata per ora maluccio... assurdo fare log out per risparmiare energia... spero in un update software futuro.

- da valutare il monitor... se è quello tipo iMac... beh... non ci siamo.

quindi, stavo valutando l'acquisto di un nuovo portatile... ma non subito... mentre ora mi tocca scegliere se prendere un vecchio MBP o sperare in un futuro di miglioramenti... mah...

Link to comment
Share on other sites

Già, la gestione della doppia scheda grafica è degna di Windows 3.x altroché!

Per il resto, le modifiche sono all'insegna del nuovo corso di Apple: è già da un po' che assistiamo al dimagrimento della dotazione di porte e connessioni. Quello che trovo veramente scandaloso è la mancaza di serie del cavetto VGA... e che cacchio.

Adattatore VGA tolto.

Modem/Fax tolto.

AppleRemote tolto.

FW tolto.

Onestamente a fronte di tanti "sacrifici", un prezzo più accessibile verso il cliente sarebbe auspicabile.

Link to comment
Share on other sites

perche' devono diminuire i prezzi?

In questo momento possono proporre quasiasi cosa appena decente a prezzi da macchina di gamma medio-alta, e li vendono a palate.

Hanno ragione loro. Siamo noi che non dobbiamo comperarli.

Io ho il vecchio portatile HP che funziona ancora benone, ma mi servirebbe qualcosa di più nuovo per avere maggiore processore.

Stavo aspettando questa informata di novità per valutare se prendere un macbook, ma ovviamente passo.

Link to comment
Share on other sites

Per i nuovi utenti probabilmente ... guarda tu ... io ho 2 dischi FW e una telecamera minidv ... ok, per i dischi ho comunque la doppia interfaccia, ma la telecamera la perdo e non vado certo a sostituirla.

Ma pensa ai tanti (e per farti un'idea basta guardare molti video in studi musicali ecc. ecc.) che usano i MB per suonare, per montaggio video ecc. ecc. ... è una mazzata per questi.

Gennaro, come ho scritto su un altro forum, penso che la cosa più "scandalosa" in questi nuovi MacBook sia stata la completa eliminazione degli schermi "matte" dai Pro!!

Ripeto, Apple eliminando la Fw dal MB, ha fatto una scelta azzardata, nel senso pieno del termine, ma ha una sua logica che, volenti o nolenti, giustifica questa eliminazione.

Ma, per i professionisti di grafica e video, durante la presentazione del nuovo Pro ( Pro= professionale, quindi pensato apposta per chi lavora ) sentirsi dire che gli schermi opachi sono stati eliminati definitivamente e che per evitare i riflessi possono comunque spostarsi in luoghi più ombreggiati, diciamo così, è stato come ricevere una pernacchia in faccia ( insomma Schiller ha dato davvero una risposta a bischero di cane ... )!!

Anzi, aggiungo, con il nuovo Cinema Display, " precisamente creato per i nuovi MacBook ", hanno insistito nel gloss, rispernacchiando in faccia all'utenza professionale eventualmente interessata all'articolo!! Ecco qui mi sfugge davvero la logica usata da Apple...

Link to comment
Share on other sites

sugli schermi non ho un parere personale, nel senso che non sono un professionista dell'immagine e comunque il mio portatile attuale ha uno schermo non riflettente ma in ogni caso all'aperto si vede male comunque.

Dovrei provare uno dgli "specchiati" in ambiente ostile per un paio di giorni, e invece li uso sempre per pochi minuti.

E poi gli altri produttori non mi pare ti facciano scegliere come opzione il tipo di schermo sullo stesso modello.

Ergo: su questo argomento mi astengo.

Link to comment
Share on other sites

premesso che non esiste lo schermo perfetto, in quanto anche i matte hanno problemi di visualizzazione in condizioni di luce intensa e all'aperto, gli schermi glossy hanno i riflessi... su questo non ci piove.

Il punto è che questi schermi, come per l'iMac, sono di vetro...

Link to comment
Share on other sites

Gennaro, come ho scritto su un altro forum, penso che la cosa più "scandalosa" in questi nuovi MacBook sia stata la completa eliminazione degli schermi "matte" dai Pro!!

Ripeto, Apple eliminando la Fw dal MB, ha fatto una scelta azzardata, nel senso pieno del termine, ma ha una sua logica che, volenti o nolenti, giustifica questa eliminazione.

Ma, per i professionisti di grafica e video, durante la presentazione del nuovo Pro ( Pro= professionale, quindi pensato apposta per chi lavora ) sentirsi dire che gli schermi opachi sono stati eliminati definitivamente e che per evitare i riflessi possono comunque spostarsi in luoghi più ombreggiati, diciamo così, è stato come ricevere una pernacchia in faccia ( insomma Schiller ha dato davvero una risposta a bischero di cane ... )!!

Anzi, aggiungo, con il nuovo Cinema Display, " precisamente creato per i nuovi MacBook ", hanno insistito nel gloss, rispernacchiando in faccia all'utenza professionale eventualmente interessata all'articolo!! Ecco qui mi sfugge davvero la logica usata da Apple...

Allora mi sembra evidente che io e la dirigenza Apple abbiamo un concetto molto diverso di "professionale". Purtroppo per me :(
Link to comment
Share on other sites

che ha vista che non va? ancora non riesco a capire perché il mondo ce l'ha tanto con vista....

TI dico solo che l'ho tolto dalla macchina di un mio cliente perchè nel giro di un mese usando solo excel (nient'altro neanche posta e internet) ha creato una marea di file spazzatura rallentando il suo computer in una maniera esagerata. Ci ho messo Xp e ora fila molto meglio.

Link to comment
Share on other sites

Che cos'ha Vista?

- gli ci vuole praticamente un Giga di memoria soltanto per esistere (sul Toshiba Satellite che ho al lavoro ci sono 2 giga installati e quando lo accendi, senza aprire nulla la RAM usata è al 47%)

- se hai la home edition (anche sta cosa delle trecento versioni è una bella porcheria...) tutti i giorni ti rischiede la PW per accedere alle cartelle di rete

ogni tre per due ti chiede se sei sicuro di voler fare ciò che vuoi fare

- per accenderesi ci mette poco meno di tre minuti (contro i 44/45 secondi del mio Tiger su G5) e per spegnersi mai meno di un minuto e mezzo (contro i 7/10 secondi di Tiger)...

- esegue un sacco di operazioni in background (scarica e installa aggiornamenti, deframmenta il disco, cerca malware, streghe cattive e pifferi) anche nei momenti meno indicati senza neanche avvisarti e rallenta tantissimo... è vero che tutte queste cose o quasi le puoi disabilitare, ma poi ogni mezza giornata ti rompe i cabasisi dicendoti che "questo è inattivo e sarebbe molto utile", "quell'altro è disabilitato e dovresti abilitarlo...

e tutto questo dopo il service pack 1, uscito dopo più di un anno dal rilascio; prima era molto peggio

Link to comment
Share on other sites

- Tutti gl'OS moderni (incluso giustamente OS X) tendono a riempire la RAM semplicemente perché ci mettono dentro le info più utilizzate ... a che scopo avere 4gb se poi ne hai sempre 3 liberi?

- La home edition non è indirizzata ad un uso professionale (tant'è che non la puoi collegare ad un dominio). Però condivido, troppe versioni confondono. Se lo UAC ti da fastidio lo disabiliti e non ti chiederà più niente, esattamente come XP ... però poi non ci si deve meravigliare se ci si becca le meglio porcate sulla rete :-P

- Che io sappia non deframmenta in automatico, ma per il resto c'è il pannello di controllo sicurezza, disabiliti quello che non vuoi venga eseguito se poi nascondi dalla barra di windows l'alert dello stato di sicurezza non ti secca più :-P

Comunque si, è meglio Leopard :-D

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share