I nuovi MacBook Pro Ottobre 2008: le impressioni dei lettori


andycott
 Share

Recommended Posts

Quindi voi mi dite che piuttosto che prendere il MB avanzato, meglio prendere il MBP base?

Anche se non devo usarlo per fare grafica avanzata?

Il MB avanzato ha la tastiera retroilluminata come il MBP base

Tra l'altro poi io ho una fotocamera digitale con presa USB

E' conveniente se uno fa un utilizzo un po serio,altrimenti sono 200 euro buttati. Ma quindi,tu il mac per cosa lo useresti?

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 810
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Ho acquistato il mio primo MBP il 1 ottobre...

Stamattina leggo le news e... sorpresa!!!

All'inizio mi sono proprio inca...ato, P.r.a miseria , giusto 2 settimane prima!

Poi ho guardato meglio, e quasi quasi devo dire che va bene cosi.

Preferisco il "vecchio" per la FW (lavoro spesso con MiniDV) e monitor opaco. In quanto a design, si mi piace, ma non ne sono ancora del tutto convinto. La tastiera gommata forse l'avrei preferita, dal momento che il tasto esc mi è arrivato già leggermente storto...

Vantaggi del nuovo: SK video più potente, e allo stesso prezzo avre potuto prendere un HD 7200rpm da 320Gb (il mio è da 200).

In quanto ai led, chissà "quanto" si apprezza la differenza con i vecchi monitor. Il mio mi soddisfa già di suo.

Infine anche il mio ha il trackpad evoluto (P.S. il drag&drop si fa prima con un tocco veloce e subito dopo trascinando...), ma in più ha anche il vecchio tastino.

Spero che questo post non sia dettato da una volontà inconscia di autoconsolazione!!!

Anche i nuovi Pro hanno la FireWire...

Link to comment
Share on other sites

la differenza di 300 euro è la stessa che c'era tra il vecchio macbook nero e il macbook pro... e li la differenza si che era abissale. il pro base è sempre stato "molto più conveniente" del macbook

Vero, sarà che io sento di piu la differenza ora pechè l'assenza di firewire mi tocca da vicino. Comunque il macbook non lo comprerei, piuttosto se mi servisse piccolo prenderei una air.. li si trova usati 1 000 euro e ricondizionati a 1300-1400.

Comunque nulla hanno presentato che mi invogli a cambiare il mio mbpro 15 @ 1,83. Tre anni di servizio impeccabile, ne seguiranno altri 3 almeno e non lo venderei per nulla al mondo (anche perchè con il firewire 800 di quelli nuovi la mia videocamera la collego con un adattatore, qui c'è il 400 :P)

Link to comment
Share on other sites

scusate l'ignoranza.. ma i nuovi mb non avendo la firewire oltre a non poterci collegare alcune videocamere, non potranno collegarci HD del tipo WD ma solo con la porta usb?? se ho capito bene....

Quindi lentezza nell'utilizzo?

Assolutamente no!! I "vecchi" MB montano una FireWire400 ( 400Mb/s ) mentre le uscite Usb 2.0 hanno una velocità massima di 480Mb/s!!

Poi cosa sono gli HD "tipo WD"?? Ti riferivi ai Western Digital? Bhè io ne ho uno ed è collegato via usb... va che è una scheggia!!

Link to comment
Share on other sites

Guest giorgio_deglianto

E' conveniente se uno fa un utilizzo un po serio,altrimenti sono 200 euro buttati. Ma quindi,tu il mac per cosa lo useresti?

Guarda, io sto per finire ingegneria dei materiali e devo fare la tesi. Ora, premesso che non uso alcun tipo di programma particolare (Autocad e cose varie), ho assoluta necessità del pacchetto office, in particolare excel (anche se alla fine ho visto che numbers va davvero egregiamente). A parte questo non gioco (però non è detto che in futuro non voglia farlo), e magari mi piacerebbe fare qualche video stupido da mettere su youtube, facendo un po di montaggio audio video. Poi vabbe vedere film, ascoltare musica, internet, mail, magari mi piacerebbe usare garage band per scrivere qualcosa di musica (visto che suono anche), di altra grafica ho visto che GIMP mi va più che bene. Altro non riesco ad immaginare. Allora che mi consigli?

Link to comment
Share on other sites

Capisco l'esaltazione mac a priori per gli appassionati: qua molti affermano che il macbook pro ha avuto determinate feature aggiunte per rispondere al mercato professional ... a me non sembra proprio invece:

hanno migliorato la scheda grafica ma l'hd è ancora a 5400 di default. Se voglio un upgrade a 7200 giri o ci aggiungo altri soldi o rinuncio a un pò di GB.

Hanno messo la banda nera per avere una visione cornice ma hanno tolto la firewire.

Hanno lasciato il massimale di ram a 4 GB, hanno messo le porte tutte da un lato e non hanno lanciato il nuovo mbp da 17".

Per il mercato professionale? Se lo dite voi ...

Insomma ... un professionista del settore del visual/movie design ha determinate necessità, poi lasciamo perdere che si compra una macchina fissa con prestazioni nettamente superiori, ma per chi fa grafica/visual design c'è bisogno di avere la firewire, le usb da 2 lati sono più comode, il 17" potrebbe essere una buona scelta se si ha solo il mbp come postazione di lavoro ecc. ecc. ecc.

La scusante della cornice nera mi sembra imho una scusa per giustificare un fattore estetico ... se ho bisogno di un ambiente "focalizzato" sullo schermo vuol dire che ho esigenze di un certo livello e vado su altro che un mbp o lavoro con un mbp e schermo esterno in cui ci piazzo una maschera (quelle della lacie non sono male e a prezzo abbordabile).

Sinceramente non vedo nessuna manovra esplicita per far identificare il mbp come portatile per professionisti grafici/video, piuttosto vedo una serie di trucchi di mercato e bona.

Quoto chi dice che oramai OSX sta cominciando a diventare l'unico appoggio solido per preferire mac a pc, soprattutto in sto periodo che stanno uscendo dei portatili pc davvero performanti (si vedano i Dell XPS di fascia alta per es. che costano un bel pò di meno dei mac ma fanno pure il caffè).

Per la scocca in alluminio e il processo di produzione che c'è dietro lo liquiderei con un "chissenefrega". Il MBP lo uso per lavoro e lo porto dai clienti per le presentazioni dei progetti, dunque per me è importante che funzioni bene e sia elegante, poi se ha dietro innovazioni che di fatto non comportano un sostanziale miglioramento di prestazioni cosa importa? Sono pippe da nerd che compra il mac perchè fa figo e fine, io lo compro perchè ho bisogno di avere uno strumento professional.

Link to comment
Share on other sites

il firewire ha prestazioni migliori in certi ambiti. Comunque per tutti e... specialmente in vista di Snow Leopard. L'attuale macbook pro base è decisamente preferibile. anche se non frega del firewire oggi meglio averlo per il domani. Oltretutto ci sono dischi piu veloci... i 200 euro sono ampiamente ripagati per qualsiasi utente. Un utente home che non cerca prestazioni starebbe benissimo con il macbook bianco che ha ancora moltissimo senso a 949 euro.

Link to comment
Share on other sites

Sono pippe da nerd che compra il mac perchè fa figo

Per me sono pippe da nerd ste' cose qui.

Mobilità estrema

Grazie a una serie completa di funzioni portatili, l'M1730 è progettato per giocare anche in viaggio o durante gli spostamenti. L'M1730 offre le più innovative funzioni di connessione wireless, tra cui:

Connessione wireless a lungo raggio mediante banda larga mobile interna2

Periferiche® Bluetooth

Esclusivo Dell Wi-Fi CatcherTM che individua gli hotspot disponibili anche quando non è possibile accendere il computer

Supporto della tecnologia Wireless-N di ultima generazione, per velocità di connessione cinque volte più elevate rispetto alle reti 802.11g3

Intrattenimento digitale in movimento

L'M1730 offre inoltre altre opzioni avanzate di intrattenimento tra cui:

Riproduzione di film HD in movimento con il lettore di dischi Blu-rayTM opzionale.

Dell MediaDirect per un accesso rapido e semplice a file musicali e video senza avviare il PC

Due jack per cuffie per condividere l'ascolto con altre persone

Telecomando da viaggio con Express Card per una maggiore comodità

Sintonizzatore TV opzionale per guardare la TV sul PC

Link to comment
Share on other sites

Capisco l'esaltazione mac a priori per gli appassionati: qua molti affermano che il macbook pro ha avuto determinate feature aggiunte per rispondere al mercato professional ... a me non sembra proprio invece:

hanno migliorato la scheda grafica ma l'hd è ancora a 5400 di default. Se voglio un upgrade a 7200 giri o ci aggiungo altri soldi o rinuncio a un pò di GB.

Hanno messo la banda nera per avere una visione cornice ma hanno tolto la firewire.

Hanno lasciato il massimale di ram a 4 GB, hanno messo le porte tutte da un lato e non hanno lanciato il nuovo mbp da 17".

Per il mercato professionale? Se lo dite voi ...

Insomma ... un professionista del settore del visual/movie design ha determinate necessità, poi lasciamo perdere che si compra una macchina fissa con prestazioni nettamente superiori, ma per chi fa grafica/visual design c'è bisogno di avere la firewire, le usb da 2 lati sono più comode, il 17" potrebbe essere una buona scelta se si ha solo il mbp come postazione di lavoro ecc. ecc. ecc.

La scusante della cornice nera mi sembra imho una scusa per giustificare un fattore estetico ... se ho bisogno di un ambiente "focalizzato" sullo schermo vuol dire che ho esigenze di un certo livello e vado su altro che un mbp o lavoro con un mbp e schermo esterno in cui ci piazzo una maschera (quelle della lacie non sono male e a prezzo abbordabile).

Sinceramente non vedo nessuna manovra esplicita per far identificare il mbp come portatile per professionisti grafici/video, piuttosto vedo una serie di trucchi di mercato e bona.

Quoto chi dice che oramai OSX sta cominciando a diventare l'unico appoggio solido per preferire mac a pc, soprattutto in sto periodo che stanno uscendo dei portatili pc davvero performanti (si vedano i Dell XPS di fascia alta per es. che costano un bel pò di meno dei mac ma fanno pure il caffè).

Per la scocca in alluminio e il processo di produzione che c'è dietro lo liquiderei con un "chissenefrega". Il MBP lo uso per lavoro e lo porto dai clienti per le presentazioni dei progetti, dunque per me è importante che funzioni bene e sia elegante, poi se ha dietro innovazioni che di fatto non comportano un sostanziale miglioramento di prestazioni cosa importa? Sono pippe da nerd che compra il mac perchè fa figo e fine, io lo compro perchè ho bisogno di avere uno strumento professional.

Allora: il Mac Book Pro HA LA FIREWIRE!! Dove hai letto che non c'è?

Ti serve un disco rigido più performante: te lo puoi comprare tu stesso, de l modello e della marca che preferisci, e lo sostituisci comodamente in 5 minuti!!

Professionalità grafica/video? Hai 2, si son proprio 2, gpu per tutta la grafica di questo mondo!! Poi con SnowLeopard le potenzialità del Pro verranno ulteriormente esaltate... questione di pochi mesi oramai!!

Chi se ne frega del nuovo case? Forse è mooolto più resistente e sicuro di quelli vecchi... proprio per evitare spiacevoli incidenti di trasporto!!

Sostanziale aumento di prestazioni: l'hai provato?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share