Nuovi MacBook Ottobre 2008: le opinioni dei lettori


Caronte@HeLL
 Share

Recommended Posts

Precisamente. Lo sai prima che manca la FW, non è che Apple ti fa il sorpresone. La connessione FW prima era disponibile anche sui computer di fascia bassa ora no... ed è sensato toglierla dalle macchine di fascia bassa checchè tu ne dica. Saranno di più le persone con un disco fisso FW o quelle che, di tanto in tanto, vogliono farsi una partita al videogame preferito? Il MacBook è dedicato a quell'utenza picchiatevelo nelle meningi, o finirete come gli storditi che si lamentano che un iMac da poco più di 1000,00 € deve avere uno display qualità Eizo che ne costa 3.000,00 solo lui.

Stai facendo un bel papocchio...

Gennaro si riferisce al fatto che molti utenti hanno già dispositivi FW... e se vogliono cambiare computer devono rivolgersi al MBP... spendendo molto di più. peraltro, non è neanche vero che ci si possa rivolgere "semplicemente" a un notebook windows dato che la FW montata è al 99% a 4 pin, quindi inutilizzabile con HD e altre periferiche (audio).

E' chiaro che tutti noi sappiamo che gli attuali MB non hanno la FW, ma tu parti dal presupposto di un utente che deve attrezzarsi da zero... o che viene da windows.

Sarà strano (per te), ma ci sono molti utenti che continuano a comprare Mac e hanno periferiche FW.

IMHO non è sensato togliere la FW da macchine consumer/di fascia bassa... tutt'altro.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 517
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Macteo però non ti mettere anche tu... dai ;)

Non mi vincolerà l'acquisto di un computer da 1200 euro un hard disk firewire, oppure una telecamera da 200 euro, altrimenti si rasenta il ridicolo.

Praticamente io comprerei un PRO solamente per poter usuffruire di un hard disk firewire, mi costa meno cambiare il box (con 16 euro si trovano buoni, con ventola ed autoalimentati), idem per la telecamera.

Io sta polemica della FireWire la vedo ridicola, dispiaciuto, ne sono anche io, ma sicuramente se dovessi prendere oggi il MacBook non mi farei alcun problema.

Link to comment
Share on other sites

Macteo però non ti mettere anche tu... dai ;)

Non mi vincolerà l'acquisto di un computer da 1200 euro un hard disk firewire, oppure una telecamera da 200 euro, altrimenti si rasenta il ridicolo.

Praticamente io comprerei un PRO solamente per poter usuffruire di un hard disk firewire, mi costa meno cambiare il box (con 16 euro si trovano buoni, con ventola ed autoalimentati), idem per la telecamera.

Io sta polemica della FireWire la vedo ridicola, dispiaciuto, ne sono anche io, ma sicuramente se dovessi prendere oggi il MacBook non mi farei alcun problema.

Sto facendo il punto della situazione pensando a chi ha preso un iBook o un MacBook bianco/nero e HD firewire, videocamera DV o addirittura una scheda audio firewire (diciamo che partiamo dai 400 € di accessori in su).

Per loro, l'unica possibilità è comprare un MacBook Pro da almeno 1.799 € e non un MacBook da 949...

Sono 800 € di differenza che possono pesare non poco sul budget. Anche ipotizzando di prendere un MB, altre centinaia di euro sono da spendere per HD e videocamera USB... quindi la convenienza va a farsi... benedire.

Infine, nella polemica "FW" ci metto pure il fatto che USB è tecnologicamente inferiore a FW per vari motivi. Sfortunatamente il mercato e la rigidità di Apple non hanno permesso a FW di diffondersi quanto USB.

Link to comment
Share on other sites

Giuppe ... magari c'è gente che i soldi se li fabbrica in casa (:-P) ma se hai un po' di periferiche ti rode un po' il sederino a non poterle usare sul nuovo notebook da 1200 euro (fosse uno da 500 lo capirei, per tenere basso il prezzo tolgo componenti ...), detto questo prendo alla fine comunque il MacBook, però è il principio che non va. Apple ogni poco ti costringe a cambiare l'intero environment se vuoi stare "al passo" coi tempi.

Link to comment
Share on other sites

Sto facendo il punto della situazione pensando a chi ha preso un iBook o un MacBook bianco/nero e HD firewire, videocamera DV o addirittura una scheda audio firewire (diciamo che partiamo dai 400 € di accessori in su).

Per loro, l'unica possibilità è comprare un MacBook Pro da almeno 1.799 € e non un MacBook da 949...

Sono 800 € di differenza che possono pesare non poco sul budget. Anche ipotizzando di prendere un MB, altre centinaia di euro sono da spendere per HD e videocamera USB... quindi la convenienza va a farsi... benedire.

Infine, nella polemica "FW" ci metto pure il fatto che USB è tecnologicamente inferiore a FW per vari motivi. Sfortunatamente il mercato e la rigidità di Apple non hanno permesso a FW di diffondersi quanto USB.

Ecco perchè mi tengo stretto stretto il mio macbook nero.

Ho tutte periferiche fw...

Per quanto riguarda la scheda grafica, è sempre da vedere.

La gmax 3100 è migliore della gma 950, montata nei macbook fino alla metà del 2007, ma la resa, per colpa dei driver mai scritti come si deve, fa decisamente schifo, sotto certi punti di vista.

Es:

meno fluidità nell'animazione del dock,animazione dell'interfaccia di leopard tutta tendenzialmente scattosa ecc ecc

Come sono i driver della nuova scheda montata sui macbook di nuova generazione?

Ancora oggi ,noi possessori di macbook con la gma 3100 stiamo aspettando un aggiornamento per la scheda grafica.

Se ci sono problemi di questo tipo anche per i nuovi macbook, figuriamoci un pò di che migliorie si può parlare.

Sono macchine nuove e per quanto riguarda l'assemblaggio e le plastiche, bisogna aspettare qualche mese...non dimentichiamo le crepe sui macbook bianchi.

Insomma, se non lo vedo non azzardo parere personale, ma sulla porta fw non transiggo!!

Link to comment
Share on other sites

Giuppe ... magari c'è gente che i soldi se li fabbrica in casa (:-P) ma se hai un po' di periferiche ti rode un po' il sederino a non poterle usare sul nuovo notebook da 1200 euro (fosse uno da 500 lo capirei, per tenere basso il prezzo tolgo componenti ...), detto questo prendo alla fine comunque il MacBook, però è il principio che non va. Apple ogni poco ti costringe a cambiare l'intero environment se vuoi stare "al passo" coi tempi.

ma non era quella dei computer longevissimi che sulle macchine di 5 anni fa ci installavi l'ultima versione di OSX?

Link to comment
Share on other sites

Giuppe ... magari c'è gente che i soldi se li fabbrica in casa (:-P)......

Nemmeno io fabbrico i soldi in casa, ma comunque faccio delle considerazioni, ora considerando 400/500 euro di periferiche, allora se voglio Mac sono costretto a comprare il PRO oppure quello bianco (comunque ancora la scelta c'è), se invece come periferica ho un misero hard disk mi conviene di più cambiare il box ;) che passare al PRO solo per recuperare determinate periferiche, ovvio se ho una telecamera da 2000 euro il problema non si pone, sono costretto a prendere il PRO ;)

Ma per una telecamera DV da 200 euro ci penserei bene prima di spendere 200/300 euro in più per un Pro solo per la porta FireWire.

Link to comment
Share on other sites

ma non era quella dei computer longevissimi che sulle macchine di 5 anni fa ci installavi l'ultima versione di OSX?

Felix, OS X funziona su macchine di 5 anni fa, a prescindere dalla porta.

Ma voi giudicate un AUTO dall'Autoradio... qui si rasenta veramente la disperazione. Come se a me piacesse la nuova 500 e non la compro perchè non è compatibile al 100% con iPhone. Mi posson girare, ma la macchina la compro comunque.

Link to comment
Share on other sites

Felix, OS X funziona su macchine di 5 anni fa, a prescindere dalla porta.

Ah sì? Glielo fai tu un discorsetto al mio ibook del 2004 che non vuole saperne di far girare Leopard?

Hai mai provato ad uscire dai tuoi panni di grafico e metterti in quelli di un musicista live che si deve portare dietro un portatile leggero, piccolo e collegarci il suo vasto parco di periferiche firewire? Puoi fare lo sforzo di considerare anche altre categorie oltre al tuo singolo caso personale?

Link to comment
Share on other sites

Sicuramente la categoria dei musicisti è penalizzata. Non potremmo mai comprare un macbook nuovo perchè, semplicemente non ci è utile...

Una scheda audio USB comporta una serie di problemi che nemmeno immaginate.

Inutile dirci; prendete un macbook pro, perchè noi serve un portatile decisamente quanto più piccolo possibile..

Link to comment
Share on other sites

Ah sì? Glielo fai tu un discorsetto al mio ibook del 2004 che non vuole saperne di far girare Leopard?

Hai mai provato ad uscire dai tuoi panni di grafico e metterti in quelli di un musicista live che si deve portare dietro un portatile leggero, piccolo e collegarci il suo vasto parco di periferiche firewire? Puoi fare lo sforzo di considerare anche altre categorie oltre al tuo singolo caso personale?

Potresti farlo anche tu, prova ad uscire dal tuo singolo caso personale (musicista), togli un firewire che non usa nessuno e metti una scheda grafica con cui puoi anche giocarci. :)

Ribadisco anche a me dispiace, ma si fanno delle valutazioni quando si acquista, io non trovo nulla di scandaloso in quello che ha fatto Apple, io giudico un prodotto nella totalità.

scocca in alluminio e non più in plastica

bus aumentato di velocità

tastiera retro-illuminata

scheda grafica con ottime capacità 3D

Pad Multi Touch

Direi che nella totalità sia superiore al precedente modello, se poi uno vuole la porta firewire va sul pro o sul vecchio modello ancora a listino (costa anche meno).

Ribadisco, secondo me era più scandalosa l'assenza di una scheda grafica di una porta FireWire, oramai alla fine dei suoi giorni.

Link to comment
Share on other sites

Potresti farlo anche tu, prova ad uscire dal tuo singolo caso personale (musicista), togli un firewire che non usa nessuno e metti una scheda grafica con cui puoi anche giocarci. :)

Ribadisco anche a me dispiace, ma si fanno delle valutazioni quando si acquista, io non trovo nulla di scandaloso in quello che ha fatto Apple, io giudico un prodotto nella totalità.

scocca in alluminio e non più in plastica

bus aumentato di velocità

tastiera retro-illuminata

scheda grafica con ottime capacità 3D

Pad Multi Touch

Direi che nella totalità sia superiore al precedente modello, se poi uno vuole la porta firewire va sul pro o sul vecchio modello ancora a listino (costa anche meno).

Ribadisco, secondo me era più scandalosa l'assenza di una scheda grafica di una porta FireWire, oramai alla fine dei suoi giorni.

Buah! :D Le grasse risate! Ora i mac sono progettati per i videogiocatori. Prendete tutti nota, mi raccomando!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share